Link utili:  TCP: il sito Italiano più importante dedicato alle motociclette Triumph

Segui TCP su:

Benvenuto su Triumphchepassione, il Forum Triumph più attivo d' Italia!

Sei nuovo del Forum? LEGGI IL REGOLAMENTO e PRESENTATI in questa sezione. Non sai usare il Forum? Ecco una semplice GUIDA.


Pagina 7 di 11 PrimaPrima ... 34567891011 UltimaUltima
Risultati da 61 a 70 di 107
Like Tree44Likes

Discussione: Domani, prima giornata di caccia!

  1. #61
    TCP Rider Senior L'avatar di bi_andrea_elle
    Data Registrazione
    22/09/10
    Località
    garda_land
    Moto
    Vespa PX150 '82 - speef - cappamilledueSgialloenero
    Messaggi
    9,682
    Citazione Originariamente Scritto da pippopoppi Visualizza Messaggio
    a me onestamente una costoletta di cinghiale alla brace ancora piace e ogni tanto non disdegno accompagnato da un buon vino rosso...ma gli uccelli perdio no...dai.....
    a intrip invece piacciono un sacco.. me ne manda in continuazione con uossap
    io in abito non voglio visto

  2. # ADS
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Località
    Advertising world
    Messaggi
    Many
     

  3. #62
    TCP Rider Senior L'avatar di Medoro
    Data Registrazione
    25/04/06
    Località
    Tarraba bella
    Moto
    Speed 1050 verdissima più issima che c'è
    Messaggi
    46,472
    Citazione Originariamente Scritto da Grugno Visualizza Messaggio
    Di selvaggio nella selvaggina che si caccia oggi c'è veramente poco, è quasi sempre allevata in voliera allo scopo venatorio.
    Tu la bestia la potrai vedere ugualmente in natura "viva", non esattamente quell' esemplare ma altri della stessa specie perchè non vengono sterminati fino all'ultimo, ovviamente.
    Mi sembra difficilmente sostenibile che la caccia che si pratica in Italia non sia ecosostenibile.



    Curiosità: in cosa le trovi dissimili? Tu peschi in mare vero?
    Da quello che mi raccontano i miei amici cacciatori la grossa differenza è nella tecnica,che da quel che so nella caccia è praticamente "inesistente"(devi saper sparare al momento giusto quando passa la preda).Loro per di più vanno a cinghiali,si appostano in luoghi prestabiliti e aspettano che il resto del gruppo con i cani faccia passare il cinghiale nelle zone di tiro,quindi o lo prendi o lo spara chi sta dopo di te e cosi via.
    Quando vanno a fare selvaggina allora si cammina un pò e li si vede se si è bravi anche con i cani,un'altra differenza direi importante sta nel poter scegliere le prede,a caccia si spara a quella specie prestabilite ma poi non si sa se quel cinghiale quel cervo quel fagiano ha o meno i piccoli che poi moriranno perchè non hanno più nessuno ad accudirli,inoltre non sempre la preda viene uccisa,spesso capita che venga colpita male e che riesca a scappare,se va bene si salva e va beh,se non muore lontana nessuno la trova e praticamente è morta inutilmente.
    Poi ho visto alcuni video su caccia e pesca di battute al cinghiale in toscana completamente diverse da come si fanno qui,questi sparavano il cinghiale da grossa distanza mentre era tranquillo per i cazzi suoi e andavano a prenderlo con tutta tranquillità in trattore e i cinghiali venivano appesi al rimorchio di un carrello,15-20 cinghiali a battuta ,qui se va bene ne fanno 30-40 in una stagione e molte domeniche senza prender nulla.
    A pesca è diverso,la tecnica,ci sono tecniche diverse e un pescatore non necessariamente le deve conoscere tutte ne può praticarle tutte,sono veramente pochi quelli che fanno tutto tutto tutto,inoltre all'interno della stessa tecnica ci sono diverse varianti che arricchiscono la pratica.
    Le prede si possono selezionare per prima cosa in base alla tecnica,all'attrezzatura utilizzata,ai luoghi dove si pratica e anche in base all'esca,ovviamente queste cose servono per fare una sgrossatura,poi quello che abbocca abbocca non lo si può sapere con certezza,ma al momento di tirar fuori il pesce si può decidere se liberarlo o meno,liberarlo è velocissimo e al max il pesce se ne va con un piercing nuovo,capita anche qui che il pesce non lo si riesca a salvare,TEORICAMENTE il pescatore ha una tabella dei pesci e deve sapere se un'orata di 20 cm si può tenere o meno cosi come una cernia un o qualsiasi altro pesce e ributtarli se sono fuori misura,poi purtroppo la realtà è diversa si prende tutto anche sotto misura e si lascia un casino sul luogo di pesca,cosa che mi fa incazzare da morire,allora ho la mia busta dell'immondezza più quella di altri fortunatamente però molto spesso si torna a casa a mani vuote
    DIO esiste,ma state tranquilli,non sono IO

  4. #63
    TCP Rider L'avatar di marchino68
    Data Registrazione
    23/05/11
    Località
    Lomellina (PV)
    Moto
    La mia
    Messaggi
    3,593
    Citazione Originariamente Scritto da pippopoppi Visualizza Messaggio
    a me onestamente una costoletta di cinghiale alla brace ancora piace e ogni tanto non disdegno accompagnato da un buon vino rosso...ma gli uccelli perdio no...dai.....
    Il cinghiale è bouno anche con la ploenta o con le olive o con i funghi, ma la polenta con lepre la scartiamo? nooooo troppo buona per non parlare del capriolo al forno e via discorrendo.
    Tornando agli uccelli dovresti assaggiare i tordi spegnoli (che si nutrono di olive) cucinati al forno avvolti in una fettina di lardo vedrai che poi cambi idea è un piatto da Re.

    Ora basta mi sta esplodendo la fame

  5. #64
    TCP Rider L'avatar di Grugno
    Data Registrazione
    09/12/09
    Località
    venezia
    Moto
    Guzzi
    Messaggi
    2,973
    Citazione Originariamente Scritto da Medoro Visualizza Messaggio
    Da quello che mi raccontano i miei amici cacciatori la grossa differenza è nella tecnica,che da quel che so nella caccia è praticamente "inesistente"(devi saper sparare al momento giusto quando passa la preda).Loro per di più vanno a cinghiali,si appostano in luoghi prestabiliti e aspettano che il resto del gruppo con i cani faccia passare il cinghiale nelle zone di tiro,quindi o lo prendi o lo spara chi sta dopo di te e cosi via.
    Quando vanno a fare selvaggina allora si cammina un pò e li si vede se si è bravi anche con i cani,un'altra differenza direi importante sta nel poter scegliere le prede,a caccia si spara a quella specie prestabilite ma poi non si sa se quel cinghiale quel cervo quel fagiano ha o meno i piccoli che poi moriranno perchè non hanno più nessuno ad accudirli,inoltre non sempre la preda viene uccisa,spesso capita che venga colpita male e che riesca a scappare,se va bene si salva e va beh,se non muore lontana nessuno la trova e praticamente è morta inutilmente.
    Poi ho visto alcuni video su caccia e pesca di battute al cinghiale in toscana completamente diverse da come si fanno qui,questi sparavano il cinghiale da grossa distanza mentre era tranquillo per i cazzi suoi e andavano a prenderlo con tutta tranquillità in trattore e i cinghiali venivano appesi al rimorchio di un carrello,15-20 cinghiali a battuta ,qui se va bene ne fanno 30-40 in una stagione e molte domeniche senza prender nulla.
    A pesca è diverso,la tecnica,ci sono tecniche diverse e un pescatore non necessariamente le deve conoscere tutte ne può praticarle tutte,sono veramente pochi quelli che fanno tutto tutto tutto,inoltre all'interno della stessa tecnica ci sono diverse varianti che arricchiscono la pratica.
    Le prede si possono selezionare per prima cosa in base alla tecnica,all'attrezzatura utilizzata,ai luoghi dove si pratica e anche in base all'esca,ovviamente queste cose servono per fare una sgrossatura,poi quello che abbocca abbocca non lo si può sapere con certezza,ma al momento di tirar fuori il pesce si può decidere se liberarlo o meno,liberarlo è velocissimo e al max il pesce se ne va con un piercing nuovo,capita anche qui che il pesce non lo si riesca a salvare,TEORICAMENTE il pescatore ha una tabella dei pesci e deve sapere se un'orata di 20 cm si può tenere o meno cosi come una cernia un o qualsiasi altro pesce e ributtarli se sono fuori misura,poi purtroppo la realtà è diversa si prende tutto anche sotto misura e si lascia un casino sul luogo di pesca,cosa che mi fa incazzare da morire,allora ho la mia busta dell'immondezza più quella di altri fortunatamente però molto spesso si torna a casa a mani vuote
    Io da pesca torno sempre a mani vuote al massimo qualche bella foto , eccetto il saccone nero dell'immondizia quello purtroppo riesco sempre facilmente a riempirlo.

  6. #65
    TCP Rider L'avatar di Hardtechno
    Data Registrazione
    10/02/10
    Località
    Treviso
    Moto
    Tiger 900 GT PRO, Speed Triple 1050 '08
    Messaggi
    1,628
    Citazione Originariamente Scritto da marco72 Visualizza Messaggio
    la differenza c'è eccome!

    se compro la carne dal macellaio la prendo da un allevamento indutriale dove l'animale viene concepito/allevato e nutrito x finire nella mia panza o in quella di qualcun altro.x te non cambia nulla se vuoi ti siedi a tavola e mangi con me o con chi vuoi , altrimenti mangi l'insalata.
    se invece tu cacci e uccidi un animale "selvaggio" a scopo ludico/ricreativo principalmente e solo in maniera molto marginale alimentare privi me del "piacere" di poter vedere la bestia VIVA nel suo ambiente naturale , e non è poco.
    L'ecosostenibilità va a farsi fottere nell'istante in cui premi il grilleto della doppia.
    non sono contro la caccia anzi adoro la selvaggina...però la differenza c'è!
    Ti hanno già risposto...
    Poi che discorsi stai facendo? Scusa ma non ti capisco...
    Io quando vedo il petto di pollo al supermercato non è che vado a rompere le scatole alla cassiera perchè il suo titolare, e altri prima di lui, non mi ha dato il permesso di poter scegliere se vedere vivo o meno il pollo.
    Inoltre non penso tu vada a passeggiare in zone di caccia per osservare animali nel loro ecosistema.

    Citazione Originariamente Scritto da Medoro Visualizza Messaggio
    a caccia si spara a quella specie prestabilite ma poi non si sa se quel cinghiale quel cervo quel fagiano ha o meno i piccoli che poi moriranno perchè non hanno più nessuno ad accudirli,inoltre non sempre la preda viene uccisa,spesso capita che venga colpita male e che riesca a scappare,se va bene si salva e va beh,se non muore lontana nessuno la trova e praticamente è morta inutilmente.
    Questa è esattamente l'unica e vera differenza, facente parte di un pool statistico non poi così basso.
    Ultima modifica di Hardtechno; 31/08/2012 alle 22:20
    Noi siamo l'esempio per quei morti viventi che strisciano sulle autostrade nelle loro infuocate bare di metallo, noi dimostriamo con la nostra opera che lo spirito dell'uomo è ancora vivo.

  7. #66
    TCP Rider Senior L'avatar di natan
    Data Registrazione
    31/05/06
    Località
    Svizzera
    Moto
    Triumph Speedmaster
    Messaggi
    49,236
    Citazione Originariamente Scritto da gtm [Matteo] Visualizza Messaggio


    cosa ne pensate?

    A me personalmente non da fastidio, la paragono alla pesca, sempre che si rispettino le regole


    PS Non cominciamo con il dire quei poveri animali ecc, perchè forse prima dovreste andare in un allevamento industriale e poi giudicare
    bel post ... ci chiedi cosa ne pensiamo e poi ci dici anche cosa non dovremmo dire ...

    .... dicci tu cosa dobbiamo, possiamo dire così ce ne staremo zitti ...
    Le verre est un liquide lent

  8. #67
    TCP Rider L'avatar di Grugno
    Data Registrazione
    09/12/09
    Località
    venezia
    Moto
    Guzzi
    Messaggi
    2,973
    Citazione Originariamente Scritto da Medoro Visualizza Messaggio
    Quando vanno a fare selvaggina allora si cammina un pò e li si vede se si è bravi anche con i cani,un'altra differenza direi importante sta nel poter scegliere le prede,a caccia si spara a quella specie prestabilite ma poi non si sa se quel cinghiale quel cervo quel fagiano ha o meno i piccoli che poi moriranno perchè non hanno più nessuno ad accudirli,inoltre non sempre la preda viene uccisa,spesso capita che venga colpita male e che riesca a scappare,se va bene si salva e va beh,se non muore lontana nessuno la trova e praticamente è morta inutilmente.
    Citazione Originariamente Scritto da Hardtechno Visualizza Messaggio



    Questa è esattamente l'unica e vera differenza, facente parte di un pool statistico non poi così basso.
    Premetto che conosco la caccia col cane da ferma.
    Non mi piace la caccia agli ungulati (tutt'altro) non la conosco più di tanto e comunque non è quella menzionata in questo tread.

    La stagione di caccia è fatta per essere il più distante possibile dal periodo riproduttivo degli animali; quindi si apre quando i pulcini non sono più tali e non hanno bisogno delle cure materne ma sono autosufficienti. Ma ripeto la stragrande maggioranza della selvaggina che viene cacciata è nata in cattività.

    Gli uccelli feriti devono essere recuperati, con il cane è raro perderne, ci si dedica il tempo che serve.
    Lelesam likes this.

  9. #68
    TCP Rider Senior L'avatar di maxsamurai
    Data Registrazione
    03/07/07
    Località
    Sarissola(Ge)
    Moto
    ex Thruxton,Tiger 800 Stradale
    Messaggi
    13,070
    sparare agli animali non mi piace,si potesse sparare ai politici però sarei cacciatore sicuramente
    Stinit likes this.
    tra i fiori il ciliegio,tra gli uomini il guerriero

  10. #69
    TCP Rider Senior L'avatar di Stinit
    Data Registrazione
    16/01/09
    Località
    terra del sole e del mare
    Moto
    feroce...
    Messaggi
    24,718
    Citazione Originariamente Scritto da marco72 Visualizza Messaggio
    la differenza c'è eccome!

    se compro la carne dal macellaio la prendo da un allevamento indutriale dove l'animale viene concepito/allevato e nutrito x finire nella mia panza o in quella di qualcun altro.x te non cambia nulla se vuoi ti siedi a tavola e mangi con me o con chi vuoi , altrimenti mangi l'insalata.
    se invece tu cacci e uccidi un animale "selvaggio" a scopo ludico/ricreativo principalmente e solo in maniera molto marginale alimentare privi me del "piacere" di poter vedere la bestia VIVA nel suo ambiente naturale , e non è poco.
    L'ecosostenibilità va a farsi fottere nell'istante in cui premi il grilleto della doppia.

    non sono contro la caccia anzi adoro la selvaggina...però la differenza c'è!

    luoghi comuni...

    "La caccia oggi può avere anche un ruolo nella gestione della fauna selvatica, ad esempio per mantenere la popolazione di una certa specie all'interno delle capacità di sostentamento dell'ambiente ecologico[5]. In molti paesi occidentali, guardie forestali ed ecologi partecipano alla scrittura delle norme di regolamentazione della caccia in modo che il numero di animali da abbattere e i metodi permessi garantiscano la preservazione della fauna selvatica."


    Caccia - Wikipedia

    non a caso domani ogni cacciatore sparso per l'italia dovrà essere munito di apposito tesserino venatorio dove annotare tutto il suo operato (in ottemperanza con le norme vigenti)...

  11. #70
    TCP Rider L'avatar di Buby86
    Data Registrazione
    10/10/11
    Località
    Genova
    Moto
    EX Street R MY2012
    Messaggi
    282
    DIO SIA LODATO!!!!

    finalmente aprono la caccia...qualche week fa la sera tornavo dalla val trebbia in moto e ci è mancato poco che mi stampassi contro due bei cinchialotti che attraversavo la statale allegramente...maiali bast****di....me la sono vista davvero nera...

    nei week successivi...di sera rigorosamente in macchina dopo sto fatto...la val trebbia era inagibile praticamente...all'altezza di Isola mi so pure fermato a prendere un caffè con un gruppo di cinghialotti...belli allegri...li sul ciglio della strada...abbasso il finestrino e ci siamo fissati x 5 minuti...

    ...alla fine ho sorriso ed ho perso la gara a chi rideva x primo...so forti sti maiali ...

    cmq apparte tutto...daini...cinghiali...volpi...tassi...ricci... quest anno sono davvero troppi...contando poi il rischio di beccarseli in mezzo alla strada...tr pericoloso.... e poi se li prendo con l'auto??? chi mi ripaga...??? non immagino i danni che avrei potuto fare prendendoli con la mia piccola street

    ditemi voi se la notte non posso girare in moto...o ogni curva o tornante affrontarlo con timore per la paura di trovarci chissà quale bestiolina infame dietro...quindi...per quanto mi riguarda...

    W la Caccia... non sono un cacciatore...e non mi piace cacciare...ma sti animali mi hanno rotto il belino...fateli fori tutti!!!!
    QUANDO GUAGNA A MAE SAMPDORIA CAA MAE GENTE A L'è 'NA GIOIA..CHI NO L'è UN DORIANO O L'è 'N GONDON!

Pagina 7 di 11 PrimaPrima ... 34567891011 UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •