Link utili:  Sito TCP - Store Triumphchepassione - Regolamento del Forum - Pubblicità su TCP

Segui TCP su:

Benvenuto su Triumphchepassione, il Forum Triumph più attivo d' Italia!

Sei nuovo del Forum? LEGGI IL REGOLAMENTO e PRESENTATI in questa sezione. Non sai usare il Forum? Ecco una semplice GUIDA.

Cerchi un prodotto per la tua Triumph? Visita TCPShop©! Al suo interno troverai le  vetrine dei migliori negozi di accessori ed abbigliamento, i concessionari moto ed i produttori di componenti che orbitano attorno al mondo Triumph®: troverai anche tantissime moto usate. Ecco un esempio dei prodotti presenti:

Mezzo adesivo coprif...

Mezzo adesivo coprifanale grafica inglese "Union Jack" 16cm

Prezzo € 7.00
Kit adesivi coprifan...

Kit adesivi coprifanale bandiera inglese "Union Jack" per Speed e Street 2011

Prezzo € 15.00
Coppia frecce in all...

Coppia frecce in alluminio Arizona omologate

Prezzo € 59.00
Union Jack adesiva e...

Union Jack adesiva e resinata BIG

Prezzo € 5.00
Sella Flat Light per...

Sella Flat Light per Triumph Bonneville, Scrambler o Thruxton

Prezzo € 310.00
Scarico SC Project c...

Scarico SC Project completo 2-1 con silenziatore conico per TRIUMPH BONNEVILLE

Prezzo € 740.00

Pagina 5 di 11 PrimaPrima 123456789 ... UltimaUltima
Risultati da 41 a 50 di 110
Like Tree38Likes

Discussione: Triumph annuncia l' arrivo della Daytona Moto2 765!

  1. #41
    Apripista ufficiale Raduno Street L'avatar di Il Franky
    Data Registrazione
    30/07/09
    Località
    vicino A Rezzo
    Moto
    ex hornet k7, ex Street R, Day Solopista
    Messaggi
    23,090
    Citazione Originariamente Scritto da Blacktwin Visualizza Messaggio
    Appunto.
    Aggiungo che 150 cv li fa la Speed Triple, che è un 1050...

    Qualcosa più di 130 cv all'albero direi che è il valore più plausibile, sogni pindarici a parte.
    120 cavalli veri li posson tirar fuori.. oltre la vedo molto dura per la longevità della meccanica.
    Citazione Originariamente Scritto da Mamba Visualizza Messaggio
    un giorno ti racconterò quando ho portato in pista la prima volta le forke che mi ha venduto Ferless...spaventatissime....frenaaa...frenaaaa....mi dicevano...:biggrin3:

    VENDO D212 GP RACER 180/55 MESCOLA M ---->

  2. # ADS
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Località
    Advertising world
    Messaggi
    Many
     

  3. #42
    Triumphista Moderatore L'avatar di _sabba_
    Data Registrazione
    25/09/16
    Località
    Castenaso (BO)
    Moto
    Gilera RV 250 NGR + Tiger Sport 1050
    Messaggi
    8,337
    Citazione Originariamente Scritto da Blacktwin Visualizza Messaggio
    Certo, parliamone.
    Io ho due esempi recentissimi e "reali", e non da portare "per sentito dire", o letto sui forum.

    Sul fatto che l'elettronica MV non ti pianta in asso, mi viene da sghignazzare...

    Due Turismo Veloce sono "passate" per la Concessionaria di Pd (usati resi per cambio con un 3 cilindri migliore - a detta dei rispettivi proprietari...), una del 2017 e l'altra del 2018, e tutte e due hanno lasciato il nuovo proprietario a piedi dopo pochi chilometri, per "black-out" elettronico (uno dei due, pure in autostrada, tornando a casa dopo aver ritirato la moto... preso il furgone, e andato a recuperarlo, era giustamente incazzato nero).
    Uno dei due la ha subito lasciata (di nuovo) in permuta, in cambio di un altro usato che avevamo in Salone (Ducati Panigale 959), tanto per dirne una...

    Ho quindi capito perchè quelle due 800 TV (e pure in versione Lusso, cioè giocattolini da 20.000 euro...) con nemmeno un anno e 1900 Km percorsi una, e 2.950 l'altra, siano state rese in permuta...

    E tralascio le mie impressioni di guida nei pochi km che ho percorso in sella...

    Tra una Daytona (o una Street 765) e una qualsiasi MV triple, non avrei dubbi su quale sia il miglior acquisto, sotto tutti i punti di vista.
    I cv non sono nulla, se non c'è altro a "supportarli" degnamente.

    Di possessori di MV ne conto 4, tra le mie numerose conoscenze, e non uno che si sia dichiarato soddisfatto.
    Problemi continui, e sopportazione encomiabile.
    Uno di questi ancora persevera (semplicemente perchè non ha i soldi ora per cambiare moto), ma gli altri hanno cambiato moto, e senza rimpianti.
    Perché, quella Triumph è perfetta?
    La mia esperienza riporta chiaramente che è in assoluto la peggiore.
    E la cosa più preoccupante è che non è riparabile.
    Tutte le moto possono presentare un problema e piantarci in asso in qualsiasi momento, ma le altre moto (comprese le MV) si riparano e tornano a funzionare.
    La mia non si ripara, nonostante gli sforzi dei migliori specialisti italiani.

    Sabba

  4. #43
    TCP Rider L'avatar di Blacktwin
    Data Registrazione
    17/06/16
    Località
    Padova
    Moto
    Tiger 1200 XRT 2018
    Messaggi
    1,363
    Nessuna moto è perfetta, ci mancherebbe altro.

    Però alcune vanno meglio di altre, a quanto pare, e sono scelte proprio per questo, dopo averle guidate, e comparate.
    Oppure, se qualcuno sceglie di acquistarle (dopo averle provate, e comparate), rendendo una Tri cyl in cambio, e il motivo non è perchè la "nuova" va meglio, allora il sospetto che lo facciano perchè esasperati dalla scarsa affidabilità (in pochi mesi e pochi chilometri d'uso, tra l'altro!!) si fa largo nella mente...
    Suffragato poi da altre quattro esperienze dirette, personali.
    E considerando i bassi numeri (in senso assoluto) delle moto tri cyl nazionali in oggetto, direi che la percentuale relativa è discretamente alta.

    La tua esperienza personale invece - per quanto mi dispiaccia - è trascurabile, percentualmente parlando, sui numeri del modello.
    Poi, a dirla tutta, io personalmente tengo conto che la tua non è come mamma la ha fatta, ma è stata "paciugata" non poco... quindi ogni valutazione (negativa) ritengo sia da prendere con le molle

  5. #44
    Triumphista Moderatore L'avatar di _sabba_
    Data Registrazione
    25/09/16
    Località
    Castenaso (BO)
    Moto
    Gilera RV 250 NGR + Tiger Sport 1050
    Messaggi
    8,337
    Permettimi di dissentire fortemente sul paciugata.

    La moto ha avuto problemi fin dal primo istante di possesso, e dopo tutte le sostituzioni eseguite da personale qualificato Triumph con pezzi originali Triumph, i guasti sono rimasti identici e inalterati.
    Per mesi, forse un intero anno, ha girato completamente originale per avere la possibilità di essere connessa alla centrale inglese.
    Niente, non è stato cavato un ragno dal buco.
    Per cui, se non vogliamo colpevolizzare la moto, bisogna prendere di mira la totale inefficienza del sistema di assistenza Triumph.
    Io non me la sento di farlo, e tu dovresti essere il primo a capire perché.
    Quindi è per forza la moto e la sua elettronica schifosa.

    Sabba

  6. #45
    TCP Rider Senior L'avatar di Dennis
    Data Registrazione
    26/07/07
    Località
    marchigiano in veneto, necessito sottotitoli
    Moto
    TIGER SPORT 2016
    Messaggi
    28,071
    Citazione Originariamente Scritto da Il Franky Visualizza Messaggio
    140 all'albero intendete, mi auguro... perchè 140 alla ruota le hanno le moto2 con intervalli di manutezione di un weekend di gara (a far tanto diciamo 500 km?).

    150 e più cavalli all'albero sono follia per una moto che dovrebbe consentire una manutenzione pseudonormale.. a meno che con la moto non ti vendano comprese nel prezzo le prime 10 revisioni complete del motore. e quando dico complete dico da sbancare l'albero.
    Le 675 ex ss arrivavano a 140 cv veri alla ruota. peccato che ci andassero 1000/1200 € di revisione ogni 1000 km: chiedete a corradini....
    Proviamo a fare un conticino della serva.
    Il motore dell'ultima Daytona 675, parliamo di una sportiva introdotta 6 anni fa, aveva 128 cv.
    Sono 190 cv/litro, una potenza specifica che ai tempi raggiungevano solo le Supersport e la incredibile BMW S1000RR, ma che oggi rappresenta lo standard per tutte le sportive 1000, con le migliori che si spingono sopra i 200 cv/litro.

    Qualora Triumph non volesse troppo impegnarsi, fermandosi alla potenza specifica del motore Daytona del 2013, il solo aumento di cilindrata a 765 cc garantirebbe 145 cv.
    Volendo proporre un motore ancora più spinto, sui 200 cv/litro come le 1000 attuali (e la cilindrata più bassa aiuta), allora arriviamo a 153 cv.

    Sempre all'albero ovviamente.

    Citazione Originariamente Scritto da Feiber Visualizza Messaggio
    Qui tra potenze all'albero e alla ruota volano numeri come al Bingo il sabato sera. La potenza di un GSX-R750 (ma anche meno visto che si tratta di un tre cilindri) è più che sufficiente per togliersi tutti i pruriti in strada e in pista.
    125cv alla ruota una Daytona 675 vorrei vederli, la mia R6 con una leggerissima preparazione ne fa 108 bancati....bho.
    Spero nella versione per poveri come me.
    Abbi pazienza, ma tra la R6 del 2003 e la Daytona del 2013 c'è un'era geologica di mezzo.
    108 alla ruota li fa adesso la 675 del 2006 di Ary, con 100000 km, mezza grippata ed il limitatore a regime Landini.
    Ultima modifica di Dennis; 02/08/2019 alle 18:27 Motivo: Unione Post Automatica
    miky92 and davideblues like this.

  7. #46
    TCP Rider L'avatar di Igor_675
    Data Registrazione
    24/01/15
    Località
    FVG
    Moto
    day 675 09 SE
    Messaggi
    1,675
    Citazione Originariamente Scritto da Dennis Visualizza Messaggio
    Proviamo a fare un conticino della serva.
    Il motore dell'ultima Daytona 675, parliamo di una sportiva introdotta 6 anni fa, aveva 128 cv.
    Sono 190 cv/litro, una potenza specifica che ai tempi raggiungevano solo le Supersport e la incredibile BMW S1000RR, ma che oggi rappresenta lo standard per tutte le sportive 1000, con le migliori che si spingono sopra i 200 cv/litro.

    i.

    vero.... come è altrettanto vero che le nuove SS hanno degli intervalli di revisione motore che sono decisamente più brevi rispetto a prima....


    ormai con le nuove 1000 in pista non hanno le percorrenze dei 1000 di una volta.... verso i 5000 km (percorrenza che comunque si riesce ragionevolmente a fare in due anni) è bene valutare o programmare una revisione....

    e non vale più solo per le Ducati o MV.... anche le altre....

  8. #47
    TCP Rider Senior L'avatar di Ary675
    Data Registrazione
    04/08/10
    Località
    Padova
    Moto
    Rèka
    Messaggi
    10,119
    Citazione Originariamente Scritto da Dennis Visualizza Messaggio
    Proviamo a fare un conticino della serva.
    Il motore dell'ultima Daytona 675, parliamo di una sportiva introdotta 6 anni fa, aveva 128 cv.
    Sono 190 cv/litro, una potenza specifica che ai tempi raggiungevano solo le Supersport e la incredibile BMW S1000RR, ma che oggi rappresenta lo standard per tutte le sportive 1000, con le migliori che si spingono sopra i 200 cv/litro.

    Qualora Triumph non volesse troppo impegnarsi, fermandosi alla potenza specifica del motore Daytona del 2013, il solo aumento di cilindrata a 765 cc garantirebbe 145 cv.
    Volendo proporre un motore ancora più spinto, sui 200 cv/litro come le 1000 attuali (e la cilindrata più bassa aiuta), allora arriviamo a 153 cv.

    Sempre all'albero ovviamente.



    Abbi pazienza, ma tra la R6 del 2003 e la Daytona del 2013 c'è un'era geologica di mezzo.
    108 alla ruota li fa adesso la 675 del 2006 di Ary, con 100000 km, mezza grippata ed il limitatore a regime Landini.
    111 grazie!
    Dennis and miky92 like this.

  9. #48
    TCP Rider L'avatar di Blacktwin
    Data Registrazione
    17/06/16
    Località
    Padova
    Moto
    Tiger 1200 XRT 2018
    Messaggi
    1,363
    Citazione Originariamente Scritto da _sabba_ Visualizza Messaggio
    Permettimi di dissentire fortemente sul paciugata.

    La moto ha avuto problemi fin dal primo istante di possesso.....
    Ovviamente non ho seguito step by step le modifiche che hai fatto sulla tua moto (perchè non mi interessano), ma mi pare di ricordare che fin da subito (o poco dopo l'acquisto) hai messo la IAT fatta da un tizio, e poi hai proseguito con altre cose.
    Se la moto è andata male fin da subito, io personalmente la avrei lasciata così com'era uscita dal concessionario, e mi sarei indirizzato a farla sistemare, invece di metterci le mani facendo "questo e quell'altro" per... "farla andare meglio"...
    Comunque, non è questo il punto nodale.
    Il punto è che solo la tua moto risulta così "problematica", e questo purtroppo accade, in tutti i Marchi. Che siano noie elettroniche o di altro tipo. E un esemplare con "criticità", su migliaia prodotti e distribuiti "all over the world" non fa testo.
    Tantopiù che noi qui sappiamo che sulla tua ci hai messo le mani, e proprio su cose di elettronica, per cui - di nuovo "purtroppo" - non sapremo mai come sarebbe andata se tu la avessi lasciata come è stata fatta.
    Io conosco diverse Tiger Sport che vanno bene, senza lamentare i problemi della tua, e ne conosco un paio che hanno richiesto interventi "fuori tagliando", risolti celermente e con piena soddisfazione del proprietario, dalla Assistenza Triumph.
    Personalmente non prendo di mira nessuno, e tantomeno la "totale inefficienza del sistema di assistenza Triumph", perchè le mie due Triumph - lasciate come sono uscite dalla fabbrica - nei complessivi 55.000 km percorsi sono andate sempre perfettamente, e la assistenza goduta (in occasione dei Tagliandi, e in un "richiamo" per controllo e verifica di un serraggio) è sempre stata ineccepibile, migliore di quella ricevuta in 40 anni di varie esperienze con tanti altri Marchi e Concessionarie, quando ho dovuto rivolgermi alle Assistenze Ufficiali (negli anni dei tagliandi obbligatori, per la copertura della Garanzia).

    Fine O.T.
    Ultima modifica di Blacktwin; 02/08/2019 alle 22:19

  10. #49
    Triumphista Moderatore L'avatar di _sabba_
    Data Registrazione
    25/09/16
    Località
    Castenaso (BO)
    Moto
    Gilera RV 250 NGR + Tiger Sport 1050
    Messaggi
    8,337
    No, la IAT è stata montata dopo almeno nove mesi di prove e regolazioni senza esito (dal giorno dell’acquisto).
    È stato un tentativo che purtroppo non ha prodotto risultati, se non un lievissimo miglioramento relativo al regime del minimo (tralasciamo gli aspetti prestazionali).
    È stata successivamente smontata per ottenere la massima uniformità di dati letti dai sensori, in modo da avere la certezza di inviare i dati corretti al sistema centrale di diagnosi computerizzata.
    La moto è rimasta originale per mesi e mesi, ripeto, per tutto il periodo della diagnosi.
    Alcune parti sono state scambiate con una moto identica e a quanto pare funzionante, sempre senza esito positivo.
    Altre sono state sostituite con particolari nuovi di fabbrica.
    Altre ancora sono state sostituite per eliminare altri problemi non strettamente correlati a quelli di cui stiamo parlando (batteria, regolatore).
    Oltretutto, anche questi particolari, cioè sia il regolatore che la batteria, in un primo momento (moto originale) sono stati sostituiti con pezzi di ricambio Triumph (da personale Triumph), e nemmeno in questo caso sono stati risolti i problemi che presentavano.
    Ho dovuto optare per particolari non di serie (batteria al litio, regolatore Serial) per attenuare fortemente le problematiche relative (motorino di avviamento esageratamente troppo lento, illuminazione strumentazione “flashing”, insopportabile guidando di sera).
    Ma in sostanza nulla è mai cambiato nel comportamento del motore dopo l’avviamento.
    A caldo si spegne, oppure non tiene il minimo, o se lo tiene è “traballante” al limite dello spegnimento.
    A freddo a volte non si avvia, e anche se si avvia sembra che non funzioni lo starter per i primi secondi (minimo molto basso), poi quasi sempre si stabilizza, ma a volte si spegne brutalmente.
    La storia è ancora lunga e complessa, ma il fatto è, che qualsiasi cosa sia stata fatta non ha minimamente modificato il comportamento anomalo a caldo e a freddo.

    Non è l’unico esemplare a dare problemi, questo è già stato appurato.
    Ovvio la percentuale delle moto soggette è bassa, ma quelle che presentano i problemi non si riparano, almeno così pare.



    P.S. Proprio perché ho appurato che la assistenza è ottima, non posso che imputare alla moto stessa i problemi che ha.
    Ultima modifica di _sabba_; 03/08/2019 alle 05:18
    Sabba

  11. #50
    Apripista ufficiale Raduno Street L'avatar di Il Franky
    Data Registrazione
    30/07/09
    Località
    vicino A Rezzo
    Moto
    ex hornet k7, ex Street R, Day Solopista
    Messaggi
    23,090
    Citazione Originariamente Scritto da Dennis Visualizza Messaggio
    Proviamo a fare un conticino della serva.
    Il motore dell'ultima Daytona 675, parliamo di una sportiva introdotta 6 anni fa, aveva 128 cv.
    Sono 190 cv/litro, una potenza specifica che ai tempi raggiungevano solo le Supersport e la incredibile BMW S1000RR, ma che oggi rappresenta lo standard per tutte le sportive 1000, con le migliori che si spingono sopra i 200 cv/litro.

    Qualora Triumph non volesse troppo impegnarsi, fermandosi alla potenza specifica del motore Daytona del 2013, il solo aumento di cilindrata a 765 cc garantirebbe 145 cv.
    Volendo proporre un motore ancora più spinto, sui 200 cv/litro come le 1000 attuali (e la cilindrata più bassa aiuta), allora arriviamo a 153 cv.

    Sempre all'albero ovviamente.



    Abbi pazienza, ma tra la R6 del 2003 e la Daytona del 2013 c'è un'era geologica di mezzo.
    108 alla ruota li fa adesso la 675 del 2006 di Ary, con 100000 km, mezza grippata ed il limitatore a regime Landini.
    verissimo Dennis, ma ora ti dimentichi te che per il 765 hanno aumentato la corsa del 675 e non l'alesaggio, con tutto quello che ne consegue in termini di limite di giri motore e di cavalleria ragionevolmente disponibile.
    Persino l'ing triumph in fase di presentazione parlò di potenza poco sopra i 140 cv per il motore moto2, proprio per mantenere una discreta affidabilità; i valori di cui parli mi sembrano francamente un po' esosi.
    Citazione Originariamente Scritto da Mamba Visualizza Messaggio
    un giorno ti racconterò quando ho portato in pista la prima volta le forke che mi ha venduto Ferless...spaventatissime....frenaaa...frenaaaa....mi dicevano...:biggrin3:

    VENDO D212 GP RACER 180/55 MESCOLA M ---->

Pagina 5 di 11 PrimaPrima 123456789 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. 23/08/2019 - Daytona 765 Moto2
    Di Dennis nel forum Il Bar di Triumphchepassione
    Risposte: 33
    Ultimo Messaggio: 25/07/2019, 13:58
  2. Moto2 Triumph 765
    Di LP640 nel forum Il Bar di Triumphchepassione
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 03/12/2017, 09:29
  3. [Street Triple 765] Finalmente ufficiale il motorino della RS in Moto2!
    Di Atom73 nel forum Street Triple
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 03/06/2017, 21:48
  4. Triumph annuncia i piani per le competizioni a livello mondiale del 2010
    Di S1m0ne75 nel forum Il Bar di Triumphchepassione
    Risposte: 9
    Ultimo Messaggio: 10/01/2010, 13:28
  5. Triumph annuncia i programmi Supersport per il 2009
    Di Roy Batty nel forum Il Bar di Triumphchepassione
    Risposte: 21
    Ultimo Messaggio: 03/12/2008, 06:21

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •