Link utili:  Sito TCP - Store Triumphchepassione - Regolamento del Forum - Pubblicità su TCP

Segui TCP su:

Benvenuto su Triumphchepassione, il Forum Triumph più attivo d' Italia!

Sei nuovo del Forum? LEGGI IL REGOLAMENTO e PRESENTATI in questa sezione. Non sai usare il Forum? Ecco una semplice GUIDA.

Cerchi un prodotto per la tua Triumph? Visita TCPShop©! Al suo interno troverai le  vetrine dei migliori negozi di accessori ed abbigliamento, i concessionari moto ed i produttori di componenti che orbitano attorno al mondo Triumph®: troverai anche tantissime moto usate. Ecco un esempio dei prodotti presenti:

Faro Bates omologato...

Faro Bates omologato

Prezzo € 34.00
Portapacchi Triumph ...

Portapacchi Triumph classiche

Prezzo € 119.00
Thunderbird 900 intr...

Thunderbird 900 introvabile a questo prezzo con molti optionals cromati

Prezzo € 4500.00
Adesivi resinati rot...

Adesivi resinati rotondi T-Power

Prezzo € 3.00
Tre cilindri incazza...

Tre cilindri incazzati - Base nera

Prezzo € 5.00
Protezione fari SW-M...

Protezione fari SW-Motech x TRIUMPH TIGER Explorer 1200 e Tiger 800

Prezzo € 79.00

Pagina 1 di 5 12345 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 48
Like Tree14Likes

Discussione: Ducati MotoGP 2019 - Foto

  1. #1
    Amministratore L'avatar di Marco Manila
    Data Registrazione
    01/03/06
    Località
    Rimini
    Moto
    Tiger 800 XCx
    Messaggi
    32,845

    Ducati MotoGP 2019 - Foto

    E' stato appena presentato il Team 2019 di Ducati.

    Che ne pensate della nuova grafica?

    Saranno i colori, ma il bauletto posteriore mi sembra diventare più grosso di anno in anno!







    Qui la presentazione per chi vuole vedersela:


  2. # ADS
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Località
    Advertising world
    Messaggi
    Many
     

  3. #2
    TCP Rider Senior L'avatar di Stinit
    Data Registrazione
    16/01/09
    Località
    terra del sole e del mare
    Moto
    feroce...
    Messaggi
    24,809
    Non so che hanno messo nel sottocoda...deve essere qualcosa di fondamentale x rovinare in quel modo la linea della moto...

  4. #3
    TCP Rider Senior L'avatar di urasch
    Data Registrazione
    15/09/08
    Località
    CONVERSANO(BARI)
    Moto
    EX"urasch" SPEED TRIPLE 1050 2007 ORA SPEED 2012
    Messaggi
    46,167
    ducati non è mai stata maestra nella linea della motogp..
    Io ho scelto di essere l'eccezione, non la regola.
    "Perché le regole son belle e vanno bene,
    ma poi son le eccezioni che ci fanno innamorare".

  5. #4
    TCP Rider Senior L'avatar di streetTux
    Data Registrazione
    08/10/10
    Località
    Tonara
    Moto
    Ducati Monster 1200, EX KTM 1290 G, EX Ducati 998, EX Ducati Monster S4R, EX Norton Commando
    Messaggi
    29,306
    corrono per vincere, non per vendere.
    non dev'essere bella, dev'essere efficace.

    fottesega se fa cagare, quando mette dietro i giganti giapponesi si gode abbestia.

    speriamo che quest'anno riescano ad essere competitivi ovunque.

    FORZA DUCATI
    calm-power, fsano and Fulcin like this.
    ▓▓
    ▓▓▓▓▓▓▓▓
    ▓▓
    Citazione Originariamente Scritto da Intrip Visualizza Messaggio
    i moderatori ci salveranno

  6. #5
    TCP Rider L'avatar di cholo
    Data Registrazione
    03/06/15
    Località
    Pordenone
    Moto
    My Street Triple phantom black!!
    Messaggi
    737
    Ma cosa ci sarà mai lì dietro?


    Inviato dal mio iPad utilizzando Tapatalk
    ...senti che bel rumore!!!

  7. #6
    TCP Rider Senior L'avatar di Stinit
    Data Registrazione
    16/01/09
    Località
    terra del sole e del mare
    Moto
    feroce...
    Messaggi
    24,809
    Citazione Originariamente Scritto da cholo Visualizza Messaggio
    Ma cosa ci sarà mai lì dietro?


    Inviato dal mio iPad utilizzando Tapatalk
    Infatti sono proprio curioso di sapere cosa c'è dentro quello scatolone...

  8. #7
    Bannato
    Data Registrazione
    19/04/17
    Località
    Torino
    Moto
    Street Triple R
    Messaggi
    2,248
    oh finalmente che nn c'è piu il simpatico99 sarà la volta buona che se non vince rossi tiferò di brutto ducati!!!

    con buona pace dei ducatristi

    esteticamente è la prima ducati dopo la desmoseidici che mi piace
    Marco Manila likes this.

  9. #8
    TCP Rider Senior L'avatar di Stinit
    Data Registrazione
    16/01/09
    Località
    terra del sole e del mare
    Moto
    feroce...
    Messaggi
    24,809
    Citazione Originariamente Scritto da Alebrasa Visualizza Messaggio
    oh finalmente che nn c'è piu il simpatico99 sarà la volta buona che se non vince rossi tiferò di brutto ducati!!!

    con buona pace dei ducatristi

    esteticamente è la prima ducati dopo la desmoseidici che mi piace
    Io adoravo questa:




  10. #9
    TCP Rider L'avatar di Feiber
    Data Registrazione
    27/05/17
    Località
    Italia
    Moto
    Street Triple 09 - Yamaha R6 04 - Aprilia Extrema 125 93
    Messaggi
    427
    È forse la Ducati MotoGP più brutta di sempre ma l'importante e che sia vincente, dell'estetica non interessa a nessuno.

  11. #10
    TCP Rider Senior L'avatar di manetta scarsa
    Data Registrazione
    24/08/10
    Località
    toscana
    Moto
    made in italy che non perde bulloni
    Messaggi
    5,270
    Le MotoGP hanno prestazioni molto simili, e spesso sono i dettagli che fanno la differenza. Dall’alto della sua esperienza di 8 stagioni in 500GP con 148 gare disputate, Christian Sarron, iridato della 250 nel 1984, si è fatto un’idea precisa sul comportamento della Desmosedici. In particolare Sarron ne ha analizzato in dettaglio il comportamento in gara.

    Pensi che il vantaggio della Ducati sia una migliore gestione del consumo?

    “Ducati ha lavorato sui consumi, come altri produttori. Questo lavoro è stato di vitale importanza per tutti, ma è stato particolarmente efficace per la Ducati se notiamo i progressi in fase di accelerazione, principale punto di forza, soprattutto a fine gara.
    “Coerentemente con questo vantaggio in accelerazione, possiamo notare che la gomma posteriore non scivoli mai troppo. Ciò significa che il loro dispositivo aerodinamico con le pinne, e il controllo di trazione sono abbastanza sofisticati. Ducati ha acquisito una grande esperienza sul controllo di trazione della Magneti Marelli, potendovi lavorare prima degli altri costruttori. Per cui l’adozione della centralina unica, proprio del fornitore italiano, per la Ducati non ha avuto alcun impatto. Loro lavoravano da tempo con questo tipo di software, mentre altri hanno dovuto adattarsi. Questa conoscenza ha dato alla Ducati un piccolo vantaggio. La loro gestione elettronica – e quindi il controllo di trazione e anti-squat – è sempre molto efficace.L’elettronica si adatta perfettamente alla geometria della moto, e anche questo è un vantaggio”.

    Perchè la Ducati ha più potenza delle avversarie?

    “Hanno più potenza perchè hanno lavoro duro sui consumi. Storicamente, la Ducati ha sempre lavorato con grandi produttori italiani di automobili (Ferrari, per esempio). Questa situazione non è cambiata anzi adesso è anche meglio perchè Ducati è parte del Gruppo VAG (Volkswagen), che comprende Lamborghini, Audi, Bugatti e Porsche. Hanno lavorato sodo e le prestazioni sono impressionanti, non solo in termini di velocità massima, anche se la Ducati ha sempre le migliori velocità sui rettilinei più lunghi, come al Mugello. Ma quello che conta è soprattutto l’accelerazione. Nella prima fase dell’uscita di curva la Ducati trae vantaggio dall’aerodinamica e dalla geometria del telaio, strutturate in modo da tenere l’anteriore incollato a terra.”

    Cosa significa gestire meglio il consumo?

    La maggior parte dei Costruttori è costretta a ridurre potenza per essere certi di finire la gara, considerando i 22 litri di benzina imposti dal regolamento. Chi è riuscito ad ottimizzare il rendimento – e penso che sia il caso Ducati – trae un beneficio. Ad Aragon, nel GP dello scorso settembre, Andrea Dovizioso riusciva ogni volta a superare Marc Marquez in accelerazione. Honda, si è visto chiaramente, ha gestito la corsa usando due differenti mappature. La prima, più conservativa, utilizzata fino a tre giri dalla fine. Nella fase decisiva della corsa, Marc ha cambiato strategia elettronica ed ha avuto un superplus di potenza. A quel punto la situazione si è riequilibrata, così Marquez ha potuto attaccare con successo Dovizioso. È interessante notare che, nonostante la minore potenza, il pilota spagnolo è riuscito a non perdere contatto con l’italiano per tutta la gara grazie alle sue eccezionali capacità di guida. E poi, per gli ultimi tre giri, ha potuto attaccare a fondo, usando la benzina risparmiata in precedenza. Per vincere i GP non basta solo andare forte, è anche un gioco di stretegia. Contano moltissimo la gestione di potenza e il relativo consumo di benzina.”

    La gestione del consumo influisce anche sull’usura delle gomme?

    “Ovviamente, maggiore è la potenza a disposizione e più le gomme vanno sotto stress. Ma va notato che le prerogative del telaio e la taratura delle sospensioni influiscono notevolmente sull’usura del pneumatico posteriore. Anche l’anteriore, naturalmente, ma se si usa un ammortizzatore più duro , la gomma soffrirà maggiormente. Ci sono molti parametri da gestire sulle motocicli moto di oggi, ma funzionava più o meno allo stesso modo anche sui mezzi della mia epoca. Il pilota può decidere di salvare la gomma posteriore caricando maggiormente l’anteriore, o utlizzando una mappatura leggermente meno aggressiva all’inizio della gara, per avere più potenza alla fine in caso di lotta ravvicinata con altri piloti. Marc Marquez domina la MotoGP dal 2013 grazie al suo talento come pilota, ma penso anche che riesca a gestire più facilmente di tutti gli altri piloti l’aderenza. È agile e intelligente come un gatto. È anche una questione di compromesso. Alcuni piloti sono molto bravi all’inizio della gara, ma a volte meno incisivi alla fine. Maverick Vinales ha avuto il problema opposto: spesso nei primi giri non era abbastanza in partita perché il peso della benzina nel serbatoio (da 13 a 14 kg) influenzava i trasferimenti di massa sul comportamento della moto e la sensazione del pilota. Apparentemente è stato molto meglio per Maverick Vinales quando la moto si è alleggerita a gara in corso, così lo spagnolo spesso è riuscito a migliorare i suoi tempi nel finale nonostante le gomme già finite. Bisogna tenere conto del fatto che su alcuni circuiti il ​​consumo è più alto, quindi le moto sono più al limite. Questo non è il caso su altri tipi di tracciato, quindi la gestione della potenza può cambiare molto da un GP all’altro.. I valori tecnici sono cambiati alla fine della stagione, quando abbiamo visto la Yamaha tornare a un ottimo livello. La disposizione di certi circuiti può essere più favorevole ad una data marca, per esempio la Ducati si trova bene sulle piste con tante ripartenze da curve lente. Ci sono anche piste particolarmente adatte allo stile di un singolo pilota, come nel caso di Austin dove Marc Marquez è sempre imbattibile. L’altro grande vantaggio Ducati nella gestione delle gomme è l’adozione del software della MegaRide, un programma che tiene conto dell’usura dei pneumatici e dell’aderenza della pista (asciutto, bagnato, ecc.).In questo settore sono più avanti della concorrenza.”
    Ultima modifica di manetta scarsa; 18/01/2019 alle 19:13
    vuoi un regolatore-SH775-0riginale???
    http://www.forumtriumphchepassione.c...-no-clone.html

Pagina 1 di 5 12345 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Due parole su Ducati motogp
    Di RihardoSol nel forum Il Bar di Triumphchepassione
    Risposte: 94
    Ultimo Messaggio: 27/08/2013, 20:37
  2. MotoGP. Crutchlow è pilota Ducati!
    Di D74 nel forum Il Bar di Triumphchepassione
    Risposte: 121
    Ultimo Messaggio: 21/08/2013, 07:39
  3. La Ducati MotoGP di Valentino Rossi (foto)
    Di DavidSGS nel forum Il Bar di Triumphchepassione
    Risposte: 247
    Ultimo Messaggio: 14/01/2011, 21:35
  4. Anteprima: La Ducati MotoGP 2007
    Di Darius4475 nel forum Il Bar di Triumphchepassione
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 22/08/2006, 17:20

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •