Link utili:  Sito TCP - Store Triumphchepassione - Regolamento del Forum - Pubblicità su TCP

Segui TCP su:

Benvenuto su Triumphchepassione, il Forum Triumph più attivo d' Italia!

Sei nuovo del Forum? LEGGI IL REGOLAMENTO e PRESENTATI in questa sezione. Non sai usare il Forum? Ecco una semplice GUIDA.


Pagina 4 di 14 PrimaPrima 12345678 ... UltimaUltima
Risultati da 31 a 40 di 131
Like Tree43Likes

Discussione: Previsioni sull'euro

  1. #31
    TCP Rider Senior L'avatar di rjng
    Data Registrazione
    11/01/10
    Località
    Motta Visconti
    Moto
    track queen,Tbs.
    Messaggi
    8,249
    Citazione Originariamente Scritto da paper Visualizza Messaggio
    Se mai pare che la porti tra le braccia di Tsipras. Comunque dopo la fallita elezione del presidente le urne sono vicine: 25 gennaio...
    Mi pare che le posizioni di Tsipiras e quelle della troika siano leggermente divergenti..
    www.bandabonnisti.it

    VENDO GOMME TASSELLATE PER THRUXTON

  2. # ADS
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Località
    Advertising world
    Messaggi
    Many
     

  3. #32
    TCP Rider Senior
    Data Registrazione
    05/03/12
    Località
    Torino
    Moto
    Bonnie T100, Honda PS125, Ciao, Honda 35 cc. 4T
    Messaggi
    7,614
    Citazione Originariamente Scritto da leo Visualizza Messaggio
    Se ci hanno valutato la lira 1937 e spicci x 1 euro ,lo dobbiamo a quel colgione di Prodi....lessi un paio di anni fa un articolo di un economista americano che aveva calcolato che la nostra moneta si sarebbe dovuta attestare intorno ai 1535 lire al cambio con 1 euro....Prodi ha fatto felice la germania e noi l'abbiamo preso nel bocciolo e non poco....

    Il cambio fu concordato dal governo prodi se non ricordo male,anche se il cambio è avvenuto dopo.Se mi sbaglio chiedo scusa anche al prof e rivolgo l'apprezzamento al nano...
    E invece non è proprio così. Quell'economista americano ha detto una cagata.
    L'obiettivo era rientrare nello SME con un cambio competitivo (cioè più debole) nei confronti del marco, che sarebbe rimasto invariato fino all'entrata in vigore dell'euro.
    Prodi e Ciampi-Draghi (min. del Tesoro) volevano un cambio ancora più alto per motivi di convenienza sul mercato delle esportazioni, che ci avrebbe portati vicino o superiore alle 2000 lire. Il colpo basso in favore della Germania fu cercare di abbassarcelo il più possibile. Germania e Olanda ci volevano a 925 col marco, gli industriali italiani a 1100.
    Ciampi chiese 1010 per ottenere 1000 e la trattativa finì a 990. Un successo pazzesco che in Italia fu considerato riduttivo ma
    Il Financial Times, però, il 26 novembre 1996 fece tornare il sorriso a Carlo Azeglio Ciampi. Lionel Barber – The quest for Emu: Italy home but not dry – descrisse Ciampi come un lottatore ("His craftiness is legendary") senza pari in Europa, l’unico in grado di vincere la resistenza del duro dei duri, Hans Tietmeyer, Presidente della Bundesbank. Barber – tra l’altro - cita un diplomatico italiano: “Ciampi gave the performance of his life. Se qualcuno avesse provato la stessa operazione lo avrebbero buttato giù dalla finestra”.
    Da notare che il problema era far rientrare l'Italia nello SME dal quale era dovuta uscire nel 92 proprio a causa svalutazione.
    In Europa ci volevano con una valuta più forte, non più debole.
    Il cambio lira-euro sbagliato? A chi dice una panzana simile, raccontate il capolavoro di Carlo Azeglio Ciampi, 24 novembre 1996 | Linkiesta.it

    Stranamente coloro che sostengono questa storiella spesso sono gli stessi che adesso fantasticano di una lira da poter svalutare facilmente per rilanciare la produzione e le esportazioni. Il discorso invece è esattamente lo stesso.

    Citazione Originariamente Scritto da rjng Visualizza Messaggio
    Mi pare che le posizioni di Tsipiras e quelle della troika siano leggermente divergenti..
    Ma Tsipras non è alba dorata. Forse è quello che riassumevi con "minchiate varie"?
    Ultima modifica di paper; 29/12/2014 alle 14:20 Motivo: Unione Post Automatica

  4. #33
    leo
    leo non è collegato
    TCP Rider Senior L'avatar di leo
    Data Registrazione
    14/09/07
    Località
    Firenze
    Moto
    speed neolitictriple 955
    Messaggi
    33,368
    Citazione Originariamente Scritto da paper Visualizza Messaggio
    E invece non è proprio così. Quell'economista americano ha detto una cagata.
    La questione era ottenere un cambio competitivo (cioè più debole) nei confronti del marco. Prodi e Ciampi-Draghi (min. del Tesoro) volevano un cambio ancora più alto per motivi di convenienza sul mercato delle esportazioni, che ci avrebbe portati vicino o superiore alle 2000 lire. Il colpo basso in favore della Germania fu cercare di abbassarcelo il più possibile. Germania e Olanda ci volevano a 925 col marco, gli industriali italiani a 1100.
    Ciampi chiese 1010 per ottenere 1000 e la trattativa finì a 990. Un successo pazzesco che in Italia fu considerato riduttivo ma
    Il Financial Times, però, il 26 novembre 1996 fece tornare il sorriso a Carlo Azeglio Ciampi. Lionel Barber – The quest for Emu: Italy home but not dry – descrisse Ciampi come un lottatore ("His craftiness is legendary") senza pari in Europa, l’unico in grado di vincere la resistenza del duro dei duri, Hans Tietmeyer, Presidente della Bundesbank. Barber – tra l’altro - cita un diplomatico italiano: “Ciampi gave the performance of his life. Se qualcuno avesse provato la stessa operazione lo avrebbero buttato giù dalla finestra”.
    Da notare che il problema era far rientrare l'Italia nello SME dal quale era dovuta uscire nel 92 proprio a causa svalutazione.
    In Europa ci volevano con una valuta più forte, non più debole.
    Il cambio lira-euro sbagliato? A chi dice una panzana simile, raccontate il capolavoro di Carlo Azeglio Ciampi, 24 novembre 1996 | Linkiesta.it

    Stranamente coloro che sostengono questa storiella spesso sono gli stessi che adesso fantasticano di una lira da poter svalutare facilmente per rilanciare la produzione e le esportazioni. Il discorso invece è esattamente lo stesso.


    Ma Tsipras non è alba dorata. Forse è quello che riassumevi con "minchiate varie"?
    Io non ci capisco nulla di economia,ma mi sembra peggio che in medicina....c'è un mucchio di gente che dice bianco ed altri che dicono nero.
    Bisogna capire chi ci ha guadagnato davvero....
    Citazione Originariamente Scritto da Mamba Visualizza Messaggio
    o lo sei o non lo sei......io lo sono...non si impara nulla........
    Citazione Originariamente Scritto da peppone Visualizza Messaggio
    Io sono la bibbia di tcp forum. Tonidayotona è i 10 comandamenti e voi non siete nessuno.

  5. #34
    TCP Rider Senior
    Data Registrazione
    05/03/12
    Località
    Torino
    Moto
    Bonnie T100, Honda PS125, Ciao, Honda 35 cc. 4T
    Messaggi
    7,614
    Citazione Originariamente Scritto da leo Visualizza Messaggio
    Io non ci capisco nulla di economia,ma mi sembra peggio che in medicina....c'è un mucchio di gente che dice bianco ed altri che dicono nero.
    Bisogna capire chi ci ha guadagnato davvero....
    Si tende a confondere mercato interno e estero, e i relativi poteri di acquisto. L'aumento dei prezzi in Italia non ha nulla a che vedere col cambio euro, bensì con una politica di controllo dei prezzi che non fu fatta dal governo Nano.
    leo likes this.

  6. #35
    TCP Rider Senior L'avatar di rjng
    Data Registrazione
    11/01/10
    Località
    Motta Visconti
    Moto
    track queen,Tbs.
    Messaggi
    8,249
    Citazione Originariamente Scritto da paper Visualizza Messaggio
    E invece non è proprio così. Quell'economista americano ha detto una cagata.
    L'obiettivo era rientrare nello SME con un cambio competitivo (cioè più debole) nei confronti del marco, che sarebbe rimasto invariato fino all'entrata in vigore dell'euro.
    Prodi e Ciampi-Draghi (min. del Tesoro) volevano un cambio ancora più alto per motivi di convenienza sul mercato delle esportazioni, che ci avrebbe portati vicino o superiore alle 2000 lire. Il colpo basso in favore della Germania fu cercare di abbassarcelo il più possibile. Germania e Olanda ci volevano a 925 col marco, gli industriali italiani a 1100.
    Ciampi chiese 1010 per ottenere 1000 e la trattativa finì a 990. Un successo pazzesco che in Italia fu considerato riduttivo ma
    Il Financial Times, però, il 26 novembre 1996 fece tornare il sorriso a Carlo Azeglio Ciampi. Lionel Barber – The quest for Emu: Italy home but not dry – descrisse Ciampi come un lottatore ("His craftiness is legendary") senza pari in Europa, l’unico in grado di vincere la resistenza del duro dei duri, Hans Tietmeyer, Presidente della Bundesbank. Barber – tra l’altro - cita un diplomatico italiano: “Ciampi gave the performance of his life. Se qualcuno avesse provato la stessa operazione lo avrebbero buttato giù dalla finestra”.
    Da notare che il problema era far rientrare l'Italia nello SME dal quale era dovuta uscire nel 92 proprio a causa svalutazione.
    In Europa ci volevano con una valuta più forte, non più debole.
    Il cambio lira-euro sbagliato? A chi dice una panzana simile, raccontate il capolavoro di Carlo Azeglio Ciampi, 24 novembre 1996 | Linkiesta.it

    Stranamente coloro che sostengono questa storiella spesso sono gli stessi che adesso fantasticano di una lira da poter svalutare facilmente per rilanciare la produzione e le esportazioni. Il discorso invece è esattamente lo stesso.


    Ma Tsipras non è alba dorata. Forse è quello che riassumevi con "minchiate varie"?
    No,le minchiate varie erano riferita a similari d'alba d'orata. Tsipiras potrebbe esser l'ancora su cui far perno,ma dipenderà da quel che vuole l'europa,e non mi pare che Tsipiras sia convergente...
    www.bandabonnisti.it

    VENDO GOMME TASSELLATE PER THRUXTON

  7. #36
    TCP Rider L'avatar di maurino
    Data Registrazione
    17/05/08
    Località
    Milano
    Moto
    Ex Street Nera
    Messaggi
    3,855
    Citazione Originariamente Scritto da rjng Visualizza Messaggio
    No,le minchiate varie erano riferita a similari d'alba d'orata. Tsipiras potrebbe esser l'ancora su cui far perno,ma dipenderà da quel che vuole l'europa,e non mi pare che Tsipiras sia convergente...


    3561_1379064304_original.jpg

    paper likes this.
    dove l'ignoranza dilaga si passa per esperto con poco
    corollario: e la figura di merda è assicurata

  8. #37
    TCP Rider Senior L'avatar di rjng
    Data Registrazione
    11/01/10
    Località
    Motta Visconti
    Moto
    track queen,Tbs.
    Messaggi
    8,249
    Citazione Originariamente Scritto da maurino Visualizza Messaggio
    ?
    www.bandabonnisti.it

    VENDO GOMME TASSELLATE PER THRUXTON

  9. #38
    TCP Rider Senior
    Data Registrazione
    05/03/12
    Località
    Torino
    Moto
    Bonnie T100, Honda PS125, Ciao, Honda 35 cc. 4T
    Messaggi
    7,614
    Citazione Originariamente Scritto da rjng Visualizza Messaggio
    No,le minchiate varie erano riferita a similari d'alba d'orata. Tsipiras potrebbe esser l'ancora su cui far perno,ma dipenderà da quel che vuole l'europa,e non mi pare che Tsipiras sia convergente...

  10. #39
    TCP Rider Senior L'avatar di Stinit
    Data Registrazione
    16/01/09
    Località
    terra del sole e del mare
    Moto
    feroce...
    Messaggi
    24,810
    C'è poco da ridere

  11. #40
    TCP Rider L'avatar di maurino
    Data Registrazione
    17/05/08
    Località
    Milano
    Moto
    Ex Street Nera
    Messaggi
    3,855
    Citazione Originariamente Scritto da rjng Visualizza Messaggio
    ?
    alba d'orata...quella del pesce?
    rjng likes this.
    dove l'ignoranza dilaga si passa per esperto con poco
    corollario: e la figura di merda è assicurata

Pagina 4 di 14 PrimaPrima 12345678 ... UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •