Link utili:  Sito TCP - Store Triumphchepassione - Regolamento del Forum - Pubblicità su TCP

Segui TCP su:

Benvenuto su Triumphchepassione, il Forum Triumph più attivo d' Italia!

Sei nuovo del Forum? LEGGI IL REGOLAMENTO e PRESENTATI in questa sezione. Non sai usare il Forum? Ecco una semplice GUIDA.


Pagina 25 di 29 PrimaPrima ... 15212223242526272829 UltimaUltima
Risultati da 241 a 250 di 289
Like Tree101Likes

Discussione: Governo giallorosso pensieri e considerazioni

  1. #241
    TCP Rider Senior L'avatar di flag
    Data Registrazione
    05/07/09
    Località
    cittadino del mondo...domiciliato nell'urbe
    Moto
    Sprint st 1050 my 2009 "Nike" KTM EXC 400 my 2005 "fanta"
    Messaggi
    35,005
    Citazione Originariamente Scritto da duncan Visualizza Messaggio
    Le percentuali non ci sono ma il titolo parla di "IMPENNATA del debito". Non credo che il governo Finlandese si stia preoccupando di un "falso problema".
    esprimevo una curiosità, e, se avessi scritto io l'articolo, avrei messo qualche dato in più...non era per sostenere il contrario, ma per pesare il fenomeno.

    Detto questo, le auto sono pericolose, così come le moto , ma sono utili, e l'unica cosa da fare non è tornare alle carrozze, ma, cove vuol fare quel governo, fare informazione e formazione...usciranno app che ti avvertono al raggiungimento di una soglia, che ti fanno la previsione di quanto spenderai alla fine del mese se continui cosi'...ammeso che non ci siano già

    poi si imparerà...parliamo pur sempre di uno dei popoli più avveduti e risparmiatori del mondo (gli italiani)
    Monacograu likes this.
    Ciao Stefano, ora riposati.................

  2. # ADS
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Località
    Advertising world
    Messaggi
    Many
     

  3. #242
    TCP Rider Senior L'avatar di Monacograu
    Data Registrazione
    19/06/10
    Località
    Roma
    Moto
    Eh, la moto...giusto la Vespa mi è rimasta...
    Messaggi
    18,976
    Citazione Originariamente Scritto da duncan Visualizza Messaggio
    La mia opinione è che ci sono moltissime persone in grado di gestirsi a prescindere dai metodi di pagamento che utilizzano così come ci sono moltissime persone che giocano d'azzardo a senza rovinarsi.
    Non per questo metterei come obbligo giocare d'azzardo, anzi fosse per me lo vieterei proprio.
    Ovviamente non vieterei a nessuno di pagare come meglio crede.
    Quindi il fatto che il pagamento con il contante alimenti il "nero" non lo valuti come una ragione sufficiente ad incentivare i pagamenti con moneta elettronica?
    Io sono responsabile di quello che dico. Non di quello che capisci tu. [cit]
    Questa è una mela...

    IMHOSTICA

  4. #243
    TCP Rider Senior L'avatar di flag
    Data Registrazione
    05/07/09
    Località
    cittadino del mondo...domiciliato nell'urbe
    Moto
    Sprint st 1050 my 2009 "Nike" KTM EXC 400 my 2005 "fanta"
    Messaggi
    35,005
    ...articolo quasi in serie, pesco dal giornale:

    Per quanto riguarda i debiti, il 60% dell'indebitamento privato viene dai mutui, anche se un altro elemento da considerare è rappresentato dai canali di finanziamento alternativi agli istituti di credito, tra cui prestiti offerti da società dubbie o aziende che offrono crediti in modo altrettanto ambiguo.

    https://www.ilgiornale.it/news/mondo...e-1827677.html
    Ciao Stefano, ora riposati.................

  5. #244
    TCP Rider Senior L'avatar di Monacograu
    Data Registrazione
    19/06/10
    Località
    Roma
    Moto
    Eh, la moto...giusto la Vespa mi è rimasta...
    Messaggi
    18,976
    Citazione Originariamente Scritto da duncan Visualizza Messaggio
    Le percentuali non ci sono ma il titolo parla di "IMPENNATA del debito". Non credo che il governo Finlandese si stia preoccupando di un "falso problema".
    Vero ma sappiamo pure che spesso i titoli non corrispondo ai contenuti.

    Un altro tema affrontato dall'articolo riguarda il fatto che questo fenomeno riguarda i giovani: sarebbe interessante sapere i dati per fascia di età. SI parla di giovani con un lavoro che non riescono a capire qual è la loro effettiva capacità di spesa o di carte di credito date a ragazzi che ancora sono "mantenuti" dai genitori? In questo secondo caso basterebbe utilizzare carte ricaricabili in modo da limitare la spesa (oltre ad altri accorgimenti tecnologici come suggeriva @flag).
    Non credi?
    Io sono responsabile di quello che dico. Non di quello che capisci tu. [cit]
    Questa è una mela...

    IMHOSTICA

  6. #245
    TCP Rider Senior L'avatar di flag
    Data Registrazione
    05/07/09
    Località
    cittadino del mondo...domiciliato nell'urbe
    Moto
    Sprint st 1050 my 2009 "Nike" KTM EXC 400 my 2005 "fanta"
    Messaggi
    35,005
    ...sulla situazione italiana, che presenta differenze anche importanti fra diverse aree, c'e' un lavoro molto interessante dellla banca d'italia

    https://www.bancaditalia.it/pubblica...QEF_481_19.pdf
    Ciao Stefano, ora riposati.................

  7. #246
    TCP Rider L'avatar di duncan
    Data Registrazione
    10/02/11
    Località
    maremma
    Moto
    Speed Triple S 2016 Diablo Red - Thunderbird 900 '97 jet black
    Messaggi
    4,495
    Citazione Originariamente Scritto da Monacograu Visualizza Messaggio
    Quindi il fatto che il pagamento con il contante alimenti il "nero" non lo valuti come una ragione sufficiente ad incentivare i pagamenti con moneta elettronica?
    Incentivare i pagamenti elettronici non dovrebbe voler dire eliminare il contante.
    Lasciare la possibilità a chi vuole di utilizzare i contanti, secondo me, sarebbe un atto dovuto se ci si vuole definire democratici.
    So già che non sei d'accordo, ne abbiamo già discusso in passato.

    Citazione Originariamente Scritto da Monacograu Visualizza Messaggio
    Vero ma sappiamo pure che spesso i titoli non corrispondo ai contenuti.

    Un altro tema affrontato dall'articolo riguarda il fatto che questo fenomeno riguarda i giovani: sarebbe interessante sapere i dati per fascia di età. SI parla di giovani con un lavoro che non riescono a capire qual è la loro effettiva capacità di spesa o di carte di credito date a ragazzi che ancora sono "mantenuti" dai genitori? In questo secondo caso basterebbe utilizzare carte ricaricabili in modo da limitare la spesa (oltre ad altri accorgimenti tecnologici come suggeriva @flag).
    Non credi?
    Secondo me il primo obbligo da imporre agli istituti di credito sarebbe quello di comunicare insieme ad ogni spesa effettuata, anche il saldo residuo.
    Cosa che oggi, almeno per quanto riguarda la mia esperienza, non avviene.
    Io ho un'idea del perché ma non sarai d'accordo neanche su questo.
    Le banche ci puntano sugli sforamenti.....
    Ultima modifica di duncan; 19/02/2020 alle 10:57 Motivo: Unione Post Automatica

  8. #247
    TCP Rider Senior L'avatar di navigator
    Data Registrazione
    25/05/08
    Località
    Quartu S.Elena (CA)
    Moto
    tiger 1050 '08, brutale 989 '11, P200E '82
    Messaggi
    5,573
    Citazione Originariamente Scritto da Monacograu Visualizza Messaggio
    Quindi il fatto che il pagamento con il contante alimenti il "nero" non lo valuti come una ragione sufficiente ad incentivare i pagamenti con moneta elettronica?
    Giustissima la moneta elettronica ma non sarei d'accordo a dare il bancomat a mio figlio, tieni per uscire le "20 euro" e gestisci la tua spesa, ne più e ne meno di quello che ho fatto io da ragazzo.
    Con quello che spendo io oramai di commissioni annuali POS in studio qualche incazzo comunqiue mi viene... ci vorrebbe una belle legge che regolamenti le commissioni, perchè è bello usare una bella carta di credito ma poi quando l'esercente deve pagarci commissioni folli non va bene.
    Il grosso dell'evasione non è sicuramente creata dal contante ma da sistemi ben più altolocati e articolati di evasione fiscale...Berlusconi docet, dove nessuna legge ha mai cercato di sopprimerla e riformare il sistema, anzi.
    Ultima modifica di navigator; 19/02/2020 alle 12:31
    duncan likes this.

  9. #248
    TCP Rider Senior L'avatar di Monacograu
    Data Registrazione
    19/06/10
    Località
    Roma
    Moto
    Eh, la moto...giusto la Vespa mi è rimasta...
    Messaggi
    18,976
    Citazione Originariamente Scritto da duncan Visualizza Messaggio
    Incentivare i pagamenti elettronici non dovrebbe voler dire eliminare il contante.
    Lasciare la possibilità a chi vuole di utilizzare i contanti, secondo me, sarebbe un atto dovuto se ci si vuole definire democratici.
    So già che non sei d'accordo, ne abbiamo già discusso in passato.

    Secondo me il primo obbligo da imporre agli istituti di credito sarebbe quello di comunicare insieme ad ogni spesa effettuata, anche il saldo residuo.
    Cosa che oggi, almeno per quanto riguarda la mia esperienza, non avviene.
    Io ho un'idea del perché ma non sarai d'accordo neanche su questo.
    Le banche ci puntano sugli sforamenti.....
    Su questo principio, invece sarei pienamente d'accordo, guarda un po'...

    Citazione Originariamente Scritto da navigator Visualizza Messaggio
    Giustissima la moneta elettronica ma non sarei d'accordo a dare il bancomat a mio figlio, tieni per uscire le "20 euro" e gestisci la tua spesa, ne più e ne meno di quello che ho fatto io da ragazzo.
    Con quello che spendo io oramai di commissioni annuali POS in studio qualche incazzo comunqiue mi viene... ci vorrebbe una belle legge che regolamenti le commissioni, perchè è bello usare una bella carta di credito ma poi quando l'esercente deve pagarci commissioni folli non va bene.
    Il grosso dell'evasione non è sicuramente creata dal contante ma da sistemi ben più altolocati e articolati di evasione fiscale...Berlusconi docet, dove nessuna legge ha mai cercato di sopprimerla e riformare il sistema, anzi.
    Con questo mantra, però, si "giustifica" l'evasione derivante dal nero...
    Io sono responsabile di quello che dico. Non di quello che capisci tu. [cit]
    Questa è una mela...

    IMHOSTICA

  10. #249
    TCP Rider Senior L'avatar di navigator
    Data Registrazione
    25/05/08
    Località
    Quartu S.Elena (CA)
    Moto
    tiger 1050 '08, brutale 989 '11, P200E '82
    Messaggi
    5,573
    Citazione Originariamente Scritto da Monacograu Visualizza Messaggio
    Su questo principio, invece sarei pienamente d'accordo, guarda un po'...



    Con questo mantra, però, si "giustifica" l'evasione derivante dal nero...
    semmai il contrario... si fa credere che la banconota sia la causa dell'evasione e non si parla della vera piaga.

  11. #250
    TCP Rider Senior L'avatar di flag
    Data Registrazione
    05/07/09
    Località
    cittadino del mondo...domiciliato nell'urbe
    Moto
    Sprint st 1050 my 2009 "Nike" KTM EXC 400 my 2005 "fanta"
    Messaggi
    35,005
    Citazione Originariamente Scritto da navigator Visualizza Messaggio
    Giustissima la moneta elettronica ma non sarei d'accordo a dare il bancomat a mio figlio, tieni per uscire le "20 euro" e gestisci la tua spesa, ne più e ne meno di quello che ho fatto io da ragazzo.
    Con quello che spendo io oramai di commissioni annuali POS in studio qualche incazzo comunqiue mi viene... ci vorrebbe una belle legge che regolamenti le commissioni, perchè è bello usare una bella carta di credito ma poi quando l'esercente deve pagarci commissioni folli non va bene.
    Il grosso dell'evasione non è sicuramente creata dal contante ma da sistemi ben più altolocati e articolati di evasione fiscale...Berlusconi docet, dove nessuna legge ha mai cercato di sopprimerla e riformare il sistema, anzi.
    ...Secondo i dati risultati dall’analisi, l’evasione (sia fiscale che contributiva) può essere così distribuita. In questo momento l’evasione totale in Italia ammonta a 108 miliardi di euro: tale è la cifra che manca nelle casse dello Stato. Di questi soldi, sappiamo che:

    il 54,2% deriva dall’evasione di artisti, ditte individuali, professionisti e società;
    il 45,8% deriva da tutti gli altri contribuenti, di cui l’80% sono lavoratori dipendenti e pensionati.

    È tutt’altro che vero, dunque, il luogo comune secondo cui dipendenti e pensionati pagano le tasse e che il totale dell’evasione è riconducibile alle partite Iva. Anzi, i professionisti costituiscono oggi una minima parte, se si tiene conto che questi dividono il 52,2% dell’evasione con le ditte individuali (ce ne sono tantissime in Italia), le società e gli artisti. Dall’altro lato, circa il 38% dell’evasione totale è addebitabile a lavoratori subordinati e pensionati. Come mai?

    Innanzitutto il fenomeno è attribuibile al lavoro dipendente irregolare, quello cioè svolto in nero che sfugge chiaramente sia all’imposizione fiscale (pagamento dell’Irpef) che a quella contributiva. Solo questo genera ben 1% miliardi di euro di evasione. C’è poi l’evasione dovuta ad affitti in nero, omesso pagamento dell’Imu e del canone Rai che, in totale, comporta un’evasione di 7,4 miliardi di euro.

    L’imposta più evasa in Italia resta comunque l’Iva che determina un ammanco per l’erario di ben 35,8 miliardi di euro, di cui ben 26,3 miliardi sono evasi alla fine della filiera ossia al momento del versamento del bene o della prestazione del servizio al consumatore finale (parliamo quindi di commercianti e professionisti). I restanti 9,5 miliardi di euro riguarda fasi intermedie della lavorazione, ossia le operazioni business-to-business (b2b).

    «Quando il lavoratore dipendente o pensionato, che si indigna per l’evasione altrui e afferma di pagare le sue tasse tutte fino all’ultima, accetta la proposta «100 senza fattura» invece che «122 con fattura», può legittimamente non rendersene conto, ma è lui che sta evadendo i 22 di Iva» conclude lo studio della Fnc.

    È un falso mito affermare, quindi, che l’evasione è causata solo da lavoratori autonomi e dalla piccola e grande imprese. Al contrario è un fenomeno trasversale e anche il piccolo consumatore – che non ha la partita Iva – se ne infischia delle norme fiscali quando si tratta di risparmiare qualche decina o centinaio di euro sulla parcella del medico o sulla fattura alla ditta di lavori. https://www.laleggepertutti.it/21788...cali-in-italia

    aggiungo che se si scelgono i cento senza fattura non si evade solo l'iva, come descritto nell'articolo, ma si permette alla controparte di evadere il corrispettivo della sua aliquota irpef e tutti i calcoli composti derivanti...

    Citazione Originariamente Scritto da navigator Visualizza Messaggio
    semmai il contrario... si fa credere che la banconota sia la causa dell'evasione e non si parla della vera piaga.
    no, la banconota non e' la causa, ma il mezzo...per una parte estremamente significativa
    Ciao Stefano, ora riposati.................

Discussioni Simili

  1. Pensieri in libertà
    Di marchino68 nel forum Il Bar di Triumphchepassione
    Risposte: 10
    Ultimo Messaggio: 27/11/2012, 11:37
  2. Zero Pensieri Infinito...
    Di jin74 nel forum Il Bar di Triumphchepassione
    Risposte: 34
    Ultimo Messaggio: 19/08/2012, 15:05
  3. Dei pensieri positivi !
    Di Grigio nel forum Il Bar di Triumphchepassione
    Risposte: 124
    Ultimo Messaggio: 26/12/2009, 15:19
  4. pensieri
    Di alessandro2804 nel forum Il Bar di Triumphchepassione
    Risposte: 27
    Ultimo Messaggio: 04/12/2008, 00:02
  5. pensieri.....
    Di ciuz99 nel forum Presentazioni
    Risposte: 28
    Ultimo Messaggio: 26/01/2008, 14:36

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •