Link utili:  Sito TCP - Store Triumphchepassione - Regolamento del Forum - Pubblicità su TCP

Segui TCP su:

Benvenuto su Triumphchepassione, il Forum Triumph più attivo d' Italia!

Sei nuovo del Forum? LEGGI IL REGOLAMENTO e PRESENTATI in questa sezione. Non sai usare il Forum? Ecco una semplice GUIDA.

___


Pagina 1 di 9 12345 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 81
Like Tree52Likes

Discussione: Test ride di 200 km con la Street rs 2020.

  1. #1
    TCP Rider L'avatar di redigt
    Data Registrazione
    27/08/18
    Località
    roma
    Messaggi
    306

    Test ride di 200 km con la Street rs 2020.

    Ieri mattina mi sono fatto un giro piuttosto articolato sulla Street Triple rs 2020, comprensivo di autostrada e.... Curve.
    Molte, molte curve.
    Curve a cui do del tu, ormai.
    Per ovvi motivi mi sono tenuto più margine del solito, un po perché non é la mia, ma soprattutto per via delle pirelli supercorsa sp che monta, non esattamente a casa loro, sui molti tratti umidi incontrati.
    Ho letto ovunque che rispetto alla mia, il model year 2018, le differenze sono più che altro estetiche, a parte alcune modifiche interne alla meccanica, atte a rispettare la normativa euro5,la più evidente delle quali é un abbassamento del regime di coppia massima di ben 1700 giri/'.
    Ecco, su questa cosa delle modifiche dichiarate vorrei spendere 2 parole:
    ci sono case motociclistiche che per due leve cambiate, un faro diverso e nuove grafiche, convocano press test in esotiche località... Io ho l impressione che triumph sia tra quelli che agiscono all opposto, non dichiarando tutto quello che fanno, oppure chiudendo la questione con frasi laconiche tipo "miglioramento della risposta del motore"... Probabilmente, ipotizzo, per tutelare l usato.
    Ripeto, ipotizzo eh.
    Mi spiego:
    Io ho avuto l impressione, e vado controcorrente rispetto a quanto é stato scritto dalla stampa di settore, che le modifiche apportate al motore abbiano generato un esperienza di guida abbastanza diversa da prima...
    Perché la mia moto attuale va cmq fortissimo, tra le curve, ma richiede un certo impegno psicofisico, da un certo livello in su, per trarre il meglio dal motore, usandolo ai suoi giri "buoni", come certamente sa chiunque abbia provato a guidare su strade di montagna usando le marce basse tra i 9 ed i 12 mila giri/'.
    Molto gratificante eh... Ma cmq é impegnativo.
    Peró é l unico modo che ho per cercare di seguire, in qualche modo, i satanassi con cui esco normalmente, con bombardoni da 150 cv in su .
    Alle volte ci riesco, altre meno, ma cmq devo guidare in quel modo li.
    La Street rs che avevo oggi, invece, va già fortissimo, sul misto, usando dei giri compresi tra i 4 mila ed i 6500/7000...!
    Mi é capitato di fare dei tornanti in terza, ed in uscita non ha fatto un plissé .
    È così efficace, usarla in quel modo, che non ti viene alcuna fantasia di andare oltre... Poi se vuoi ci vai eh... In alto sembra meno cattiva di prima, meno coinvolgente... In realtà va uguale, ma essendo più piena ai medi il "salto" si avverte molto meno.
    Ora é così corposa, ai medi regimi, che mi fa ancor più venire voglia di "allungarla" con un dente di pignone... Che almeno la prima, che hanno addirittura accorciato, torna ad essere vagamente utilizzabile...
    Un simpatico effetto collaterale di questo cambio di carattere, é il fatto che ora le impennate sono molto più agevoli... Prima anche in seconda veniva su con la delicatezza di un calcio sullo scroto, perché avveniva a regimi importanti... Ora invece basta una sfrizionatina e viene su decisa ma morbida, e con un ampio arco di giri da poter giostrare.
    Di prima invece, da evitare... troppo corta e cattiva, a mio avviso.
    Un altra differenza di comportamento l ho avvertita sulla forcella:
    Triumph dichiara che é identica al modello in mio possesso, ma a me é sembrata gestire le asperità nettamente meglio.
    Intendiamoci, sempre duretta eh... Ma almeno ora sullo sconnesso non sembra che si smonti la moto, ed almeno "copia" dignitosamente.
    E questo si ripercuote sulla fiducia che hai nell inserire la moto in curva anche dove il fondo non é perfetto.
    Mi si potrebbe obiettare che io sto facendo il confronto con la mia forcella con oltre 20k km sul groppone.
    Anche no:
    Di street triple 2018 ne ho provate 3, la mia e due demo dei due concessionari triumph su Roma.
    E ricordo perfettamente di aver bestemmiato quasi da subito, dopo aver realizzato l assoluta incapacità di gestire le sconnessioni.
    E già che siamo in tema sospensioni:
    ricordo anche che le 3 Street di cui sopra, provate senza toccare nulla del setting di base, avevano una discreta tendenza ad allargare in uscita di curva, riprendendo il gas in mano, con me sopra... Tanto che appena presi la mia, sentii subito il bisogno di aumentare il precarico molla al posteriore, per ripristinare i corretti sag per il mio peso corporeo, con l avallo del sospensionista, trovando immediatamente una moto più propensa a tenere la traiettoria.
    Questa rs in prova, sulla carta ha sospensioni identiche alla mia, eppure entra in curva e mantiene la traiettoria come una lama nel burro, e non ho avvertito il bisogno di toccare nulla.
    Misteri.
    Ho anche avuto la sensazione di un manubrio diverso da quello originale della mia, più largo e, forse, con una piega leggermente diversa, e di un motore sensibilmente più fluido del mio, e più svelto a salire e scendere di giri, con meno inerzie
    Ma se lo dice la casa che é tutto identico, avranno senz altro ragione loro, si si...
    La 2020 ha anche il blipper... Che era la pecca più grossa, sulla mia, visto che lo ritengo di gran lunga più utile del quickshifter a salire... Scalare senza frizione e sentire la "doppietta" in automatico ha sempre un suo perché.
    Purtroppo al capitolo "sound" l euro5 ha richiesto un pesante tributo:
    é sempre il sound di un 3 cilindri eh, ma ora é sempre molto ovattato, anche vicino al limitatore, laddove la mia, cmq omologata euro4, dai medi in su fa venire la pelle d oca, culminando in degli alti regimi lancinanti che sembrano fare crepe nel tessuto spaziotemporale
    2018 batte sonoramente 2020 in questo, sorry.
    E poi c é il doloroso capitolo della strumentazione tft:
    si fatica a capire cosa é passato nella mente dei progettisti, con questa clamorosa manifestazione di disagio cognitivo, quando hanno deciso di sostituire il meraviglioso tft che ho sotto gli occhi tutti i giorni, con la zozzata della 2020...
    Numeri piccoli che si inseguono istericamente, nel contagiri, il tutto in un contesto che più confusionario non si puó, dove fatichi a trovare l ora e la temperatura esterna, di frequente consultazione, che sulla mia trovo al primo colpo.
    Imbarazzante é dire poco
    Anche qui la 2017 da pizze a
    mano aperta alla 2020 in malo modo.
    Per il resto, sembra una moto migliore in tutto e, soprattutto, molto più di quanto la cartella stampa faccia supporre.
    Ahó...
    A me...
    Me piace assai!

    Inviato dal mio DUB-LX1 utilizzando Tapatalk
    pave, giudice, tromba75 and 10 others like this.

  2. # ADS
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Messaggi
    Many
     

  3. #2
    TCP Rider L'avatar di Misterxxx
    Data Registrazione
    02/07/09
    Località
    Firenze
    Moto
    Street Triple RS 2019
    Messaggi
    169
    Pur non avendo provato la my20 (invece della my08 e my19 che possiedo) faccio fatica a seguire alcuni punti della tua disamina.
    Soprattutto il paragone tra una moto (la tua) con la quale hai fatto millemila km nelle migliori condizioni vs 200 km fatti (come dici) su tratti anche umidi, gomme diverse, temperature invernali ecc ... mi sembra non sufficientemente esaustivo.
    Dire che una moto tra 4 e 7k giri va forte come una praticamente uguale o strettamente gemella tra 9 e 12k giri cioè tra una moto sotto coppia e una in coppia, mi pare quantomeno fantasioso.
    Dire che bisogna stare a 12k giri per stare dietro, per strada, sui monti, tra le curve, a "bombardoni" da 150 cv mi pare ancora più fantasioso dato che in quell'ambito conta tanto - manico, coppia e maneggevolezza - e meno di tutti la cavalleria, anche questo mi pare alquanto soggettivo.
    Detto ciò apprezzo e rispetto il tuo giudizio anche se non lo condivido al 90% e quando avrò modo di provare la my20 forse la % diminuirà

  4. #3
    Nuovo TCP Rider L'avatar di giudice
    Data Registrazione
    04/03/11
    Località
    Milano
    Moto
    Speed Triple RS - Street Twin
    Messaggi
    44
    Grazie della condivisione, doppiamente interessante considerando l'immediato e naturale confronto con la tua my2018
    redigt and z4fun like this.

  5. #4
    TCP Rider L'avatar di leon1775
    Data Registrazione
    08/09/10
    Località
    Gioia d.C. (BARI)
    Moto
    SPEED TRIPLE 1050 2013 ex Speed Triple 1050 2005 L'a.dorata
    Messaggi
    1,413
    La tua disamina non fa che confermare quanto detto da Triumph e dalla stampa, una moto con una erogazione che a differenza della precedente RS privilegia i medi regimi, non c'è più bisogno di portarla al limite per avere risposta dal motore.

    In precedenza la RS, rispetto alla R, aveva una anima più pistaiola, con predilezione degli alti regimi ed un maggiore allungo; però va anche capito quanti acquirenti effettivamente portavano la moto in pista più volte al

    Oggi Triumph ha riportato l'erogazione ad un utilizzo più stradale, più gudurioso tra le curve di montagna e ritengo che abbia fatto una saggia scelta
    , non resta che scegliere la componentistica più o meno di pregio in base al proprio portafogli
    redigt likes this.

  6. #5
    TCP Rider L'avatar di redigt
    Data Registrazione
    27/08/18
    Località
    roma
    Messaggi
    306
    Citazione Originariamente Scritto da Misterxxx Visualizza Messaggio
    Pur non avendo provato la my20 (invece della my08 e my19 che possiedo) faccio fatica a seguire alcuni punti della tua disamina.
    Soprattutto il paragone tra una moto (la tua) con la quale hai fatto millemila km nelle migliori condizioni vs 200 km fatti (come dici) su tratti anche umidi, gomme diverse, temperature invernali ecc ... mi sembra non sufficientemente esaustivo.
    Dire che una moto tra 4 e 7k giri va forte come una praticamente uguale o strettamente gemella tra 9 e 12k giri cioè tra una moto sotto coppia e una in coppia, mi pare quantomeno fantasioso.
    Dire che bisogna stare a 12k giri per stare dietro, per strada, sui monti, tra le curve, a "bombardoni" da 150 cv mi pare ancora più fantasioso dato che in quell'ambito conta tanto - manico, coppia e maneggevolezza - e meno di tutti la cavalleria, anche questo mi pare alquanto soggettivo.
    Detto ciò apprezzo e rispetto il tuo giudizio anche se non lo condivido al 90% e quando avrò modo di provare la my20 forse la % diminuirà
    Cioé fammi capire
    Non hai mai guidato la 2020...na fai fatica a seguire la mia disamina
    Ottimo dai.
    Ho trovato Anche dei tratti umidi.
    Non, soltanto umidi.
    E c ho fatto 200 km su due tratti di strada lunghi rispettivamente 9 e 16 km che conosco come le mie tasche.
    Avanti e indietro.
    Ma non é attendibile
    Io direi che proprio perché la mia moto la conosco alla perfezione, la cosa avrebbe dovuto attenuare eventuali differenze in meglio dell altra, invece che esaltare.
    No?
    Per il resto:
    Io non ho detto che la 2020 tra 4 e 7 mila giri va come la vecchia tra 9 ed 11 mila... Questa é una tua interpretazione.
    Io ho detto che non é più necessario sbudellare come prima, per andare davvero forte.
    Ma ovviamente se sbudelli vai PIÙ forte.
    Ancora:
    Normalmente non é necessario sbudellare, per stare dietro ai bombardani, in montagna.
    Finché non trovi i bombardoni guidati da gente che guida per guidare:
    Li posso garantirti che i cavalli ed i kgm in più fanno una differenza importante.
    Nulla che non possa essere gestito ma, appunto, la 765 la devi sbudellare.
    Non é difficile da capire
    Magari, cmq, provala prima.

    Inviato dal mio DUB-LX1 utilizzando Tapatalk

  7. #6
    TCP Rider L'avatar di pave
    Data Registrazione
    12/11/10
    Località
    Mantova
    Moto
    Ducati SuperSport 939 S
    Messaggi
    3,907
    Alla luce di quanto hai raccontato questa nuova RS mi pare sempre più interessante !

    Lamps
    redigt likes this.
    Aspetto che il panico cresca, quando la paura si trasforma in visioni celestiali... allora inizio a staccare (K. Schwantz)

    La vera moto deve fare come le tro!€ deve bere, fumare e muovere il culo (M. Lucchinelli)

  8. #7
    TCP Rider L'avatar di Misterxxx
    Data Registrazione
    02/07/09
    Località
    Firenze
    Moto
    Street Triple RS 2019
    Messaggi
    169
    Citazione Originariamente Scritto da redigt Visualizza Messaggio
    Cioé fammi capire
    Non hai mai guidato la 2020...na fai fatica a seguire la mia disamina
    Ottimo dai.
    Ho trovato Anche dei tratti umidi.
    Non, soltanto umidi.
    E c ho fatto 200 km su due tratti di strada lunghi rispettivamente 9 e 16 km che conosco come le mie tasche.
    Avanti e indietro.
    Ma non é attendibile
    Io direi che proprio perché la mia moto la conosco alla perfezione, la cosa avrebbe dovuto attenuare eventuali differenze in meglio dell altra, invece che esaltare.
    No?
    Per il resto:
    Io non ho detto che la 2020 tra 4 e 7 mila giri va come la vecchia tra 9 ed 11 mila... Questa é una tua interpretazione.
    Io ho detto che non é più necessario sbudellare come prima, per andare davvero forte.
    Ma ovviamente se sbudelli vai PIÙ forte.
    Ancora:
    Normalmente non é necessario sbudellare, per stare dietro ai bombardani, in montagna.
    Finché non trovi i bombardoni guidati da gente che guida per guidare:
    Li posso garantirti che i cavalli ed i kgm in più fanno una differenza importante.
    Nulla che non possa essere gestito ma, appunto, la 765 la devi sbudellare.
    Non é difficile da capire
    Magari, cmq, provala prima.

    Inviato dal mio DUB-LX1 utilizzando Tapatalk
    Chiediti perchè qualsiasi test di confronto (su strada o su pista) vengono fatti nello stesso momento, con le stesse gomme, con le stesse temperature ...
    Cito: "La Street rs che avevo oggi, invece, va già fortissimo, sul misto, usando dei giri compresi tra i 4 mila ed i 6500/7000...!"
    Posto dopo la frase precedente, io leggo che in questo modo la moto va "fortissimo" come la tua sopra i 9k giri.
    Lo hai scritto tu.
    Se fatichi a stare dietro a gente che "guida per guidare" (che vordì poi non si sa ...), ti sta davanti anche se scambi le moto, fidati.

  9. #8
    TCP Rider
    Data Registrazione
    11/05/18
    Località
    Pesaro
    Moto
    Street Triple RS
    Messaggi
    205
    Prova interessante. Trovo molte conferme di quello che mi aspettavo, su tutte il cambio di carattere del motore combinato con il cambio dei primi due rapporti. Sul TFT poco da dire, la cosa è ineccepibile.
    La considerazione più interessante però la vedo nel diverso comportamento delle forcelle che secondo me non è stato evidenziato abbastanza ne da Triumph ne dalle riviste su cui ho letto la prova, forse perchè è difficile da cogliere facendo 2 prove a distanza di mesi come fanno i tester giornalistici ed è invece molto più evidente a chi guida una moto da anni e poi prova quella nuova.
    redigt likes this.

  10. #9
    TCP Rider L'avatar di redigt
    Data Registrazione
    27/08/18
    Località
    roma
    Messaggi
    306
    Citazione Originariamente Scritto da Misterxxx Visualizza Messaggio
    Chiediti perchè qualsiasi test di confronto (su strada o su pista) vengono fatti nello stesso momento, con le stesse gomme, con le stesse temperature ...
    Cito: "La Street rs che avevo oggi, invece, va già fortissimo, sul misto, usando dei giri compresi tra i 4 mila ed i 6500/7000...!"
    Posto dopo la frase precedente, io leggo che in questo modo la moto va "fortissimo" come la tua sopra i 9k giri.
    Lo hai scritto tu.
    Se fatichi a stare dietro a gente che "guida per guidare" (che vordì poi non si sa ...), ti sta davanti anche se scambi le moto, fidati.
    Prendo atto delle tue fondate ed interessanti critiche

    Inviato dal mio DUB-LX1 utilizzando Tapatalk

    Citazione Originariamente Scritto da MiNa4 Visualizza Messaggio
    Prova interessante. Trovo molte conferme di quello che mi aspettavo, su tutte il cambio di carattere del motore combinato con il cambio dei primi due rapporti. Sul TFT poco da dire, la cosa è ineccepibile.
    La considerazione più interessante però la vedo nel diverso comportamento delle forcelle che secondo me non è stato evidenziato abbastanza ne da Triumph ne dalle riviste su cui ho letto la prova, forse perchè è difficile da cogliere facendo 2 prove a distanza di mesi come fanno i tester giornalistici ed è invece molto più evidente a chi guida una moto da anni e poi prova quella nuova.
    Si si, la forcella é clamorosa... Sono andato a cercare le buche apposta, guarda

    Inviato dal mio DUB-LX1 utilizzando Tapatalk

  11. #10
    TCP Rider
    Data Registrazione
    08/11/11
    Località
    Occhiobello (RO)
    Moto
    Speed Triple r '18
    Messaggi
    305
    Citazione Originariamente Scritto da redigt Visualizza Messaggio
    Ieri mattina mi sono fatto un giro piuttosto articolato sulla Street Triple rs 2020, comprensivo di autostrada e.... Curve.
    Molte, molte curve.
    Curve a cui do del tu, ormai.
    Per ovvi motivi mi sono tenuto più margine del solito, un po perché non é la mia, ma soprattutto per via delle pirelli supercorsa sp che monta, non esattamente a casa loro, sui molti tratti umidi incontrati.
    Ho letto ovunque che rispetto alla mia, il model year 2018, le differenze sono più che altro estetiche, a parte alcune modifiche interne alla meccanica, atte a rispettare la normativa euro5,la più evidente delle quali é un abbassamento del regime di coppia massima di ben 1700 giri/'.
    Ecco, su questa cosa delle modifiche dichiarate vorrei spendere 2 parole:
    ci sono case motociclistiche che per due leve cambiate, un faro diverso e nuove grafiche, convocano press test in esotiche località... Io ho l impressione che triumph sia tra quelli che agiscono all opposto, non dichiarando tutto quello che fanno, oppure chiudendo la questione con frasi laconiche tipo "miglioramento della risposta del motore"... Probabilmente, ipotizzo, per tutelare l usato.
    Ripeto, ipotizzo eh.
    Mi spiego:
    Io ho avuto l impressione, e vado controcorrente rispetto a quanto é stato scritto dalla stampa di settore, che le modifiche apportate al motore abbiano generato un esperienza di guida abbastanza diversa da prima...
    Perché la mia moto attuale va cmq fortissimo, tra le curve, ma richiede un certo impegno psicofisico, da un certo livello in su, per trarre il meglio dal motore, usandolo ai suoi giri "buoni", come certamente sa chiunque abbia provato a guidare su strade di montagna usando le marce basse tra i 9 ed i 12 mila giri/'.
    Molto gratificante eh... Ma cmq é impegnativo.
    Peró é l unico modo che ho per cercare di seguire, in qualche modo, i satanassi con cui esco normalmente, con bombardoni da 150 cv in su .
    Alle volte ci riesco, altre meno, ma cmq devo guidare in quel modo li.
    La Street rs che avevo oggi, invece, va già fortissimo, sul misto, usando dei giri compresi tra i 4 mila ed i 6500/7000...!
    Mi é capitato di fare dei tornanti in terza, ed in uscita non ha fatto un plissé .
    È così efficace, usarla in quel modo, che non ti viene alcuna fantasia di andare oltre... Poi se vuoi ci vai eh... In alto sembra meno cattiva di prima, meno coinvolgente... In realtà va uguale, ma essendo più piena ai medi il "salto" si avverte molto meno.
    Ora é così corposa, ai medi regimi, che mi fa ancor più venire voglia di "allungarla" con un dente di pignone... Che almeno la prima, che hanno addirittura accorciato, torna ad essere vagamente utilizzabile...
    Un simpatico effetto collaterale di questo cambio di carattere, é il fatto che ora le impennate sono molto più agevoli... Prima anche in seconda veniva su con la delicatezza di un calcio sullo scroto, perché avveniva a regimi importanti... Ora invece basta una sfrizionatina e viene su decisa ma morbida, e con un ampio arco di giri da poter giostrare.
    Di prima invece, da evitare... troppo corta e cattiva, a mio avviso.
    Un altra differenza di comportamento l ho avvertita sulla forcella:
    Triumph dichiara che é identica al modello in mio possesso, ma a me é sembrata gestire le asperità nettamente meglio.
    Intendiamoci, sempre duretta eh... Ma almeno ora sullo sconnesso non sembra che si smonti la moto, ed almeno "copia" dignitosamente.
    E questo si ripercuote sulla fiducia che hai nell inserire la moto in curva anche dove il fondo non é perfetto.
    Mi si potrebbe obiettare che io sto facendo il confronto con la mia forcella con oltre 20k km sul groppone.
    Anche no:
    Di street triple 2018 ne ho provate 3, la mia e due demo dei due concessionari triumph su Roma.
    E ricordo perfettamente di aver bestemmiato quasi da subito, dopo aver realizzato l assoluta incapacità di gestire le sconnessioni.
    E già che siamo in tema sospensioni:
    ricordo anche che le 3 Street di cui sopra, provate senza toccare nulla del setting di base, avevano una discreta tendenza ad allargare in uscita di curva, riprendendo il gas in mano, con me sopra... Tanto che appena presi la mia, sentii subito il bisogno di aumentare il precarico molla al posteriore, per ripristinare i corretti sag per il mio peso corporeo, con l avallo del sospensionista, trovando immediatamente una moto più propensa a tenere la traiettoria.
    Questa rs in prova, sulla carta ha sospensioni identiche alla mia, eppure entra in curva e mantiene la traiettoria come una lama nel burro, e non ho avvertito il bisogno di toccare nulla.
    Misteri.
    Ho anche avuto la sensazione di un manubrio diverso da quello originale della mia, più largo e, forse, con una piega leggermente diversa, e di un motore sensibilmente più fluido del mio, e più svelto a salire e scendere di giri, con meno inerzie
    Ma se lo dice la casa che é tutto identico, avranno senz altro ragione loro, si si...
    La 2020 ha anche il blipper... Che era la pecca più grossa, sulla mia, visto che lo ritengo di gran lunga più utile del quickshifter a salire... Scalare senza frizione e sentire la "doppietta" in automatico ha sempre un suo perché.
    Purtroppo al capitolo "sound" l euro5 ha richiesto un pesante tributo:
    é sempre il sound di un 3 cilindri eh, ma ora é sempre molto ovattato, anche vicino al limitatore, laddove la mia, cmq omologata euro4, dai medi in su fa venire la pelle d oca, culminando in degli alti regimi lancinanti che sembrano fare crepe nel tessuto spaziotemporale
    2018 batte sonoramente 2020 in questo, sorry.
    E poi c é il doloroso capitolo della strumentazione tft:
    si fatica a capire cosa é passato nella mente dei progettisti, con questa clamorosa manifestazione di disagio cognitivo, quando hanno deciso di sostituire il meraviglioso tft che ho sotto gli occhi tutti i giorni, con la zozzata della 2020...
    Numeri piccoli che si inseguono istericamente, nel contagiri, il tutto in un contesto che più confusionario non si puó, dove fatichi a trovare l ora e la temperatura esterna, di frequente consultazione, che sulla mia trovo al primo colpo.
    Imbarazzante é dire poco
    Anche qui la 2017 da pizze a
    mano aperta alla 2020 in malo modo.
    Per il resto, sembra una moto migliore in tutto e, soprattutto, molto più di quanto la cartella stampa faccia supporre.
    Ahó...
    A me...
    Me piace assai!

    Inviato dal mio DUB-LX1 utilizzando Tapatalk
    Intanto grazie per la bellissima recensione, tanto più fatta da uno che conosce le dinamiche di una moto e che possiede il modello precedente . Detto questo.... e' così migliore da invogliarti a fare il cambio?
    redigt likes this.

Pagina 1 di 9 12345 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. [Street Triple 765] Nuova Street Triple RS 2020 - Test di guida
    Di Blacktwin nel forum Street Triple
    Risposte: 62
    Ultimo Messaggio: 24/12/2019, 20:11
  2. Test Ride: come funzionano?
    Di Amos91 nel forum Il Bar di Triumphchepassione
    Risposte: 10
    Ultimo Messaggio: 30/01/2017, 16:37
  3. Test ride Street Triple R
    Di vix87 nel forum Street Triple
    Risposte: 16
    Ultimo Messaggio: 26/07/2012, 16:55
  4. test ride..
    Di legsroses nel forum Rocket III/Thunderbird
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 19/03/2012, 18:33
  5. Che culo :R6 test ride!
    Di Lilo78 nel forum Il Bar di Triumphchepassione
    Risposte: 27
    Ultimo Messaggio: 04/09/2006, 07:42

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •