Link utili:  Sito TCP - Store Triumphchepassione - Regolamento del Forum - PubblicitÓ su TCP

Segui TCP su:

Benvenuto su Triumphchepassione, il Forum Triumph pi¨ attivo d' Italia!

Sei nuovo del Forum? LEGGI IL REGOLAMENTO e PRESENTATI in questa sezione. Non sai usare il Forum? Ecco una semplice GUIDA.


Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 21
Like Tree1Likes

Discussione: Impostazione di guida sul misto stradale speed my08 vs SS

  1. #1
    Nuovo TCP Rider
    Data Registrazione
    15/06/20
    LocalitÓ
    Crema
    Messaggi
    21

    Impostazione di guida sul misto stradale speed my08 vs SS

    Ciao ragazzi, dovrei presentarmi ma in realt├* scrivevo gi├* su questo forum circa una decina di anni fa, quando acquistai una speed triple 2009 e poi a malincuore venduta a favore di un Suzuki k5 con il quale mi divertii tantissimo, arrivando anche a discreti livelli di guida sia in strada che in pista. 2 anni fa a causa probabilmente si uno sbacchettamento ebbi un problema durante una staccata. Pinzata a vuoto a 145 km\h con curva a gomito da circa 45 km\h, mi schiantai contro un muro. Ne uscii bene, senza conseguenze nonostante i 3 mesi di ospedale, le operazioni e tutto il resto. Ma bando alle ciance, ho appena acquistato la stessa moto che avevo, una speed my2008. Il cuore mi imponeva di ricomprarla visto gli enormi sensi di colpa nell'averla venduta.
    Vi faccio subito la domanda diretta. Dato che quando la comprai 12 anni fa non l'ho poi praticamente usata, ora mi ritrovo a non avere alcuna idea di come si guidi a livello proprio di impostazione di guida. Ero abituato al k5, una vera e propria bicicletta, baricentro molto basso, una guida nella moto e non sopra la moto. Avevo la caratteristica di piegare molto, anche in strada su alcune curve veloci ad ampio raggio mi ritrovavo con il gomito a terra, una caratteristica che potr├* sembrare assurdo, mi dava sicurezza. Avere l'asfalto vicino e non lontano mi dava idea di stabilit├*. Ora so bene che con la speed non ├Ę cosi ma vorrei capire se esiste un compromesso anche con la speed tra le 2 guide. Quindi scrivevo questo mio primo post dopo appunto una decade per avere consigli specialmente da chi possiede una ss e anche una speed.
    Grazie mille! vi poster├▓ qualche foto!

    Davide

  2. # ADS
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Messaggi
    Many
     

  3. #2
    TCP Rider
    Data Registrazione
    16/11/06
    LocalitÓ
    provincia di Torino
    Moto
    speed 2009 arancia
    Messaggi
    1,704
    No, ovviamente la speed, a parte forse gli ultimi modelli molto migliorati a livello di telaio e sospensioni, non Ŕ la tipica moto da ginocchio a terra...

    Ma chiaramente dipende molto anche dalla scelta di gomme e appunto sospensioni.
    Le showa standard del my08 non sono un gran chŔ, sopratutto il mono posteriore, che Ŕ piuttosto rigido ma certamente non preciso.
    La forcella Ŕ passabile, ma nella guida al limite al contrario del mono risulta secondo me troppo morbida, e le regolazioni di smorzamento in compressione od estensione non riescono a fare pi¨ di tanto..

    In conclusione se vuoi una moto da pista, volendo per forza avere una speed, ti direi di agire sulle sospensioni, sul mercato trovi di tutto, e ovviamente sulle gomme....

  4. #3
    Nuovo TCP Rider
    Data Registrazione
    15/06/20
    LocalitÓ
    Crema
    Messaggi
    21
    Ciao Grazie per la risposta. Non voglio una moto da pista perchŔ altrimenti avrei ripreso una super sportiva. Tuttavia io ho proprio una impostazione di guida molto estrema nella posizione, esco tantissimo con il corpo. Piegare la moto anche fosse una Speed non credo sia un problema. Il mio dubbio sta nel quanto tempo questa moto impiega nel risollevarsi. E' reattiva nei campi di direzione? Pesa molto ma io sono piuttosto alto e pesante, non avrei problemi a buttarla gi¨ di forza e credo nemmeno a tirarla su ma forse questi passaggi sarebbero lenti. Ma per quanto riguarda le gomme mi sono trovato su delle Michelin power sr, mai usate credo sia una bimescola. Io sono abituato a usare carcasse super rigide, da anni montavo solo le dunlop gp pro b212 ma prima di usarle su una speed proprio per la rigiditÓ (il posteriore lavora a 0.9/1.1) devo capire come lavorano le sospensioni. Non voglio fare gare in strada assolutamente, non voglio nemmeno fare il fenomeno, per˛ non voglio nemmeno adattare uno stile di guida a una moto impossibile da guidare in quel modo. Tutto qui. Ho ricomprato la speed perchŔ mi ricordo solo che aveva un gran motore ed esteticamente me ne ero innamorato. A molti fa schifo ma Ŕ proprio vero che questa moto o si ama o si odia.
    Ultima modifica di Fux_1978; 15/06/2020 alle 15:50

  5. #4
    TCP Rider
    Data Registrazione
    16/11/06
    LocalitÓ
    provincia di Torino
    Moto
    speed 2009 arancia
    Messaggi
    1,704
    certo Ŕ chiaro che non vuoi una moto da pista, ma la speed '08 nonostante si possa usare di "forza" non Ŕ estremamente reattiva, e credo nemmeno si adattino gomme con mescola troppo rigida, se poi sono associate ad una sospensione posteriore standard che come ti dicevo Ŕ giÓ di per se fin troppo rigida e non troppo precisa .
    E' una moto che pu˛ essere guidata velocemente, ma in modo preferibilmente fluido, piega sicuramente benissimo ma non Ŕ una saetta, ha un gran motore come dicevi tu e anche secondo me Ŕ bellissima, ma la guida al limite secondo me non Ŕ il suo forte...
    Comunque i suoi tragitti preferiti non sono certamente le stradine di montagna tutte curve e tornanti, ma si trova molto bene secondo me sui misti veloci, dove sfrutti molto la coppia da toro nelle riprese e non soffri moltissimo la relativa lentezza nella discesa in piega e successiva raddrizzata.
    Fra l'altro secondo me frena molto bene, anche se purtroppo non ha l'abs.

    comunque il tutto dipende sopratutto dal mono posteriore e relativi settaggi che riesci a trovare, per il resto Ŕ sicuramente un godere nei percorsi giusti
    Ultima modifica di gallimbeni; 15/06/2020 alle 16:27

  6. #5
    Nuovo TCP Rider
    Data Registrazione
    15/06/20
    LocalitÓ
    Crema
    Messaggi
    21
    grazie la prover˛ con calma e vi far˛ sapere! sono comunque contento di essere tornato a far parte di questo forum! mi mancava

  7. #6
    TCP Rider L'avatar di ekofox
    Data Registrazione
    05/08/13
    LocalitÓ
    Torino
    Moto
    Speed Triple RS 2018
    Messaggi
    4,187
    Con la speed, rispetto alle SS (io prima delle 2 speed ho avuto 2 cbr 600, sport ed RR) non serve spostarsi moltissimo sulla sella e non lavori molto di gambe, non puoi "abbracciare" il serbatoio in piega...
    Io Avevo ed ho la tendenza ad aprire il ginocchio interno ma con la speed serve a poco o nulla, serve invece usare l'altra gamba, quella esterna.. che avevi capito? Se spingi con quella verso il serbatoio la moto gira e piega molto facilmente.
    Serve molto spostare il busto e la spalla , assolutamente non bisogna irrigidirsi con le braccia (nemmeno quando si spinge sul manubrio interno) altrimenti va solo dritta (o quasi).. questo per chi proviene dalle carenate...

    Ho un amico che invece proviene dall'enduro/cross e spesso la guida al contrario, si nota molto nelle curve lente...

    Sul veloce, sarÓ per il baricentro alto, o per come gira il 3 cilindri ma secondo me non ti viene proprio da cercare il contatto con l'asfalto..
    Per contro la speed ti permette di correggere le traiettorie molto di pi¨ di una ss e nel lento-lento Ŕ pi¨ maneggevole di una ss.

    Poi per˛ anche tra la SS c'Ŕ differenza se parliamo di 600 o 1000 ma comunque inei tornanti la speed Ŕ molto pi¨ "goduriosa" di qualsiasi SS

  8. #7
    TCP Rider L'avatar di pier74
    Data Registrazione
    01/08/17
    LocalitÓ
    Roma
    Moto
    speed triple 2012- Ducati sport1000monoposto
    Messaggi
    1,905
    Premessa la D212 a caldo in pista va ad 1,5 su speed in strada non serve scendere sotto 2 (secondo il tecnico dunlop a cui ho chiesto in pista)
    La speed e'una moto molto stabile, ed essendo un po'pesante rispetto ad una sportiva rende meglio se non la strapazzi, la guida fluida senza grandi staccate e grandi spostamenti in sella rende molto piu' che stare a tirare staccate e buttarsi fuori , parlo sempre di strada.
    Sono uno che per un periodo aveva lasciato la strada per la pista, stanco dei rischi, ma alla fine mi mancava troppo, du strada non metto mai per principio il ginocchio a terra e non.supero mai la mezzeria , ma avendola portata anche in pista posdo dire che e'veramente facile consumare saponette, ma un conto e'farlo per un turno, se lo fai per molto tempo ti rendi conto che la pratica necessita di piu' impegno fisico che su una sportiva. Per facilitare le cose ,oltre ad una buona revisione di sospensioni, ti consiglioun set di pedane..
    Ma come diceva @ekofox in strada non serve granche' , una vilta che ti abitui alla posizione rialzata del busto.rispetto alla SS lo fai sempre meno

  9. #8
    TCP Rider
    Data Registrazione
    07/12/14
    LocalitÓ
    parma
    Messaggi
    252
    credo che il primo passo sia capire in che condizioni siano le sospensioni: Ŕ chiaro che dovrai resettare tutti i tuoi automatismi, ma la 09 Ŕ giÓ di per se abbastanza lenta nell inserimento e nelle correzioni, se ci metti anche sospensioni che hanno giÓ lavorato per 10 anni...
    io ho trovato la quadra con la sostituzione del mono posteriore, aumentando di 3mm l interassse, infilando le forcelle, sostituendo olio, pompanti e molle davanti, e montando le Dunlop che sono generalmente + appuntite davanti e quindi mitigano molto quell inerzia di cui ti parlavo.
    Io non sono un pilotone ma anch io a differenza di altre moto ho trovato + utile nella guida + sportiva caricare con busto e testa il davanti (e gestire i cambi di direzione con questi) piuttosto che spingere forte su pedane. (o meglio, si fa sempre entrambe le cose, ma per me portare mezzo culo di fuori risulta essere abbastanza inutile, fermo restando il fatto che in sella ci si muove comunque)

  10. #9
    Nuovo TCP Rider
    Data Registrazione
    15/06/20
    LocalitÓ
    Crema
    Messaggi
    21
    Citazione Originariamente Scritto da pier74 Visualizza Messaggio
    Premessa la D212 a caldo in pista va ad 1,5 su speed in strada non serve scendere sotto 2 (secondo il tecnico dunlop a cui ho chiesto in pista)
    La speed e'una moto molto stabile, ed essendo un po'pesante rispetto ad una sportiva rende meglio se non la strapazzi, la guida fluida senza grandi staccate e grandi spostamenti in sella rende molto piu' che stare a tirare staccate e buttarsi fuori , parlo sempre di strada.
    Sono uno che per un periodo aveva lasciato la strada per la pista, stanco dei rischi, ma alla fine mi mancava troppo, du strada non metto mai per principio il ginocchio a terra e non.supero mai la mezzeria , ma avendola portata anche in pista posdo dire che e'veramente facile consumare saponette, ma un conto e'farlo per un turno, se lo fai per molto tempo ti rendi conto che la pratica necessita di piu' impegno fisico che su una sportiva. Per facilitare le cose ,oltre ad una buona revisione di sospensioni, ti consiglioun set di pedane..
    Ma come diceva @ekofox in strada non serve granche' , una vilta che ti abitui alla posizione rialzata del busto.rispetto alla SS lo fai sempre meno

    Ciao Pier, si mi sono espresso male io sulle db212, intendevo non la pressione di esercizio ma a freddo. Le sospensioni sono esternamente originali ma modificate ohlins non so per˛ in che modo. Il peso e corporatura dell'ex proprietario mi hanno riferito essere molto simile alla mia. Per˛ portandola a casa per quel poco di strada che ho fatto ho notato che davanti in uscita curva tendeva un po ad andare in risonanza la forcella per˛ figurati avevo dietro la mia ragazza in macchina che mi seguiva e per non farmi stirare da lei le impressioni che ho avuto non possono essere veritiere. Per le pedane assolutamente, Ŕ la prima cosa che ho visto. Sono stato davvero fortunato con la moto comunque, 30mila km sempre tagliandata triumph e giÓ il doppio scarico alto arrow marchiato dalla casa. La moto Ŕ davvero perfetta. Voglio per˛ mettere la foto della mia ex moto completamente stravolta nel vano tentativo di metterla gi¨ da pista. untitled.jpgHPIM3264.jpg

    Comunque grazie a tutti per le risposte, in questi giorni far˛ una uscita e vi dir˛ che impressioni ho. Al momento vista anche la pressione dei miei familiari sulla mia decisione di riprendere una moto credo dovr˛ essere oltre il prudente.
    Ultima modifica di Fux_1978; 16/06/2020 alle 07:04 Motivo: Unione Post Automatica

  11. #10
    Nuovo TCP Rider
    Data Registrazione
    15/06/20
    LocalitÓ
    Crema
    Messaggi
    21
    Prima uscita fatta.

    *Il cambio Ŕ molto impreciso purtroppo ma questo lo sapevo giÓ. Avevo lo stesso problema su quella che ho venduto. L'olio che mi hanno messo all'ultimo tagliando che tra l'altro Ŕ appena stato fatto Ŕ il Motul 5100 10w50. Il "Clack" che si sente ad ogni innesto marcia Ŕ davvero fastidioso e in un paio di occasioni si Ŕ inserita male la marcia. Sapendo che poteva avvenire sono sempre pronto a tirare la frizione per evitare di grattare. Questa Ŕ veramente una cosa fastidiosa che non sono mai riuscito a risolvere nemmeno sull'altra.

    *Per quanto riguarda il motore niente da dire me lo ricordavo cosý e mi piace. Ovviamente sopra i 120\130 km all'ora ho delle turbolenze che mi fanno ripiangere il braccio sul serbatoio con il gixxxer a 180 km/h ma non posso pretendere nulla visto che non ho protezioni aerodinamche

    *Riesco a piegare molto e Ŕ abbastanza maneggevole ma alla fine risulta molto stancante fisicamente. Forse per il perso, forse per l'aria addosso. Ho fatto anche una seconda uscita in 2, li non parliamone, con la passeggera anche molto leggera una sofferenza.

    *Frenata buona ma a bassissime velocitÓ nel traffico con frenate da 20km/h a zero i dischi vibrano sebbene in buone condizioni, ma questa situazione l'ho sperimentata anche sulla vecchia moto.

    *Le gomme che ho su le michelin power rs tengono tanto ma la spalla si distrugge. Per me hanno esagerato con il tipo di mescola laterale. Veramente troppo morbida.

    In generale la moto mi piace molto certo non Ŕ versatile come una ss o almeno per me Ŕ molto stancante. Per˛ come detto mi ci ero affezionato e lo sono ancora.

Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. [Street Triple 765] Come migliorare al massimo l' impostazione di guida per piloti alti 1.90
    Di ChristianG nel forum Street Triple
    Risposte: 11
    Ultimo Messaggio: 24/04/2019, 10:40
  2. [Speed Triple 1050] Nuova impostazione guida per speed 2008
    Di Monsignor nel forum Speed Triple
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 27/05/2017, 16:21
  3. Impostazione di guida faticosa....che fare?
    Di kikofulci nel forum Tiger 800/800 XC
    Risposte: 22
    Ultimo Messaggio: 18/10/2014, 16:00
  4. impostazione di guida speed triple
    Di mad4event nel forum Speed Triple
    Risposte: 9
    Ultimo Messaggio: 01/06/2009, 14:38
  5. Posizione di guida 675 per uso stradale
    Di Davidemario nel forum Daytona
    Risposte: 32
    Ultimo Messaggio: 09/06/2008, 21:31

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •