Link utili:  Sito TCP - Store Triumphchepassione - Regolamento del Forum - Pubblicità su TCP

Segui TCP su:

Benvenuto su Triumphchepassione, il Forum Triumph più attivo d' Italia!

Sei nuovo del Forum? Leggi il REGOLAMENTO e presentati in questa sezione >>>. Non sai usare il Forum? Ecco una semplice guida >>>.

Cerchi un prodotto per la tua Triumph? Visita TCPShop©! Al suo interno troverai le  vetrine dei migliori negozi di accessori ed abbigliamento, i concessionari moto ed i produttori di componenti che orbitano attorno al mondo Triumph®: troverai anche tantissime moto usate. Ecco un esempio dei prodotti presenti:

Portapacchi Triumph ...

Portapacchi Triumph classiche

Prezzo € 119.00
Polsino Union Jack...

Polsino Union Jack

Prezzo € 6.00
Pellicola per faro g...

Pellicola per faro giallo

Prezzo € 9.00
Kit tabella portanum...

Kit tabella portanumero ovale

Prezzo € 16.00
Mezzo adesivo coprif...

Mezzo adesivo coprifanale grafica inglese "Union Jack" 13cm

Prezzo € 6.00
Kit 2 adesivi "...

Kit 2 adesivi "KEEP CALM and RIDE TRIUMPH"

Prezzo € 5.00

Pagina 188 di 192 PrimaPrima ... 88138178184185186187188189190191192 UltimaUltima
Risultati da 1,871 a 1,880 di 1919
Like Tree649Likes

Discussione: Movimento 5 stelle: perchè fa così paura?

  1. #1871
    TCP Rider Senior L'avatar di Monacograu
    Data Registrazione
    19/06/10
    Località
    Roma
    Moto
    Eh, la moto...giusto la Vespa mi è rimasta...
    Messaggi
    14,826
    Citazione Originariamente Scritto da flag Visualizza Messaggio
    riporto dalla stampa


    "Nel M5S la famiglia è molto importante. Famiglia naturale e famiglia politica, s’intende. Perché è ormai una costante quella di ritrovare nelle liste dei candidati parenti o amici di attivismo diventati nel frattempo assistenti o portaborse. Qualche giorno fa ad accendere una luce su questa deriva dei grillini ci ha pensato Davide Barillari, ex candidato governatore del M5S per il Lazio e di nuovo in corsa per la Regione, contro la deputata Roberta Lombardi: «Noi siamo contro chi sfrutta un lavoro in una istituzione per prepararsi una candidatura. Così come lo siamo contro le parentele. Purtroppo abbiamo avuto in passato queste cose, madre e figli in Parlamento ( Cristian Iannuzzi e Ivana Simeoni, usciti dal M5S, ndr); su Roma il presidente dell’assemblea capitolina Marcello De Vito, la moglie (Giovanna Tadonio, assessore III Municipio, ndr), la sorella (Francesca, ora candidata, ndr)». Barillari forse non sa che la «portaborsopoli» grillina in Sicilia, dove il M5S ha denunciato gli «impresentabili» nelle liste del candidato di centrodestra Nello Musumeci, è ancora più estrema.



    Nell’esercito di candidati della lista di Giancarlo Cancelleri l’osmosi tra candidature, portaborse e parenti è un vizio che parte dalla testa. Cioè proprio da Cancelleri, che, come è noto, ha una sorella, Azzurra, deputata. Anche il suo recente nemico, quel Mauro Giulivi che aveva fatto inutilmente ricorso contro lo stop della Casaleggio Associati alla sua candidatura, ha un affetto alla Camera: la fidanzata Chiara Di Benedetto, deputata. Ma il reticolo di nomi e di legami è ancora più fitto. Nella lista dei candidati appare Stefania Campo, ex assessore del comune grillino di Ragusa, dimissionata dopo essere stata accusata di aver fatto pressioni per infilare il marito nella cooperativa che gestisce la lettura dei contatori. Francesco Cappello, invece, ha un fratello che ci teneva proprio ad avere una poltrona: è stato candidato alle amministrative di Caltagirone nel 2012, a quelle del 2016 e alle europee del 2014. Diana Valeria ha un compagno che è stato candidato con lei a Catania nel 2012, finito prima nella graduatoria dello staff del M5S in Regione e poi entrato in servizio in Senato al seguito della questora Laura Bottici. Alberto Laspada si è candidato quest’anno dopo aver fatto, pure lui, l’assistente all’Ars, mentre Rosa Vilardi, risulta collaboratrice dell’onorevole Giulia Di Vita, sospesa dal M5S dopo lo scandalo delle firme false a Palermo.



    Jose Marano e Marco Nipitella, moglie e marito, sono un’altra coppia d’amore pentastellato e si alternano nelle candidature. Lui era in lizza per le regionali del 2012, lei, dopo aver provato ad agguantare un posto alle europee, è in gara per palazzo dei Normanni. Alla “s” dell’elenco c’è Luigi Sunseri, collaboratore dell’europarlamentare Ignazio Corrao, a cui nel 2014 aveva lasciato il posto Salvatore Cinà, oggi ricandidato in Regione. Nello staff di Corrao c’è anche Giuseppe Lomonaco, che fallita l’elezione alla Regione nel 2012 è partito per Bruxelles dopo un passaggio all’Ars: la fidanzata, Paola Pietradura, di Gela come lui, lo ha raggiunto in Belgio nella sede locale dello studio dell’avvocato Carmelo Giurdanella, già candidato sindaco M5S a Vittoria. Quando salì a Roma, Tommaso Currò, primo parlamentare eretico, poi passato al Pd, aveva come inseparabile assistente Giuseppe Scarcella, oggi nell’elenco dei candidati dopo aver ambito al ruolo di governatore. Scarcella è catanese come Clementina Iuppa, in corsa per il Comune nel 2013 e cognata di Antonio Fiumefreddo, presidente di Riscossione Sicilia fino alla rottura con il governatore Rosario Crocetta. A questa tornata Iuppa non si è candidata e fa la portaborse di Angela Foti, che invece c’è nella squadra di Cancelleri. Gianroberto Casaleggio e Beppe Grillo volevano un M5S aperto a tutti e chiuso ai carrierismi. Avevano sottovalutato che la politica è anche un lavoro."

    si , ma gli altri...............

    sul fatto che il movimento si stia facendo una "classe dirigente", figuriamoci se sono pragmaticamente contrario

    e' sull'uno che vale uno e sulle votazioni online, che mi sento di sgignazzare e spernacchiare

    Citazione Originariamente Scritto da rjng Visualizza Messaggio
    Qualcuno a visto i curricula giudiziari della lista Musumeci?...perché a parlare di portaborse c'è di che riderne assai.

    io un'occhiatina l'ho data...

    CATANIA - Giancarlo Cancelleri fa i nomi. In tutto 17. «Ecco gli impresentabili di Musumeci, che lui cerca di nascondere». Il candidato governatore del M5S, in un lungo video su Facebook, lancia un attacco frontale all’avversario del centro destra. «Ha lanciato un appello all’acqua di rosa ai segretari dei partiti che lo sostengono, chiedendo “per favore” di fare le liste pulite. E loro ovviamente non lo hanno ascoltato. Lo metteranno sotto scacco e gli diranno cosa fare. Non decide Nello Musumeci, ormai l’abbiamo capito tutti. Decidono i Genovese, i Cuffaro, i Micciché, le persone che in questi giorni lo hanno comandato a bacchetta, infischiandosene dei suoi proclami». E Luigi Di Maio, in un altro video, rincara la dosa: «Musumeci, ma anche Micari, con i loro impresentabili, hanno venduto l’anima al diavolo».

    L’elenco dei nomi si apre con Antonello Rizza (Forza Italia), sindaco di Priolo. «Conta una ventina di capi di imputazione in 4 processi a suo carico. Tra i reati di cui è accusato concussione, abuso d’ufficio, truffa aggravata, corruzione elettorale e voto di scambio», dice Cancellerri. Lo stesso Rizza, in un’intervista a Repubblica, s’era difeso: «Sono sotto inchiesta da sei anni ed ancora non è arrivata una sola sentenza. Ma che Paese è questo? Il mio casellario giudiziario è pulito: nessuna condanna. E in Italia fino al terze grado di giudizio si è innocente».

    La lista prosegue con Giambattista Coltraro (Udc), sospeso dalla professione di notaio: «A processo perché accusato di aver rogato atti pubblici falsi per favorire un'organizzazione criminale. Del caso si è occupata la commissione regionale antimafia presieduta proprio da Musumeci». E poi Marianna Caronia (Forza Italia), indagata nell'inchiesta sul "sistema Trapani", che «secondo l'accusa, avrebbe incassato liquidazioni gonfiate», Santi Formica (Forza Italia), «braccio destro di Musumeci», « al centro di una vicenda giudiziaria per i fondi extrabudget assegnati ad alcuni enti di formazione professionale, «condannato al risarcimento di 378mila euro per danno erariale». Cateno De Luca (Udc) imputato per "il sacco di Fiumedinisi". «Secondo i pm, quand'era sindaco avrebbe fatto costruire un albergo, con annesso centro benessere, 16 villette modificando le carte per favorire le imprese a lui vicine».

    E poi Giuseppe Gennuso (Autonomisti e popolari) «indagato per truffa aggravata, adulterazione delle acque e frode nell'esercizio del commercio». Roberto Clemente (Autonomisti e popolari) condannato in primo grado per corruzione elettorale a 6 mesi di carcere e 600 euro di multa. «Alle Regionali 2012, per ottenere i voti raccolti da un presunto mafioso, avrebbe promesso - dice Cancelleri - di dimettersi da consigliere comunale per favorire un altro candidato. È stato eletto all’Ars, ma non ha mantenuto la promessa». Giuseppe Federico (Forza Italia) rinviato a giudizio per falsa testimonianza, ha scelto il rito abbreviato. «Per l'accusa avrebbe fornito un falso alibi a un suo ex collega carabiniere, a sua volta sospettato di una rapina». Pippo Sorbello (Udc) «a processo per voto di scambio per le campagne elettorali per il comune di Melilli e per le regionali 2008». Francesco Salone (Autonomisti e popolari), indagato per truffa ai danni del Comune di Trapani, Gaetano Cani (Udc), rinviato a giudizio per estorsione ai docenti di un istituto paritario. Roberto Corona (Autonomisti e popolari) «condannato in primo grado a tre anni dal tribunale di Roma per lo scandalo delle fideiussioni facili dell’Ascom Finance» e Santino Catalano (Autonomisti e popolari), che «da deputato regionale ha patteggiato nel 2012 un anno e 11 mesi per aver costruito un fabbricato di due piani in una zona sottoposta a vincolo ambientale».

    Cancelleri dedica infine un capitolo al tema «Le colpe dei padri non ricadono sui figli, ma i voti sì». E cita altri casi. Luigi Genovese (Forza Italia), figlio di Francantornio, condannato a 11 anni in primo grado per le truffe nella formazione. Cancelleri tira in ballo anche una fedelissima di Musumeci, Giusy Savarino (candidata con #Diventer àBellissima), perché «suo padre Armando, da ex direttore dell’azienda sanitaria agrigentina», fu «condannato dalla corte d’appello nel 2014 con l’accusa di tentato abuso di ufficio: avrebbe promesso ai soggetti che a lui si rivolgevano la formazione di una graduatoria a loro favore in cambio di voti per l’elezione della figlia». Riccardo Pellegrino (Forza Italia), consigliere comunale a Catania. «Il suo nome finì nella relazione della’Antimafia di Musumeci. Suo fratello Gaetano, arrestato nel 2014, è ritenuto dagli inquirenti vicino al clan dei “Carcagnusi». E infine Mario Caputo (Noi con Salvini): «Fratello di Salvino, deputato decaduto dall'Ars per una condanna per tentato abuso d'ufficio: cercò di far cancellare multe a politici ed eminenze religiose. In passato processato per una falsa testimonianza al processo Cuffaro ed è stato assolto per il principio di "non punibilità": aveva mentito, ma per salvarsi da un'eventuale accusa di favoreggiamento. Il fratello, per togliere ogni dubbio, ha aggiunto la dicitura “detto Salvino”».
    Tratto da "La Sicilia"....su FQ c'è il filmato....ma verba volant e scripta manent...
    In estrema sintesi: il più pulito c’ha la rogna.
    Stinit and rjng like this.
    Io sono responsabile di quello che dico. Non di quello che capisci tu. [cit]

  2. # ADS
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Località
    Advertising world
    Messaggi
    Many
     

  3. #1872
    TCP Rider Senior L'avatar di rjng
    Data Registrazione
    11/01/10
    Località
    Motta Visconti
    Moto
    track queen,Tbs.
    Messaggi
    8,115
    Citazione Originariamente Scritto da flag Visualizza Messaggio
    tranqui, sono un lettore assiduo del blog

    ma questa non e' una novita', purtroppo

    la notizia e' sempre quella del padrone che morde il cane

    diciamo quindi che puzzano tutti, qualcuno di piu' e qualcuno di meno, e che le case abusive potranno restare , chiunque vinca, con buona pace del vecchio peppe tommasi di lampedusa
    mah..il fatto che può far pensare è che Musumeci abbia tentato in tutti i modi di non averli in lista,ma li han piazzati ugualmente..la dice lunga su chi ci sia dietro Musumeci. Speriamo sia la volta buona di relegare il Tomasi di Lampedusa nella storia e girare pagina..speriamo.
    www.bandabonnisti.it

    VENDO GOMME TASSELLATE PER THRUXTON

  4. #1873
    TCP Rider Senior L'avatar di flag
    Data Registrazione
    05/07/09
    Località
    Parma, Vicenza, Genova, Washington, Ancona, Roma.......ho girato un po' :) Sono quindi un emilianoveneto con esperienze liguri-americane:), trapiantato nella capitale, con la sicilia delle radici sempre nel cuore
    Moto
    Sprint st 1050 my 2009 "Nike" KTM EXC 400 my 2005 "fanta"
    Messaggi
    32,278
    Citazione Originariamente Scritto da rjng Visualizza Messaggio
    mah..il fatto che può far pensare è che Musumeci abbia tentato in tutti i modi di non averli in lista,ma li han piazzati ugualmente..la dice lunga su chi ci sia dietro Musumeci. Speriamo sia la volta buona di relegare il Tomasi di Lampedusa nella storia e girare pagina..speriamo.
    speriamo



    ma non credo che questa sia la volta


    e ogni volta 'e sempre piu' difficile


    fin quando non si candidera' Titti, il comunista pentito , le mie speranze sono al lumicino
    Ultima modifica di flag; 13/10/2017 alle 19:04
    rjng likes this.
    correlazione non significa causalità

  5. #1874
    TCP Rider Senior
    Data Registrazione
    05/03/12
    Località
    Torino
    Moto
    Bonnie T100, Honda PS125, Ciao, Honda 35 cc. 4T
    Messaggi
    7,267
    Citazione Originariamente Scritto da Rebel County Visualizza Messaggio
    comunque ieri onde cosmiche di demenza al parlamento
    fra Dibba che sbaglia lato della piazza, un generale in Pensione che da i numeri raccogliendo nelle sue fila pure quella criminale della Dottoressa(hahahahahahaha) Mereu, una parrucchiera isterica alla quale prima o poi, a furia di stare in piazza, le chiederanno la tassa per occupazione di suolo pubblico, ci saranno stati dei neuroni che si sentivano molto soli
    Pappalardo è un generale in pensione che prende anche la pensione da parlamentare per aver partecipato alla più breve legislatura della storia della Repubblica. E si fa campagna elettorale aizzando il Popolo Sovrano contro la Casta...

  6. #1875
    TCP Rider Senior L'avatar di Rebel County
    Data Registrazione
    25/01/08
    Località
    Cork,Republic of Ireland
    Moto
    Speed Triple 1050 '07
    Messaggi
    7,061
    Citazione Originariamente Scritto da paper Visualizza Messaggio
    Pappalardo è un generale in pensione che prende anche la pensione da parlamentare per aver partecipato alla più breve legislatura della storia della Repubblica. E si fa campagna elettorale aizzando il Popolo Sovrano contro la Casta...
    un gran paraculo insomma

  7. #1876
    TCP Rider Senior L'avatar di flag
    Data Registrazione
    05/07/09
    Località
    Parma, Vicenza, Genova, Washington, Ancona, Roma.......ho girato un po' :) Sono quindi un emilianoveneto con esperienze liguri-americane:), trapiantato nella capitale, con la sicilia delle radici sempre nel cuore
    Moto
    Sprint st 1050 my 2009 "Nike" KTM EXC 400 my 2005 "fanta"
    Messaggi
    32,278
    Citazione Originariamente Scritto da Rebel County Visualizza Messaggio
    un gran paraculo insomma
    in fin dei conti, sono quelli che piacciono
    correlazione non significa causalità

  8. #1877
    TCP Rider Senior
    Data Registrazione
    05/03/12
    Località
    Torino
    Moto
    Bonnie T100, Honda PS125, Ciao, Honda 35 cc. 4T
    Messaggi
    7,267

  9. #1878
    TCP Rider Senior L'avatar di Rebel County
    Data Registrazione
    25/01/08
    Località
    Cork,Republic of Ireland
    Moto
    Speed Triple 1050 '07
    Messaggi
    7,061

  10. #1879
    TCP Rider Senior L'avatar di flag
    Data Registrazione
    05/07/09
    Località
    Parma, Vicenza, Genova, Washington, Ancona, Roma.......ho girato un po' :) Sono quindi un emilianoveneto con esperienze liguri-americane:), trapiantato nella capitale, con la sicilia delle radici sempre nel cuore
    Moto
    Sprint st 1050 my 2009 "Nike" KTM EXC 400 my 2005 "fanta"
    Messaggi
    32,278
    Falso ideologico in atto pubblico, indagati la sindaca Appendino e l’assessore Rolando - La Stampa


    intanto, pero'.............


    Il blog delle stelle - Nuovo corso E-learning su Rousseau: il bilancio dei comuni


    la formazione, specie quella a distanza, è tutto, per i nostri ragazzi

    ma chiaretta ha fatto la bocconi, e qualcosa ne dovrebbe già capire, anche senza il corso online





    detto questo, di polvere sotto al tappeto nel bilancio di torino ce n'era e ce n'è parecchia, ma, come a roma, se ti candidi perche' tutto cambi, non puoi fare lo stesso gioco, e pure peggio, dei predecessori

    qualche tempo fa beppe arringava dal suo blog:

    Il comune di Alessandria è fallito. Cento milioni di euro di debiti accumulati dalla precedente amministrazione Pdl-Lega. Indagati per falso in bilancio, truffa e abuso d’ufficio l'ex sindaco, l’ex assessore al Bilancio e l’ex ragioniere capo. Una notizia passata quasi inosservata, un fatto ormai consueto, come a suo tempo il fallimento del comune di Parma. Chi paga per questi dissesti che si traducono nell'eliminazione di servizi sociali, asili, assistenza agli anziani? Qualcuno è finito mai in galera? Chi falsifica un bilancio comunale (provinciale o regionale) a fini elettorali o per proprio tornaconto economico è un delinquente della peggior specie. Ruba infatti alla comunità che lo ha eletto. E' come avere un ladro in casa.
    La bonifica del territorio passa dai comuni. Il MoVimento 5 Stelle ha centinaia di consiglieri che possono accedere ai bilanci comunali, verificarne la correttezza e denunciare gli eventuali falsi in bilancio alla magistratura e ai cittadini. Non bisogna avere paura dei mestieranti della politica. I consiglieri del M5S sono stati eletti come sentinelle dei cittadini, sono i cittadini. "Lo sai dai pirati cosa ti puoi aspettare! Ti potranno insultare, minacciare, in fondo è il loro mestiere! Ti faranno i versi, le boccacce, ti faranno le facce scure! E' per questo che si allenano davanti allo specchio quasi tutte le sere! Ma lo fanno per cercare di vincere le loro stesse paure!". Totale trasparenza sulle attività consiliari future e denuncia delle malversazioni delle precedenti amministrazioni. Chi non denuncia avendo conoscenza dei fatti, inoltre, diventa complice agli effetti di legge. Finora nei comuni c'è stato un patto tacito, cane non mangia cane, pdmenoelle non mangia pdelle. Ora il giochino è finito e la coperta è diventata improvvisamente troppo corta. I comuni salteranno come tappi di spumante quando le banche finora compiacenti bloccheranno i crediti e quando il M5S potrà entrare nel merito dei bilanci. Quanto manca? Molti sindaci e assessori croupier hanno investito in derivati le tasse comunali, avviato opere inutili per favorire le lobby del cemento, assunto centinaia di dipendenti pubblici in cambio di pacchetti di voti. Fuori dai coglioni questa gente. Ci vediamo in Parlamento, sarà un piacere.



    inoltre:

    Il blog delle stelle - I debiti fuori bilancio e gli orrori dei partiti
    Ultima modifica di flag; 17/10/2017 alle 10:53 Motivo: Unione Post Automatica
    correlazione non significa causalità

  11. #1880
    TCP Rider Senior L'avatar di Monacograu
    Data Registrazione
    19/06/10
    Località
    Roma
    Moto
    Eh, la moto...giusto la Vespa mi è rimasta...
    Messaggi
    14,826
    Appendino indagata per falso in atto pubblico per non aver messo in bilancio un debito di 5 miliardi...la Raggi indagata per falso in quanto aveva dichiarato che la nomina del fraello di Marra era opera sua mentre dalla chat si evince che era Marra che guidava il tutto...però...si sono ambientati bene...come cambiano le cose...

    Dai che grazie al salvaraggi si salva pure l'appendino..

    E' proprio vero che il più pulit c'ha la rogna...

    Che amarezza
    Ultima modifica di Monacograu; 17/10/2017 alle 13:38
    Io sono responsabile di quello che dico. Non di quello che capisci tu. [cit]

Discussioni Simili

  1. la vera definizione di: MOVIMENTO CINQUE STELLE
    Di ELOISE nel forum Attualità politica
    Risposte: 494
    Ultimo Messaggio: 17/06/2014, 19:15
  2. saggi (3): il saggio del movimento 5 stelle
    Di souldancer nel forum 4 risate
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 28/04/2013, 12:56
  3. Diretta Movimento 5 Stelle Roma
    Di Paglia nel forum Attualità politica
    Risposte: 18
    Ultimo Messaggio: 23/02/2013, 08:25
  4. Programma del MoVimento 5 Stelle. COGNOSCI ?
    Di macheamico6 nel forum Attualità politica
    Risposte: 36
    Ultimo Messaggio: 02/11/2012, 18:33
  5. Che ne pensate del Movimento 5 stelle
    Di LELTO nel forum Attualità politica
    Risposte: 55
    Ultimo Messaggio: 29/04/2011, 21:24

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •