Link utili:  Sito TCP - Store Triumphchepassione - Regolamento del Forum - Pubblicità su TCP

Segui TCP su:

Benvenuto su Triumphchepassione, il Forum Triumph più attivo d' Italia!

Sei nuovo del Forum? LEGGI IL REGOLAMENTO e PRESENTATI in questa sezione. Non sai usare il Forum? Ecco una semplice GUIDA.


Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12
Risultati da 11 a 19 di 19
Like Tree5Likes

Discussione: Nuova ottima proposta

  1. #11
    TCP Rider Senior L'avatar di Rebel County
    Data Registrazione
    25/01/08
    Località
    Cork,Republic of Ireland
    Moto
    Speed Twin '19 - EX Speed Triple 1050 '07
    Messaggi
    12,169
    Citazione Originariamente Scritto da theciri Visualizza Messaggio
    Chiedo perchè ho P.iva dal 2007( in famiglia dal 1984). Credo che i miei "colleghi" debbano cominciare a raccontare le cose per come sono, se vogliono migliorare il sistema. Ma da quello che vedo con i miei occhi il gioco è sempre lo stesso: fotti il prossimo e pensa al portafoglio.
    of course

  2. # ADS
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Località
    Advertising world
    Messaggi
    Many
     

  3. #12
    TCP Rider L'avatar di Norik
    Data Registrazione
    05/09/09
    Località
    Zoppola PN
    Moto
    Honda CRF1000l Africa Twin e Transalp 600
    Messaggi
    3,357
    Citazione Originariamente Scritto da Rebel County Visualizza Messaggio
    in realta' e' quell che succede adesso al quale porre rimedio con questa mossa



    solo 4 o 5? sei ottimista
    si questo lo so, ma io dubito seriamente che non esisteranno più paradisi fiscali
    e il fatto che si metterà una "tassa" globale renderà ancora più enorme questo giochino
    perché comunque sia su cosa la calcoli? su quello che dicono le aziende di vendere ? o su quello che pensi che vendano ?
    in ogni caso io metto la mia sede legale in un paese che fa quello che dico io e mi invento dati su dati
    risultato otterremo, se tutto va bene, un 1% in più di quello che stanno già pagando

    siamo onesti, ogni volta che si cerca una "soluzione" si crea una nuova opportunità per i ricchi
    Io non sbaglio strada... cerco alternative
    Arriva un giorno in cui devi prendere una decisione che ti cambia la vita
    l' unica certezza è che appena prenderai la tua decisione scoprirai subito
    se sarà la scelta giusta o sbagliata , senza poter tornare indietro

  4. #13
    TCP Rider L'avatar di tony le magnific
    Data Registrazione
    11/02/17
    Località
    Reggio Emilia
    Moto
    BMW R1200 RT
    Messaggi
    1,931
    Citazione Originariamente Scritto da theciri Visualizza Messaggio
    Scusate la mia ignoranza: ma come si arriva a stò famoso 70% per le aziende che salta fuori ogni due per tre??
    Chi decide di fare impresa in Italia sa che avrà un carico fiscale sulle spalle, ancor prima di avviare l’attività, di oltre il 60%. Come se non bastasse, alla mazzata fiscale, ci si aggiunge anche la burocrazia con tutti i vari adempimenti che il professionista deve seguire

    L’IRPEF L’aliquota va da un minimo del 23% per i redditi fino a 15mila euro, per arrivare al 43% per quelli oltre i 75mila euro.

    L’IRI Prima dell’avvento dell’IRI ogni imprenditore individuale versava l’IRPEF secondo le aliquote viste in precedenza. Ora invece si è stabilito un valore fisso del 24%, parificando tutti i redditi di impresa. È bene precisare che l’IRI si paga solo sul reddito lasciato nell’impresa, mentre la parte prelevata dagli utili è sempre tassata con le aliquote IRPEF.

    L’IRAP al 3,90% L’IRES L’IMU TARI


    Esempio di quante tasse può pagare un’azienda in Italia

    Per rendere ancor più chiara la situazione basta fare un semplice esempio: prendiamo una società con un unico socio ed amministratore che in un anno ha fatturato 100mila euro in servizi. Su tale cifra deve essere scorporata l’IVA al 22% portando la base imponibile a circa 82mila euro.
    A questo valore bisogna applicare il 24% di IRES (esborso 19.680 euro) e il 3,9% di IRAP (esborso di 3.198 euro). È necessario poi aggiungere i contributi INPS che il soggetto in qualità di unico proprietario e amministratore deve versare, con una cifra attorno ai 18mila euro.
    A conti fatti degli 82mila euro iniziali l’imprenditore finisce con l’intascarne poco più di 40mila. Tutto questo senza considerare eventuali tasse rifiuti, imposta sulla pubblicità e IMU nel caso fosse anche proprietario dell’immobile dove svolge l’attività.
    La situazione di certo non migliora di certo in aziende che hanno dei dipendenti, le quali dovranno fare i conti anche con il costo del lavoro che in Italia è davvero assurdo!

    ​TONY le magnific

    Desmonio likes this.
    no importa che marca sia tu moto ,,,, il vento e lo stesso

  5. #14
    TCP Rider L'avatar di massi69
    Data Registrazione
    01/05/16
    Località
    torino
    Messaggi
    1,703
    Citazione Originariamente Scritto da Rebel County Visualizza Messaggio
    pare qualcosa si muova sul lato tassazione per le aziende
    sia l'amministrazione Biden che le autorita' europee pare si npossano iniziare a muovere verso una tassazione unica globale che impatti le aziende, cosi si potrebbe se non mettere fine quantomeno dare una bella spallata ai oaradisi fiscali di casa nostra e loro(Irlanda,Lussemburgo,Olanda e sue dipendenze antillane) che ogni anno pagano meno di un quinto del dovuto
    rebel , sai come dicono in Francia..?
    mo' mangi....

  6. #15
    TCP Rider Senior L'avatar di Rebel County
    Data Registrazione
    25/01/08
    Località
    Cork,Republic of Ireland
    Moto
    Speed Twin '19 - EX Speed Triple 1050 '07
    Messaggi
    12,169
    Citazione Originariamente Scritto da massi69 Visualizza Messaggio
    rebel , sai come dicono in Francia..?
    mo' mangi....
    io ci spero, se la cosa parte dall'altra parte dell'oceano con la collaborazione della Eu qualcosa si fa.
    nonostante sia materia di controllo dei singoli stati, la stessa EU e' riuscita ad imporre all'Irlanda di chiudere il loophole sul double irish che era una porcheria senza confini

  7. #16
    TCP Rider L'avatar di massi69
    Data Registrazione
    01/05/16
    Località
    torino
    Messaggi
    1,703
    Citazione Originariamente Scritto da Rebel County Visualizza Messaggio
    io ci spero, se la cosa parte dall'altra parte dell'oceano con la collaborazione della Eu qualcosa si fa.
    nonostante sia materia di controllo dei singoli stati, la stessa EU e' riuscita ad imporre all'Irlanda di chiudere il loophole sul double irish che era una porcheria senza confini
    ci possiamo sperare quanto vogliamo....
    ma tanto a quei livelli quando e se decidono, il piano b è già operativo e remunerativo

    Nonostante gli Stati Uniti conoscano il Double Irish da un decennio, è stata l'UE che nell'ottobre 2014 ha costretto l'Irlanda a chiudere il programma, che inizierà a gennaio 2015. Tuttavia, gli utenti di schemi esistenti, come Apple, Google, Facebook e Pfizer , sono stati concessi fino a gennaio 2020 per chiuderli. All'annuncio della chiusura era noto che l'Irlanda aveva strumenti BEPS sostitutivi, il Single Malt (2014) e Capital Allowances for Intangible Assets (CAIA) (2009):

    1. Il single malt è quasi identico al Double Irish ed è stato identificato con Microsoft (LinkedIn) e Allergan nel 2017;
    2. CAIA può fornire fino al doppio dello scudo fiscale del Single Malt, o Double Irish, ed è stata identificata con Apple nell'affare economico dei leprechaun del 2015 .


    rebel, sempre in francia dicono ..
    oggi in culo a voi , domani pure


    Ultima modifica di massi69; 08/04/2021 alle 15:59

  8. #17
    TCP Rider Senior L'avatar di Rebel County
    Data Registrazione
    25/01/08
    Località
    Cork,Republic of Ireland
    Moto
    Speed Twin '19 - EX Speed Triple 1050 '07
    Messaggi
    12,169
    Citazione Originariamente Scritto da tony le magnific Visualizza Messaggio
    Chi decide di fare impresa in Italia sa che avrà un carico fiscale sulle spalle, ancor prima di avviare l’attività, di oltre il 60%. Come se non bastasse, alla mazzata fiscale, ci si aggiunge anche la burocrazia con tutti i vari adempimenti che il professionista deve seguire

    L’IRPEF L’aliquota va da un minimo del 23% per i redditi fino a 15mila euro, per arrivare al 43% per quelli oltre i 75mila euro.

    L’IRI Prima dell’avvento dell’IRI ogni imprenditore individuale versava l’IRPEF secondo le aliquote viste in precedenza. Ora invece si è stabilito un valore fisso del 24%, parificando tutti i redditi di impresa. È bene precisare che l’IRI si paga solo sul reddito lasciato nell’impresa, mentre la parte prelevata dagli utili è sempre tassata con le aliquote IRPEF.

    L’IRAP al 3,90% L’IRES L’IMU TARI


    Esempio di quante tasse può pagare un’azienda in Italia

    Per rendere ancor più chiara la situazione basta fare un semplice esempio: prendiamo una società con un unico socio ed amministratore che in un anno ha fatturato 100mila euro in servizi. Su tale cifra deve essere scorporata l’IVA al 22% portando la base imponibile a circa 82mila euro.
    A questo valore bisogna applicare il 24% di IRES (esborso 19.680 euro) e il 3,9% di IRAP (esborso di 3.198 euro). È necessario poi aggiungere i contributi INPS che il soggetto in qualità di unico proprietario e amministratore deve versare, con una cifra attorno ai 18mila euro.
    A conti fatti degli 82mila euro iniziali l’imprenditore finisce con l’intascarne poco più di 40mila. Tutto questo senza considerare eventuali tasse rifiuti, imposta sulla pubblicità e IMU nel caso fosse anche proprietario dell’immobile dove svolge l’attività.
    La situazione di certo non migliora di certo in aziende che hanno dei dipendenti, le quali dovranno fare i conti anche con il costo del lavoro che in Italia è davvero assurdo!

    ​TONY le magnific

    quindi il 50% e non il 70%

    piu o meno quanto pago io da dipendente se guadagnassi la stessa cifra

    Citazione Originariamente Scritto da massi69 Visualizza Messaggio
    ci possiamo sperare quanto vogliamo....
    ma tanto a quei livelli quando e se decidono, il piano b è già operativo e remunerativo

    Nonostante gli Stati Uniti conoscano il Double Irish da un decennio, è stata l'UE che nell'ottobre 2014 ha costretto l'Irlanda a chiudere il programma, che inizierà a gennaio 2015. Tuttavia, gli utenti di schemi esistenti, come Apple, Google, Facebook e Pfizer , sono stati concessi fino a gennaio 2020 per chiuderli. All'annuncio della chiusura era noto che l'Irlanda aveva strumenti BEPS sostitutivi, il Single Malt (2014) e Capital Allowances for Intangible Assets (CAIA) (2009):

    1. Il single malt è quasi identico al Double Irish ed è stato identificato con Microsoft (LinkedIn) e Allergan nel 2017;
    2. CAIA può fornire fino al doppio dello scudo fiscale del Single Malt, o Double Irish, ed è stata identificata con Apple nell'affare economico dei leprechaun del 2015 .


    rebel, sempre in francia dicono ..
    oggi in culo a voi , domani pure


    si ma il CAIA ed il single malt non vengono piu messi a disposizione come market attractive factor,oltretutto venne identificato come un vero e proprio aiuto di stato, hanno anche un impatto enormemente piu basso rispetto al Double irish with dutch sandwitch,comunque sono questi gli strumenti di elusione alla fonte che si prefiggono di eliminare,se non c'e' unit'a d'intenti ce la pigliamo sempre noi nel culo

    una mossa da fare sarebbe semplice, rendi impossibile a chi opera o vuole operare sul mercato europeo di ottenere il passaporto aziendale europeo se beneficia di determinate tax avoidance scheme
    Ultima modifica di Rebel County; 08/04/2021 alle 16:44 Motivo: Unione Post Automatica

  9. #18
    TCP Rider L'avatar di massi69
    Data Registrazione
    01/05/16
    Località
    torino
    Messaggi
    1,703
    Citazione Originariamente Scritto da Rebel County Visualizza Messaggio



    si ma il CAIA ed il single malt non vengono piu messi a disposizione come market attractive factor,oltretutto venne identificato come un vero e proprio aiuto di stato, hanno anche un impatto enormemente piu basso rispetto al Double irish with dutch sandwitch,comunque sono questi gli strumenti di elusione alla fonte che si prefiggono di eliminare,se non c'e' unit'a d'intenti ce la pigliamo sempre noi nel culo

    una mossa da fare sarebbe semplice, rendi impossibile a chi opera o vuole operare sul mercato europeo di ottenere il passaporto aziendale europeo se beneficia di determinate tax avoidance scheme
    una mossa da fare non semplice sarebbe quella che ognuno di noi acquisisse coscienza nel fare o non fare cio che alla fine ce lo fa prendere nel culo

  10. #19
    TCP Rider L'avatar di Desmonio
    Data Registrazione
    11/03/14
    Località
    Torino ,Ducati Land , middle of nowhere
    Moto
    Streetfighter V4
    Messaggi
    3,661
    Fare impresa in Italia è un impresa. Basta guardare oltre l'Adriatico per sognare ad occhi aperti.
    Andate a vedere quali sono i costi per una nuova impresa in Albania...e meditate....

    Il governo albanese approva l'abolizione dell'imposta sui profitti per le piccole imprese fino a 14 milioni di ALL, per esenzione dall'imposta sul reddito semplice del 5% delle piccole imprese con un reddito fino a 14 milioni di ALL dal 1 Gennaio 2021. Le modifiche sono state approvate nella riunione per le modifiche al progetto di legge "Sull'imposta sul reddito", modificato per ridurre l'imposta sui profitti delle piccole imprese nella fascia di fatturato da 5 milioni di ALL all'anno a 14 milioni di ALL all'anno.

    Modifiche alla legge "Sull'imposta sul reddito":

    Articolo 2

    Il punto 1 dell'articolo 28, "Aliquota fiscale", è modificato come segue:

    1. L'aliquota dell'imposta sugli utili è:

    - 0% per i contribuenti con un reddito fino a 14.000.000 di ALL all'anno.
    - 15% per i contribuenti con un reddito superiore a 14.000.000 di ALL all'anno ".

    Articolo 3

    La legge entra in vigore 15 giorni dopo la sua pubblicazione nella "Gazzetta ufficiale" e ne estende gli effetti dal 1° Gennaio 2021.

    Questo é un vantaggio maggiore per tutti gli imprenditori di piccole-medie imprese che vogliono internazionalizzare la loro attività nella Terra delle Aquile.


    E noi dovremmo competere con una realtà come quella?
    LA DUCATI E' COME IL POTERE, LOGORA CHI NON CE L'HA.
    I KNEW ALL THE RULES BUT THE RULES DID NOT KNOW ME

Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12

Discussioni Simili

  1. Proposta per nuova Emoticon!
    Di Marcos nel forum Suggerimenti per migliorare il Forum e il Sito
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 01/09/2009, 12:05
  2. Proposta per nuova Emoticon!
    Di Marcos nel forum Il Bar di Triumphchepassione
    Risposte: 43
    Ultimo Messaggio: 01/09/2009, 09:02
  3. nuova proposta
    Di niconino nel forum Il Bar di Triumphchepassione
    Risposte: 39
    Ultimo Messaggio: 07/02/2009, 13:49
  4. Proposta nuova sezione
    Di mcbart nel forum 4 risate
    Risposte: 14
    Ultimo Messaggio: 18/04/2007, 13:00
  5. Nuova proposta
    Di mcbart nel forum Il Bar di Triumphchepassione
    Risposte: 21
    Ultimo Messaggio: 13/03/2006, 21:41

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •