Link utili:  Sito TCP - Store Triumphchepassione - Regolamento del Forum - Pubblicità su TCP

Segui TCP su:

Benvenuto su Triumphchepassione, il Forum Triumph più attivo d' Italia!

Sei nuovo del Forum? LEGGI IL REGOLAMENTO e PRESENTATI in questa sezione. Non sai usare il Forum? Ecco una semplice GUIDA.


Pagina 18 di 532 PrimaPrima ... 81415161718192021222868118518 ... UltimaUltima
Risultati da 171 a 180 di 5320
Like Tree2177Likes

Discussione: CORONAVIRUS: aggiornamenti

  1. #171
    TCP Rider L'avatar di Sting
    Data Registrazione
    20/07/13
    Località
    Bologna
    Moto
    Ducati Multistrada 1260S Red ex Tiger Sport 1050 White
    Messaggi
    1,401
    io sta discussione la chiuderei
    carmelo23 likes this.

  2. # ADS
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Località
    Advertising world
    Messaggi
    Many
     

  3. #172
    TCP Rider Senior L'avatar di Monacograu
    Data Registrazione
    19/06/10
    Località
    Roma
    Moto
    Eh, la moto...giusto la Vespa mi è rimasta...
    Messaggi
    19,378
    Citazione Originariamente Scritto da Paolo Cromo Visualizza Messaggio
    Forse è meglio che ti documenti anche tu.
    Beh, magari spiegati meglio, a cosa ti riferisci?
    Se, come credo, tu ti sia letto gli ultimi post di @urasch, @Marco Manila e mio su questo 3d, faccio fatica a capire cosa intendi.
    Ma aspetto fiducioso un tuo chiarimento

    Citazione Originariamente Scritto da Marco Manila Visualizza Messaggio
    Al momento siamo a quota 117: https://www.worldometers.info/coronavirus/







    Certo, non è la lebbra e non dobbiamo lasciare che panico e psicosi ci assalgano, però per quanto mi riguarda cercherà di espormi il meno possibile ad un contagio, anche solo per evitare che diventi io veicolo di contagio di conseguenza.
    Sul fatto della mortalità è vero che solo una piccola percentuale socconbe (si parla del 2,5% del totale) ma ancora non i dati non sono precisi e personalmente non vorrei entrare a fare parte della statistica quindi per il momento evito posti affollati dove c'è più possibilità di contagio e cerco di rimanere informato.

    Purtroppo però credo che le ripercussioni dal lato economico ci saranno eccome, sotto vari aspetti: io vivo a Rimini e di certo questa stagione sarà condizionata fortemente da questo virus, vuoi perchè gli stranieri se ne staranno a casa loro vuoi perchè anche gli italiani ci penseranno due volte prima di andare in mezzo alla gente, ma dipende molto da come andranno le prossime settimane, ma aver dormito sugli allori nelle prime non aiuterà...
    Ti posso capire ma, in questo momento, credo sia importantissimo mantenere una “lucidità collettiva”.
    Questo we ho ricevuto mail e telefonate, interne ed esterne alla mia azienda, sul comportamento da tenere nei prossimi giorni e, ti assicuro, che se la cosa continua così a livello economico sarà un disastro.

    Citazione Originariamente Scritto da Giordano1 Visualizza Messaggio
    Io onestamente, anche se le percentuali sono basse, farei volentieri a meno di entrarne a far parte, così coma la mia famiglia. In Lombardia tutte le manifestazioni sportive odierne annullate, da comunicato regionale anche gli allenamenti. A Milano da ieri 2 casi, Varese mia città natale è a 40 chilometri di distanza, a breve avremo casi anche qui. Cercherò di evitare luoghi affollati futili, in azienda spero si organizzino almeno per il semplice controllo della temperatura del personale all'ingresso, spero facciano altrettanto nelle scuole. Conosco personalmente delle persone di Codogno, mi dicono che quello che stanno vivendo è surreale. La zona è in quarantena, firmato decreto di divieto di ingresso ed uscita. Ma, notizia di questa mattina, qualche ben pensante ha pensato bene di scappare da li per tornare in irpinia dalla propria famiglia. Le percentuali saranno anche basse, molte persone farebbero volentieri a meno di venire contagiate, ma se abbiamo dei concittadini incoscienti, a poco serviranno le misure restrittive di prevenzione. Le ripercussioni a livello economico, un paese come il nostro che non cresce da anni, le avremo inevitabilmente.
    Ma dai, pensavo il contrario
    Ho detto semplicemente che la cosa va affrontata con raziocinio. Ovviamente vanno seguire TUTTE le indiciazioni ricevute per evitwre il contagio ma se ci facciamo ai prendere dal panico siamo perduti.

    Citazione Originariamente Scritto da IACH Visualizza Messaggio
    boh, eviterei di fare gara a chi è più aggiornato...il genere di bestiolina che gira fa si che la situazione muti a distanza di ore. lo dico per tutti e per primo a me stesso ovviamente.

    penso che sia abbastanza fatale che a breve la curva sarà in salita, speriamo solo che il culmine arrivi presto così come la discesa...possibilmente lasciando pochi cadaveri lungo il percorso
    Non è una gara a chi è più aggiornato, semplicemente eviterei di diffondere notizie false. Allo stato dell’arte sciacallaggio e fake news mi piacerebbe fossero evitato e ci si concentrasse su un serio approccio per contrastare diffusione e mortalità.

    Citazione Originariamente Scritto da tony le magnific Visualizza Messaggio
    Senza nulla togliere alla pericolosità del virus, si tratta di indicazioni che mettono il COVID 19 su un livello di rischio per la salute non molto distante da quello di una normale influenza stagionale.

    NORMALE INFLUENZA STAGIONALE le mie palle,,, ma che cavoli dicono, SIAMO MATTI una influenza stagionale una settimana a letto/casa a guardare TV e no lavorare , prendi

    Tachipirina ( paracetamolo ) per la febbre,
    Fluid Forte per il catarro,
    Paracodina per la tosse,,

    e sei guarito e anche riposato.
    In fabbrica 200 dipendente tutti gli anni malati di influenza abbastanza,,,
    vai allo stadio vedi la partita por darsi prendi la influenza,
    vai al cinema, al mercato e cosi via,
    E NESSUNO E MORTO,
    allora qua qualcuno NO LA RACCONTA GIUSTA PER NO FARE PANICO SOCIALE.

    ​TONY le magnific





    Su questo, purtroppo, avrei qualcosa da dire...non è “esattamente” così...
    Che poi non sia una semplice influenza concordo, ma di morti, la semplice influenza, ne fa più di quanto credi.
    Ultima modifica di Monacograu; 23/02/2020 alle 21:27 Motivo: Unione Post Automatica
    Io sono responsabile di quello che dico. Non di quello che capisci tu. [cit]
    Questa è una mela...

    IMHOSTICA

  4. #173
    Nuovo TCP Rider L'avatar di Tucamazzo
    Data Registrazione
    19/11/18
    Località
    Altoatesino maceratese, attualmente in culo ai passeri (East Siberia)
    Moto
    A piedi
    Messaggi
    49
    Citazione Originariamente Scritto da Monacograu Visualizza Messaggio
    Su questo, purtroppo, avrei qualcosa da dire...non è “esattamente” così...
    Che poi non sia una semplice influenza concordo, ma di morti, la semplice influenza, ne fa più di quanto credi.
    No, l'influenza non c'entra niente. La calma quando e' basata sulle favole fa presto a diventare rabbia e panico.

    Bisogna dire la verita'. L'influenza e' un virus che e' endemico in occidente. Variano i ceppi, ma i vaccini sono sempre disponibili. Abbiamo inoltre una certa immunita' acquisita da secoli di convivenza coi virus di questo tipo. Contro il CV non abbiamo nessuna immunita' preacquisita. Ne' dei vaccini. E' molto contagioso soprattutto perche' i sintomi sono subdoli e possono non manifestarsi subito.

    Quanto alla mortalita' del 3%, si riferisce a situazioni in cui si puo' accedere a trattamenti di terapia intensiva. Non tutti gli infetti necessitano di tali terapie, ma al momento la percentuale (che probabilmente e' erronea) e' del 20%. Quindi se volete testare il vostro sangue freddo, fate il 20% di 60 milioni e vedete se in Italia abbiamo le strutture per metterli tutti in terapia intensiva. E chi non puo' accedere, probabilmente crepa. 12 milioni e spiccioli. Un po' peggio che un influenza, dite? Ma questo nell'ipotesi che TUTTI si becchi il contagio.

    Ed ecco la buona notizia: e' possibilissimo NON prenderlo. Partiamo da qui per ragionare senza raccontarci favole ma da adulti razionali.

    1. Il virus non vi entra dal c.ulo mentre dormite. E' un organismo assai fragile che necessita di contatto diretto. Dalle mucose della persona infetta alle vostre. Indi, evitare sputacchiamenti starnuti scatarrate, o al limite usare fazzoletti di carta. A 1.5 metri nessuno puo' infettarvi. E non menatela con la metro di Milano all'ora di punta: non abitate TUTTI a Milano all'ora di punta.

    2. Il virus rimane attivo per pochi giorni su superfici inorganiche. Quindi, attenti a quel che toccate, anzi se nn toccate anche meglio. I guanti di latex si trovano ovunque.

    3. Il virus viene facilmente distrutto da qualunque disinfettante. Non e' necessario avere il gel profumato al sassofrasso. Acqua e sapone vanno benissimo se usati correttamente.

    4. Il virus ingerito NON puo' contagiarvi. Finisce nello stomaco e crepa malamente. Quindi nessun rischio dai cibi basta manipolare le confezioni con cautela.

    5. Le probabilita' di guarire se diagnosticati in tempo come qualunque malattia aumentano esponenzialmente.

    6. Chi si sente male sarebbe tanto meglio restasse a casa. Usate i congedi. Nessuno vi licenziera' e se lo fara' il giudice gli fara' il didietro a strisce.

    7. Alcune ditte potranno anche sospendere la produzione ma a loro rischio dal momento che passata la nottata (e passera', non c'e' altra possibile conclusione) verranno fatte fuori dai competitors che hanno continuato. Per cui non credo che "tutto" si fermera'. No, proprio no. Il PIL potra' anche crollare per un trimestre, ma poi la domanda arretrata lo fara' impennare. Nessun imprenditore fallira' per questo virus anche se molti dovranno tirare la cinghia.


    Morale: se da stamattina TUTTI ci si comportasse non dico da eroi ma da persone civili, avremo ottime probabilita' di sfangarla senza neppure fare tremendi sacrifici. E se qualcuno si dovesse comportare da persona incivile, ricordatevi del 20% e non fatevi troppi problemi a farglielo notare.

    I nostri nonni e trisavoli sono sopravvissuti a peste, lebbra, vaiolo, tubercolosi e varie altre prelibatezze che non vi sto a ricordare. Senza vaccini, senza farmaci,senza ospedali, in condizioni igieniche pietose e per lo piu' denutriti. Ma si sposavano bevevano e ciulavano senza farsi troppe segh.e mentali. Che dite.. ce la facciamo a non farli vergognare eh?

    Ah un'ultima cosa... il virus probabilmente era tra noi sin da gennaio, e la gente si ammalava e tossiva e crepava. E fino a venerdi qua si parlava solo di topa e di moto. Adesso pare la fine del mondo.

    Cosa e' DAVVERO successo da venerdi' a oggi che vi rende cosi' pessimisti?
    Ultima modifica di Tucamazzo; 24/02/2020 alle 04:30
    IACH likes this.

  5. #174
    TCP Rider L'avatar di Paolo Cromo
    Data Registrazione
    10/04/11
    Località
    Nizza M.to,dove iniziano le strade belle..
    Moto
    Street R OO
    Messaggi
    1,842
    @Monacograu:l'Italia è il 4° paese al mondo per contagi,non in Europa.In Europoa siamo al primo posto.Ciao
    Street R 2010

  6. #175
    TCP Rider Senior L'avatar di Monacograu
    Data Registrazione
    19/06/10
    Località
    Roma
    Moto
    Eh, la moto...giusto la Vespa mi è rimasta...
    Messaggi
    19,378
    Citazione Originariamente Scritto da Paolo Cromo Visualizza Messaggio
    @Monacograu:l'Italia è il 4° paese al mondo per contagi,non in Europa.In Europoa siamo al primo posto.Ciao
    Paolo allora mi permetto di dirti che o non hai letto i messaggi o non li ha compresi in quanto io non ho mai sostenuto che non sia così.
    Io sono responsabile di quello che dico. Non di quello che capisci tu. [cit]
    Questa è una mela...

    IMHOSTICA

  7. #176
    TCP Rider Senior L'avatar di Fermissimo
    Data Registrazione
    20/07/07
    Località
    Ortona
    Moto
    BMW C650 Sport
    Messaggi
    12,688
    calma e sangue freddo...tutti insieme ce la faremo

    come detto ed ormai capito da tutti (si spera) bisogna evitare un contagio di massa...in quel caso i casi gravi sarebbero si bassi percentualmente ma su un numero alto di contagiati costituirebbero una mole non gestibile in senso assoluto...anche perchè in ospedale ci va e ci deve stare anche chi ha patologie completamente diverse ma ugualmente o ancora più gravi (oncologici, cardiaci, dializzati etc.)

    in ultima analisi è un obbligo morale di noi sani, almeno in questo momento, far di tutto per controllare il fenomeno e non gravare sul sistema sanitario nazionale

    da un punto di vista politico adesso bisogna abbassare i toni e remare tutti nella stessa direzione...ci sarà tempo per analizzare le mancanze, se ci sono state, ma bisogna essere consapevoli che non è facile intervenire su fenomeni di così grande larga scala
    Il Franky likes this.
    cynism is the new fascism...

  8. #177
    TCP Rider L'avatar di thepen70
    Data Registrazione
    02/07/18
    Località
    Monza e dintorni
    Moto
    Tiger sport 1050 my 2018
    Messaggi
    1,105
    Tra poco i casi di contagio saranno ovunque, cosa ci freghera? la nostra economia, che come ho letto anche qui, qualcuno ha detto che ne risentirebbe, eppure, si chiudono gli stadi, cinema, vietati gli assembramenti, annullate le manifestazioni sportive, i corsi, le lezioni, e poi?
    Poi tranquillamente tutti a lavorare! in fabbrica in 200/300 chi arriva da un paese chi dall'altro... tutti in ufficio, guai a fermare l'economia, piuttosto la morte!
    Non sono allarmista, di virus come questo ce ne sono stati e ce ne saranno, c'est la vie...
    tempera likes this.

  9. #178
    TCP Rider Senior L'avatar di Dennis
    Data Registrazione
    26/07/07
    Località
    marchigiano in veneto, necessito sottotitoli
    Moto
    TIGER SPORT 2016
    Messaggi
    28,581
    sono appena arrivato in Veneto

    ci sono zombies ovunque, i giornali non ve lo dicono

    barricatevi in casa!!!!

  10. #179
    TCP Rider Senior
    Data Registrazione
    13/10/14
    Località
    -
    Moto
    Bonneville 2014
    Messaggi
    5,047
    Citazione Originariamente Scritto da thepen70 Visualizza Messaggio
    Tra poco i casi di contagio saranno ovunque, cosa ci freghera? la nostra economia, che come ho letto anche qui, qualcuno ha detto che ne risentirebbe, eppure, si chiudono gli stadi, cinema, vietati gli assembramenti, annullate le manifestazioni sportive, i corsi, le lezioni, e poi?
    Poi tranquillamente tutti a lavorare! in fabbrica in 200/300 chi arriva da un paese chi dall'altro... tutti in ufficio, guai a fermare l'economia, piuttosto la morte!
    Non sono allarmista, di virus come questo ce ne sono stati e ce ne saranno, c'est la vie...

    Comunque dal 2000 a oggi la Cina ha fatto piu' danni in Italia con il commercio che non sommando la viaria e il CoronaV

  11. #180
    TCP Rider
    Data Registrazione
    22/06/15
    Località
    Massa
    Messaggi
    510
    Qua a massa e carrara sta fava della cina ha rallentato il commercio di marmo già dallo scorso mese

Discussioni Simili

  1. IOS vs Android _ gli aggiornamenti
    Di spantax nel forum Il Bar di Triumphchepassione
    Risposte: 39
    Ultimo Messaggio: 31/10/2011, 18:32
  2. aggiornamenti
    Di janusz nel forum Le vostre Moto
    Risposte: 28
    Ultimo Messaggio: 28/12/2010, 12:54
  3. Ultimi aggiornamenti
    Di doccerri nel forum Bonneville/Thruxton/Scrambler
    Risposte: 76
    Ultimo Messaggio: 28/01/2010, 12:19
  4. Aggiornamenti
    Di ste.fa.no nel forum Speed Triple
    Risposte: 16
    Ultimo Messaggio: 02/11/2008, 09:01
  5. Aggiornamenti....
    Di victorspeed nel forum Le vostre Moto
    Risposte: 31
    Ultimo Messaggio: 19/03/2008, 16:22

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •