Link utili:  Sito TCP - Store Triumphchepassione - Regolamento del Forum - Pubblicità su TCP

Segui TCP su:

Benvenuto su Triumphchepassione, il Forum Triumph più attivo d' Italia!

Sei nuovo del Forum? LEGGI IL REGOLAMENTO e PRESENTATI in questa sezione. Non sai usare il Forum? Ecco una semplice GUIDA.

Cerchi un prodotto per la tua Triumph? Visita TCPShop©! Al suo interno troverai le  vetrine dei migliori negozi di accessori ed abbigliamento, i concessionari moto ed i produttori di componenti che orbitano attorno al mondo Triumph®: troverai anche tantissime moto usate. Ecco un esempio dei prodotti presenti:

Loghi moto con Unio...

Loghi moto  con Union Jack

Prezzo € 13.00
Kit strisce a scacch...

Kit strisce a scacchi 6x190 cm

Prezzo € 25.00
Scarico SC Project p...

Scarico SC Project per Triumph Explorer 1200

Prezzo € 380.00
Sella Flat Light per...

Sella Flat Light per Triumph Bonneville, Scrambler o Thruxton

Prezzo € 310.00
Adesivo Union Jack p...

Adesivo Union Jack per cupolino per Speed/Street Triple

Prezzo € 16.00
Sella Two Place per ...

Sella Two Place per Bonneville, Scrambler, Truxton

Prezzo € 275.00

Pagina 2 di 6 PrimaPrima 123456 UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 59
Like Tree53Likes

Discussione: PATRIOTISMO E CULTURA GENERALE DE UN POPOLO

  1. #11
    TCP Rider L'avatar di LucaT
    Data Registrazione
    31/08/13
    Località
    GSSI
    Moto
    Bandit S 650
    Messaggi
    1,116
    Citazione Originariamente Scritto da Almagesto Visualizza Messaggio
    Se una volta c'erano politici migliori (e sfido chiunque a dire il contrario) in italia, è solo perchè l'italiano era migliore.
    e' vero, ma e' pure vero che se ci siamo imbarbariti le cause vanno cercate in alto. televisione oscena, reati e atteggiamenti predatori e vessatori diventati prima accettabili e poi addirittura applauditi ci hanno reso quello che siamo.
    e' come l'uovo e la gallina
    tony le magnific likes this.

  2. # ADS
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Località
    Advertising world
    Messaggi
    Many
     

  3. #12
    TCP Rider Senior L'avatar di tbb800
    Data Registrazione
    12/10/10
    Località
    Palermo
    Moto
    Bonneville black 2008 efi
    Messaggi
    17,218
    Citazione Originariamente Scritto da Filomao Visualizza Messaggio
    Scusa ma che c'azzecca il patriottismo con i prezzi dei musei? Forse sono io che non capisco....
    forse il senso dell'inciso di Tony è il seguente: per diffondere il senso di patriottismo si deve passare attraverso quei canali che rappresentano il senso di appartenenza e condivisione della cultura di un Paese, quindi anche i musei e le bellezze nostrane. Ma siccome i prezzi sono esagerati noi restiamo un popolo poco patriottico.

    Bene. Fosse così semplice avremmo risolto. Peccato che noi italiani non siamo patrioti a prescindere e anche se i musei fossero gratis ce ne sbatteremmo alla grande. Perché noi spendiamo volentieri 50 euro per un sottoprodotto della musica italiana (a volte anche 100) per sorbirci gli sproloqui sgrammaticati di un tizio per giunta stonato, ma le pinacoteche le vogliamo gratis. Peccato che noi italiani siamo anche un popolo di caproni e la cultura ci fa venire l'allergia e costo o non costo non ci arriviamo proprio.

    Personalmente ritengo che i prezzi dei musei e di quel che indica Tony siano assolutamente adeguati a quello che si visita. Semmai la critica da fare è la scarsa propensione a livello istituzionale di fare del paese Italia un vero luogo di cultura; ma questo è un'altra storia.

    p.s. io comunque non sono patriota per niente, musei o non musei.
    Filomao, Stinit, kaprone and 1 others like this.
    Ps: Ma chi ti ha dato il sesto casco !
    Era meglio se ti davano due copertoni nuovi (sui copertoni di Titti c'è scolpito con un temperino "Anita Ama Giuseppe ma la da a Bixio")
    .
    Angelik detto Il Brillante

  4. #13
    TCP Rider Senior L'avatar di flag
    Data Registrazione
    05/07/09
    Località
    Parma, Vicenza, Genova, Washington, Ancona, Roma.......ho girato un po' :) Sono quindi un emilianoveneto con esperienze liguri-americane:), trapiantato nella capitale, con la sicilia delle radici sempre nel cuore
    Moto
    Sprint st 1050 my 2009 "Nike" KTM EXC 400 my 2005 "fanta"
    Messaggi
    34,167
    Citazione Originariamente Scritto da enroa Visualizza Messaggio
    le tariffe per vedere le mostre e i musei effettivamente sono care ma c' è di peggio
    sono andato a vedere un mostra di Renuar a Torino oltre a fare una coda di diverse ore non ho prove per sostenerlo, ma ho avuto il sospetto che buona parte delle opere esose fossero delle riproduzioni digitali
    io la superfice d un dipinto so come deve essere
    a Genova li hanno beccati
    mah, forse erano proprio di tale renuar... ti sei fatto fregare dalla assonanza...

    scherzo sul refuso, dai
    Well to be perfectly honest, in my humble opinion, of course without offending anyone who thinks differently from my point of view, but also by looking into this matter in a different perspective and without being condemning of one's view's and by trying to make it objectified, and by considering each and every one's valid opinion, I honestly believe that I completely forgot what I was going to say.

  5. #14
    TCP Rider Senior L'avatar di tbb800
    Data Registrazione
    12/10/10
    Località
    Palermo
    Moto
    Bonneville black 2008 efi
    Messaggi
    17,218
    Citazione Originariamente Scritto da mic56 Visualizza Messaggio
    Per fortuna che adesso Salvini risveglierà in tutti noi un grandissimo senso patriottico.
    Io intanto mi stò adeguando ed ho tolto il saluto a quello che abita di sotto che è di Trapani e pretende che i suoi involtini di carne alla trapanese siano i migliori.
    Quando è risaputo che non possono competere con quelli alla palermitana.
    Abbiamo avuto la discussione ieri in ascensore.
    Il portiere l'ha sentito ed essendo di Messina ha affermato che quelli di Messina sono da considerare i veri involtini.
    L'abbiamo guardato con disprezzo.
    ma figurati se a Messina o Trapani hanno idea di cosa sono gli involtini in generale e i nostri in particolare. Ritengo che hai ragione da vendere. Semmai c'è da riflettere su come fare presente la cosa a Salvini, che sicuramente una soluzione la troverebbe per favorire noi e mettere in riga i nostro presuntosi conterranei. Forse bisognerebbe evidenziare al ministro dell'interno che in origine noi panormiti siamo derivati dai popoli del Nord europa, quando invece trapanesi e messinesi discendono esclusivamente dai popoli magrebini che risalivano il globo in cerca di regioni da invadere per i loro turpi scopi: diffondere il kebab nel mondo.

    Certo la mia tesi è assolutamente falsa, ma per uno come salvini va più che bene. Tanto lui è già tanto se riconosce la differenza tra cazxi e cozxe.
    Ultima modifica di tbb800; 08/07/2018 alle 19:18
    mic56, flag, kaprone and 1 others like this.
    Ps: Ma chi ti ha dato il sesto casco !
    Era meglio se ti davano due copertoni nuovi (sui copertoni di Titti c'è scolpito con un temperino "Anita Ama Giuseppe ma la da a Bixio")
    .
    Angelik detto Il Brillante

  6. #15
    TCP Rider L'avatar di tony le magnific
    Data Registrazione
    11/02/17
    Località
    Correggio Reggio Emilia
    Moto
    Triumph Bonneville T120
    Messaggi
    889
    Citazione Originariamente Scritto da Filomao Visualizza Messaggio
    Scusa ma che c'azzecca il patriottismo con i prezzi dei musei? Forse sono io che non capisco....
    il patriotismo non centra nulla con i prezzi,,, pero i prezzi CARI DEI BIGLIETTI sono un deterrente che no te fa andare a certi musei e monumenti della Italia,, al conoscere tuoi origine e la tua storia conosci la tua nazione,, al conoscere BENE la tua nazione per forza nascerà in TE il amore alla tua patria ,,, il essere nazionale,, te identifica come nazione in questo mondo al sapere la tua storia di dove viene e come sei arrivato a oggi..

    spero de avere chiarito il tuo quesito ... tanti saluti e grazie


    ​TONY le magnific
    Filomao likes this.
    Non ho paura del nemico che mi attacca, ma del falso amico che me abbraccia,,,,,

  7. #16
    Moderatore in cachemire L'avatar di Filomao
    Data Registrazione
    13/03/06
    Località
    Rimini
    Moto
    Daytona T595-98 - Tiger 1050 SE
    Messaggi
    49,362
    Citazione Originariamente Scritto da tony le magnific Visualizza Messaggio
    il patriotismo non centra nulla con i prezzi,,, pero i prezzi CARI DEI BIGLIETTI sono un deterrente che no te fa andare a certi musei e monumenti della Italia,, al conoscere tuoi origine e la tua storia conosci la tua nazione,, al conoscere BENE la tua nazione per forza nascerà in TE il amore alla tua patria ,,, il essere nazionale,, te identifica come nazione in questo mondo al sapere la tua storia di dove viene e come sei arrivato a oggi..

    spero de avere chiarito il tuo quesito ... tanti saluti e grazie


    ​TONY le magnific
    Effettivamente il louvre costa € 8.5
    tony le magnific likes this.
    L'avidità, non trovo una parola migliore, è valida, l'avidità è giusta, l'avidità funziona, l'avidità chiarifica, penetra e cattura l'essenza dello spirito evolutivo. L'avidità in tutte le sue forme, l'avidità di vita, di amore, di sapere, di denaro, ha improntato lo slancio in avanti di tutta l'umanità.

  8. #17
    TCP Rider Senior L'avatar di Stinit
    Data Registrazione
    16/01/09
    Località
    terra del sole e del mare
    Moto
    feroce...
    Messaggi
    24,810
    Citazione Originariamente Scritto da tony le magnific Visualizza Messaggio
    il patriotismo non centra nulla con i prezzi,,, pero i prezzi CARI DEI BIGLIETTI sono un deterrente che no te fa andare a certi musei e monumenti della Italia,, al conoscere tuoi origine e la tua storia conosci la tua nazione,, al conoscere BENE la tua nazione per forza nascerà in TE il amore alla tua patria ,,, il essere nazionale,, te identifica come nazione in questo mondo al sapere la tua storia di dove viene e come sei arrivato a oggi..

    spero de avere chiarito il tuo quesito ... tanti saluti e grazie


    ​TONY le magnific
    Non è un problema di prezzo...ci sono orde di giovani senza un lavoro che sono in grado di spendere centinaia di euro (elargiti dai genitori) tra vestiti smartphone aperitivi ecc...

    Il problema è che la cultura non è di moda...è di moda la persona anche semianalfabeta che fa fortuna prendendo a calci un pallone o facendo la velina...

    I musei sono visti come roba da vecchi...e come tale a loro non interessa nemmeno se l'ingresso fosse gratuito

    Citazione Originariamente Scritto da Filomao Visualizza Messaggio
    Effettivamente il louvre costa € 8.5
    Si ma per vederlo tutto vi devi tornare almeno 4 volte...

  9. #18
    Moderatore in cachemire L'avatar di Filomao
    Data Registrazione
    13/03/06
    Località
    Rimini
    Moto
    Daytona T595-98 - Tiger 1050 SE
    Messaggi
    49,362
    Citazione Originariamente Scritto da Stinit Visualizza Messaggio
    Si ma per vederlo tutto vi devi tornare almeno 4 volte...
    Vero anche quello
    Stinit and tony le magnific like this.
    L'avidità, non trovo una parola migliore, è valida, l'avidità è giusta, l'avidità funziona, l'avidità chiarifica, penetra e cattura l'essenza dello spirito evolutivo. L'avidità in tutte le sue forme, l'avidità di vita, di amore, di sapere, di denaro, ha improntato lo slancio in avanti di tutta l'umanità.

  10. #19
    Triumphista Moderatore L'avatar di Sergio72
    Data Registrazione
    30/06/13
    Località
    vicenza
    Moto
    Bonneville T 100 '07 carburatori
    Messaggi
    4,091
    tony le magnific , i prezzi sono più che giusti .
    in Veneto , nella mia Vicenza , una birra artigianale media ( in genere da 0.4 , non da 0.5 ) costa 6 euro , e uno spritz in piazza sui 3 / 3.50 .
    E di giovani che spendono vagonate di soldi in bagordi , ce ne sono .

    Trovo comunque difficile creare del patriottismo in un popolo che si è formato ( in tempi relativamente recenti ) dall' unione di più realtà , tutte eccellenti , sempre in competizione fra loro , a primeggiare in arte e cultura .
    E' più facile che un giovane si senta figlio del mondo , o al massimo , Europeo .
    Da Veneto ... che vuoi che ti dica ...
    eravamo veneziani da mille anni , poi è passato Napoleone , poi gli Austriaci , poi siamo stati bottino di guerra e ceduti all' Italia dei Savoia ...
    Si vive il tempo in cui si vive .
    io mi interesso di tutto , ho visitato il più possibile , a partire dalle mie terre , fino alle tue .
    Non è solo l' Italia ad essere meravigliosa , lo è il mondo intero .
    il mio patriottismo ?
    Le mie origini le sento più legate alla Serenissima repubblica di Venezia , che non all' Italia dei Savoia .
    Ma questo non fa di me un secessionista o roba simile , sia chiaro .
    Quando visito una città d' arte italiana ( come appunto hai nominato te Firenze o Pisa ) , mi sembra un pò di essere all' estero , e di immergermi in stili architettonici completamente differenti da quelli del Veneto , con storia ed influenze dei popoli molto lontani da quelli a cui sono abituato .
    E tutto mi sembra comunque meraviglioso .
    tony le magnific likes this.

  11. #20
    TCP Rider Senior L'avatar di tbb800
    Data Registrazione
    12/10/10
    Località
    Palermo
    Moto
    Bonneville black 2008 efi
    Messaggi
    17,218
    Citazione Originariamente Scritto da tony le magnific Visualizza Messaggio
    il patriotismo non centra nulla con i prezzi,,, pero i prezzi CARI DEI BIGLIETTI sono un deterrente che no te fa andare a certi musei e monumenti della Italia,, al conoscere tuoi origine e la tua storia conosci la tua nazione,, al conoscere BENE la tua nazione per forza nascerà in TE il amore alla tua patria ,,, il essere nazionale,, te identifica come nazione in questo mondo al sapere la tua storia di dove viene e come sei arrivato a oggi..

    spero de avere chiarito il tuo quesito ... tanti saluti e grazie


    ​TONY le magnific
    Tony, purtroppo la questione non è così semplice e credo che lo scarsissimo senso di patriottismo italiano nasce da molto più lontano e ha radici più profonde e complesse. senza volere affrontare un dibattito che quì sarebbe molto complicato - direi che ad oggi quello che è ormai prevalente -ed ahiimè purtroppo definitivo - è il senso di cultura in generale, di una appartenenza condivisa al Paese Italia e il concetto stesso di cultura.

    Per schemi piuttosto larghi direi che oggi 5 milioni persone che versano in povertà assoluta e altri 10 sotto la soglia di povertà hanno una visione particolare della propria esistenza (direi più che giustificata) e l'ultimo problema che avvertono è quello di identificazione alla propria Patria.

    Aggiungiamoci poi il concetto di cultura: da noi è ormai confermato che il fenomeno dell'analfabetismo funzionale è quantomai presente, tra i meno giovani e, cosa ancora più drammatica, tra i giovani. Tra questi oltre il 35% ormai non studia più (senza neppure avere fatto i 10 anni di scuola dell'obbligo) e non cerca neppure lavoro. Credo che in questa situazione l'appartenenza e la cultura siano temi civili ed esistenziali neppure avvertiti.

    Mettiamoci poi quello che oggi viene considerato un processo di formazione a carattere generale: fai passare Piero Angela in televisione e se lo filano i soliti appassionati; crea un prodotto sintetico, fuorviante, becero, un sottroprodotto di scarto del costume, le passioni i comportamenti e gli atteggiamenti dell'italiano medio (sia esso meno giovane o ancora peggio giovane e giovanissimo), dicevo un prodotto come Amici, Uomini e Donne, C'è Posta per te e lo seguono creando dispute e dibattiti a carattere nazionale almeno 10 milioni di persone a puntata.

    Osserva in centro città i giovani e giovanissimi e vedrai una massa uniforme, priva di qualunque senso delle cose, neppure libera almeno in parte dai luoghi comuni, da una estetica non uniformata, e neanche con atteggiamenti almeno in parte "normali" come dovrebbe essere un giovane o giovanissimo. Se poi saliamo nella scala dell'età non è che c'è da fare salti di gioia. Gli adulti, i meno giovani e i maturi abbiamo un atteggiamento nei confronti dell'interesse comune, dell'appartenenza ad una terra, delle istituzioni in senso teorico e di coloro che ci rappresentano ai limiti dell'imbarazzante.

    I giovani che hanno ottenuto il bonus cultura credi che abbiano usato il denaro per comprare libri o spettacoli teatrali o biglietti per musei (spero non tutti per fortuna)? Neanche per sogno: hanno tracchiggiato per qualche cd musicale di fascia bassa e questo è il massimo sforzo per avvicinarci ad un prodotto culturale.

    Poi ci sarebbe da affrontare un atteggiamento che nasce da lontano, vale a dire il nostro essere cittadini italiani: tema complesso ma che in linea di massima ci porta a pensare che per noi il senso di appartenenza ad una nazione vale fino a quando ne abbiamo un interesse personale e particolare, nel momento in cui c'è da mediare o addirittura a perdere (con stile e dignità) diventiamo egoisti e strafottenti: a quel punto morte tua vita mia.

    Per ultimo il tema di chi dovrebbe indirizzare, guidare e veicolare le scelte, le opinioni, gli atteggiamenti e il senso di appartenenza di una massa complessa che definiamo popolo: la politica e chi produce Cultura in Italia. Sui politici direi che è meglio stendere un pietoso velo (anche se forse si dovrebbe stendere qualcosa di più pesante); sui produttori, gli intermediari e i "venditori" di Cultura direi che scontiamo un gap importante nei confronti dei paesi più svulippati. Nel settore privano c'è improvvisazione, scarso interesse comune, poca voglia di creare e diffondere un prodotto circolare, che abbia radici profonde e definitive e che sia fruibile sempre e da una massa di persone che si va allargando. Nel settore pubblico c'è evidente il limite di un approccio burocraticizzato all'elemento cultura, che viene visto solo come un prodotto e non come qualcosa di immaginifico, di aleatorio, ma comunque essenziale per creare senso di appartenenza comune, condivisione esperienziale e formazione personale. La cultura non è un prodotto e basta, ma qualcosa di molto più complesso e quindi, in quanto tale, non gestibile con i normali atteggiamenti di un burocrate da scrivania e una massa impiegatizia pigra e svogliata. E' un fattore moderno che avrebbe bisogno di un approccio moderno, creativo e veicolato con strumenti moderni. Tutte cose che in Italia non si ritengono utili.

    Ti invito a vedere la pagina fb della Galleria degli Uffizi, ha soli 27.000 circa like. Poi guarda quella del British Museum, ne ha oltre 1.400.000. Ed il primo è naturalmente uno dei Poli museali più importanti al mondo. Ecco questo è il senso di condivisione del prodotto cultura in italia.

    Da qui ne discende che a scarso interesse culturale del patrimonio del proprio paese ne discende uno scarso senso di appartenenza e quindi di patriottismo.

    p.s. va detto però che non è facile dimostrare il contrario: io per esempio ho una cultura medio bassa (quindi direi un pochino sopra la media comune), ho qualche interesse culturale, sono mediamente informato, ma non mi sento patriota e credo che mai lo diventerò. Perché la Patria è una "vocazione" che si conquista con la commistione e fusione di tanti elementi, civili, sociali, materiali ed economici, e non ultima della componente cittadini. Io questa fusione non l'ho mai vista e neanche la immagino in futuro.
    Ultima modifica di tbb800; 09/07/2018 alle 07:59
    Ps: Ma chi ti ha dato il sesto casco !
    Era meglio se ti davano due copertoni nuovi (sui copertoni di Titti c'è scolpito con un temperino "Anita Ama Giuseppe ma la da a Bixio")
    .
    Angelik detto Il Brillante

Pagina 2 di 6 PrimaPrima 123456 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. La cultura del GF
    Di sagyttar nel forum Il Bar di Triumphchepassione
    Risposte: 93
    Ultimo Messaggio: 28/10/2010, 09:12
  2. CULTURA
    Di Richymbler nel forum Il Bar di Triumphchepassione
    Risposte: 9
    Ultimo Messaggio: 11/12/2009, 17:12
  3. Questa è cultura?
    Di 595Abarth nel forum Il Bar di Triumphchepassione
    Risposte: 34
    Ultimo Messaggio: 05/04/2009, 06:34
  4. SPETTACOLI & CULTURA
    Di natan nel forum Il Bar di Triumphchepassione
    Risposte: 15
    Ultimo Messaggio: 12/12/2007, 18:54
  5. Cultura generale
    Di Medoro nel forum Il Bar di Triumphchepassione
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 25/07/2006, 13:30

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •