Link utili:  TCP: il sito Italiano più importante dedicato alle motociclette Triumph

Segui TCP su:

Benvenuto su Triumphchepassione, il Forum Triumph più attivo d' Italia!

Sei nuovo del Forum? LEGGI IL REGOLAMENTO e PRESENTATI in questa sezione. Non sai usare il Forum? Ecco una semplice GUIDA.


Pagina 4 di 15 PrimaPrima 1234567814 ... UltimaUltima
Risultati da 31 a 40 di 146
Like Tree81Likes

Discussione: Tourist Trophy - Che senso ha?

  1. #31
    TCP Rider Senior L'avatar di Domino
    Data Registrazione
    05/02/09
    Località
    Roma-Ad Maiora Semper
    Moto
    Thruxton Caffe' Borghetti - Bonneville TT
    Messaggi
    12,178
    Citazione Originariamente Scritto da Alebrasa Visualizza Messaggio
    Conosco, ma sia lui che suo fratello sono morti in gare stradali, lasciando moglie e figli... Tutto x soddisfare il proprio ego, per me il gioco non vale la candela, poi ovviamente la disgrazia può capitare anche su pista, ma diciamo che riduci parecchio i rischi. Li se cadi muori, non hai margine di errore, e essendo esseri umani l'errore è dietro l'angolo.
    Ci sono competizioni veliche come la Vendee che in pochi conoscono che è altrettanto pericoloso……..solo per dire che in qualsiasi sport portato all’estremo si corrono rischi importati e a volte capita che qualcuno ci lasci la vita.
    .......ogni riferimento a fatti,cose e persone e' puramente casuale..........o quasi

  2. # ADS
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Località
    Advertising world
    Messaggi
    Many
     

  3. #32
    TCP Rider L'avatar di massi69
    Data Registrazione
    01/05/16
    Località
    torino
    Messaggi
    4,804
    Citazione Originariamente Scritto da Alebrasa Visualizza Messaggio
    Io non voglio fare l'avvocato del diavolo, ma provano le stesse emozioni che può provare un motociclista per strada quando gli si chiude la vena, sensazione che probabilmente qui dentro avremo provato un po' tutti... E la classica botta di adrenalina, con l'unica differenza che loro a fine gara vincono una coppa e fanno divertire il pubblico. Secondo me bisogna avere una visuale un po' più ampia delle cose, un pilota professionista che svolge quelle gare dovrebbe avere come priorità il portar a casa la pelle e correre per il pubblico più che per se stessi, poi ripeto, ognuno è libero di morire come meglio crede.



    I monopattini sono da abolire, però dai se a ogni gara ci scappa un morto c'è qualcosa di sbagliato nella gara.
    ale , ho esasperato ....i monopattini nn sono da abolire.....
    ma ,anche se nn sempre ci scappa il morto, ma c è cmq scappato, cm feriti e incidenti vari....il rischio nel far condurre tali mezzi nel traffico a persone che magari nn hanno nn tipo di esperienza e preparazione è maggiore di quello che corrono i piloti del tt...
    che sono molti di meno e contestualizzati in un periodo ...mentre i rischi al monopattino ce la hai h24 e 7/7gg...
    e lo sai pure, ti basta andare là sera dalle parti di pza vittorio a vedere 🤣

  4. #33
    TCP Rider Senior L'avatar di Alebrasa
    Data Registrazione
    19/04/17
    Località
    Torino
    Moto
    Street Triple R
    Messaggi
    5,713
    ai miei tempi c'era il Bravo di mio nonno, pacioccato polini, abbandonato subito per passare al 125... vedere oggi sti ragazzotti col monopoattino, quando ai nostri tempi si usava lo skate è di una tristezza...

    io comunque vedo che al tt i morti aumentano... e aumentano perché ormai i mezzi di oggi ti danno l'illusione di avere tutto sotto controllo, poi basta un rigagnolo d'acqua per finire al creatore... per dire anche il parapendio è uno sport pericoloso, ma se uno muore per fatalità non ci vedo nulla di male, diverso è se una competizione motoristica non prende le relative precauzioni per ridurre al minimo le tragedie.

    Anche durante la gruppo b il pubblico stava in mezzo alla strada con il rischio di essere investiti, spettacolare per carità, per fortuna oggi riusciamo ad avere sufficiente buon senso per evitare delle cose cosi stupide. Si tratta semplicemente di maturare un briciolo di buon senso grazie all'esperienza, cercando di accontentare tutti.
    "Se sei incerto tieni aperto... e se coppi il panettone, stringi il culo e la frizione."

  5. #34
    TCP Rider
    Data Registrazione
    18/10/16
    Località
    Pavia
    Moto
    Vecchia tuono sbronzinata nemmeno più rivendibile
    Messaggi
    1,125
    https://www.corsedimoto.com/paolo-go...o-fosse-morto/

    William morirá nel 2018 in un altra gara che non era il TT
    Michael mi pare che in questi giorni abbia vinto la sua ventunesima gara al TT...sulle orme dello zio Joey.
    La famiglia Dunlop in Irlanda del nord è considerata alla stregua di una leggenda moderna...eroi nazionali.
    E noi chi siamo per giudicare quello che non possiamo capire?
    the kapos and Walter_il_Sardo like this.

  6. #35
    TCP Rider Senior L'avatar di navigator
    Data Registrazione
    25/05/08
    Località
    Quartu S.Elena (CA)
    Moto
    tiger 1050 '08, P200E '82
    Messaggi
    6,946
    Citazione Originariamente Scritto da Alebrasa Visualizza Messaggio
    Secondo me il paragone non è calzante, nei rally sei dentro un guscio protettivo, se finiscono sul pubblico è perché gli organizzatori hanno sbagliato a posizionare il pubblico, al tt basta che prendi larga una curva e tocchi un marciapiede... Stesso discorso, x la nort west, imatranajo, ecc...

    Secondo me non dovrebbero chiuderlo ma dovrebbero abbassare le cilindrate, fai correre solo le super sport, vedrai che morirà molta meno gente e il pubblico si diverte comunque..
    Non parlo di rischio piloti nel rally ma del pubblico. Comunque ti metti a guardare il rischio c'é quasi sempre passano su sterrato a velocità pazzesche e se escono fuoristrada volano ovunque... senza considerare che si mettono sempre nei punti più spettacolari e rischiosi e senza considerare chi si mette in punti folli.
    https://youtu.be/qlLolGuqo9o
    Ultima modifica di navigator; 11/06/2022 alle 19:59

  7. #36
    TCP Rider Senior L'avatar di Domino
    Data Registrazione
    05/02/09
    Località
    Roma-Ad Maiora Semper
    Moto
    Thruxton Caffe' Borghetti - Bonneville TT
    Messaggi
    12,178
    Vabbè ma ora cosa c’entra paragonare ciò che succede nei rally i reali pericoli di chi partecipa a un TT???
    .......ogni riferimento a fatti,cose e persone e' puramente casuale..........o quasi

  8. #37
    TCP Rider Senior L'avatar di ABCDEF
    Data Registrazione
    05/07/09
    Messaggi
    39,120
    Citazione Originariamente Scritto da massi69 Visualizza Messaggio
    fili...ma l impedimento, la limitazione che senso avrebbe?
    quello di porre un freno a livello etico nel portare il limite sempre più vicino alla morte poiché questo è finalizzato ad uno spettacolo e la possibilita di morte nn deve essere né spettacolarizzata né incentivata?
    lo sai no che gli inglesi all epoca avevano proibito l alpinismo?
    cosa si è ottenuto ?
    ciò che ho scritto per quello che riguarda il far scattare nella testa certi meccanismi... nn c è regolamento, nn c è legge per cui mai si potrà impedire ad alcuni di avvicinarsi sempre di più al sole per il semplice gusto di volare più in alto....
    si nasce già così.... è un istinto...
    poi, in alcuni rimane latente perché vincolato da più fattori ed aspetti della vita di ognuno... in altri arrivati ad un certo punto si spalanca una porta e questa canalizza quello....
    io nn penso che gli organizzatori di quella corsa nn rispettino i vari vincoli protocolli ecc ecc ecc...
    e nn sn successi incidenti agli spettatori ...
    si puo forse pensare che l assenza di pubblico, di manifestazioni in cui i rischi sono più elevati e quindi più spettacolari per un certo tipo di voyerismi funga da impedimento poiché nn essendoci occhi a cui far vedere lo scopo del rischio assunto per ottenere fama questo decadrebbe ?
    sai quante corse clandestine ci sono?
    mi sa che è la solita ipocrisia perbenista
    Al di là del solito insultino finale, ti chiedo:
    Perchè sei d’accordo, se lo sei, che un pilota di moto GP debba avere un casco omologato è una tuta di pelle, o un pilota di formula una scomodissima tuta ignifuga è relativo sottotuta, e la macchina debba essere appesantita da strutture deputate alla sicurezza?
    Ognuno percepisce il rischio a modo suo, e queste non sono altro che stupide imposizioni oltre che ipocriti perbenismi…del resto ognuno sa benissimo come tutelare la propria vita è come viverla, no?

    P.s. Mai pensato alla assenza di pubblico…non so da dove ti viene questa osservazione

    P.s.2 le regole alle quali gli organizzatori si attengono possono cambiare, e infatti nel corso degli anni per tutte le competizioni motoristiche sono cambiate, di questo si discute, di cambiare eventualmente le regole, non del fatto che gli organizzatori rispettino o meno quelle attuali.

  9. #38
    TCP Rider Senior L'avatar di navigator
    Data Registrazione
    25/05/08
    Località
    Quartu S.Elena (CA)
    Moto
    tiger 1050 '08, P200E '82
    Messaggi
    6,946
    Nel TT i piloti usano le stesse protezioni della moto GP quello che cambia è il circuito con i livelli di sicurezza dati da strade urbane provinciali. Al TT gareggiano ex piloti navigati e piloti amatori, ognuno si assume il suo rischio ben consapevole di quello che va a fare.
    Questo succede in tante alte competizioni con morti e feriti, andare a fare la conta per me non ha senso.

  10. #39
    TCP Rider Senior L'avatar di Monacograu
    Data Registrazione
    19/06/10
    Località
    Roma
    Moto
    Eh, la moto...giusto la Vespa mi è rimasta...
    Messaggi
    22,148
    Io la trovo una cosa senza senso, non rischierei mai la vita in quello modo per la botta di adrenalina…ma questo è il mio modo di pensare (lo stesso che mi ha portato ad abbandonare, non a cuor leggero, la moto dopo un brutto incidente proprio per non lasciare orfano mio figlio), sicuramente non dei piloti del TT. La loro mente, evidentemente, ragiona in modo completamente diverso.
    Detto ciò, immagino che la botta di adrenalina la possano avere anche girando in maggiore sicurezza, facendo evolvere regolamenti e dispositivi di sicurezza come è stato fatto in tante altre competizioni.
    Il sorpasso di Rossi a Stoner Laguna Seca non credo fosse avaro di spettacolo o di adrenalina.
    Sia il pubblico che il pilota cercano emozione: si tratta, forse, di trovare quel giusto equilibrio tra l’emozione e la sicurezza. E, da quello che so, l’attuale TT (così come altre competizioni, ma questo non aggiunge nulla, imho) questo equilibrio non l’ha trovato.

    Parole in libertà…
    Alebrasa likes this.
    Io sono responsabile di quello che dico. Non di quello che capisci tu. [cit]
    Questa è una mela...

    IMHOSTICA

  11. #40
    TCP Rider Senior L'avatar di navigator
    Data Registrazione
    25/05/08
    Località
    Quartu S.Elena (CA)
    Moto
    tiger 1050 '08, P200E '82
    Messaggi
    6,946
    Il TT non ha mai cercato un equilibrio tra emozione e sicurezza, non é possibile in quel formato, è così da sempre e basta.
    Io non sono pilota ma non mi interesserebbe neanche diventarlo per gareggiare in quel circuito, per molti piloti è un'appuntamento sportivo imperdibile come per molti spettatori.

Pagina 4 di 15 PrimaPrima 1234567814 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Tourist trophy
    Di pinodino nel forum Eventi Nazionali e Internazionali
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 17/02/2011, 13:29
  2. Tourist Trophy
    Di Roby77Day nel forum Il Bar di Triumphchepassione
    Risposte: 12
    Ultimo Messaggio: 13/02/2009, 11:00
  3. Tourist Trophy
    Di Nitro...chris72 nel forum Eventi Nazionali e Internazionali
    Risposte: 15
    Ultimo Messaggio: 02/04/2007, 08:56
  4. Tourist Trophy PS2
    Di iaman nel forum Il Bar di Triumphchepassione
    Risposte: 9
    Ultimo Messaggio: 16/08/2006, 15:00
  5. Tourist trophy PS2
    Di Rickystyle nel forum Il Bar di Triumphchepassione
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 12/07/2006, 08:11

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •