Link utili:  Sito TCP - Store Triumphchepassione - Regolamento del Forum - Pubblicità su TCP

Segui TCP su:

Benvenuto su Triumphchepassione, il Forum Triumph più attivo d' Italia!

Sei nuovo del Forum? LEGGI IL REGOLAMENTO e PRESENTATI in questa sezione. Non sai usare il Forum? Ecco una semplice GUIDA.

___


Pagina 6 di 7 PrimaPrima ... 234567 UltimaUltima
Risultati da 51 a 60 di 66
Like Tree19Likes

Discussione: Catena di distribuzione

  1. #51
    TCP Rider L'avatar di pier74
    Data Registrazione
    01/08/17
    Località
    Roma
    Moto
    speed triple 2012- Ducati sport1000monoposto
    Messaggi
    1,919
    Citazione Originariamente Scritto da streetTux Visualizza Messaggio
    Dietro ai farmaci c'è il metodo scientifico e la sperimentazione umana è solo l'ultima fase.

    Ribadisco sì, campione insignificante e indagine che dice tutto e niente non citando che guasti sono stati riscontrati con chi e via dicendo.
    Impossibile trarre conclusioni che siano più di un'ipotesi basata sul lancio di un dado.

    E sì, non sono certo l'ultimo arrivato in statistica.
    Cioe'
    Pure se forcelle, freni e molti componenti elettrici sono in comune tra vari marchi, e sono quelli che danno I problemi poco rilevanti, bisogna inventarsi qualcosa per dire che triumph o Ducati sono affidabili quanto una jap.

    Sarai pure bravo in matematica ed hai ragione quando dici che nrssum farmaco e' sviluppato solo sull'uomo..

    Ti riformulo la domanda, mi porti uno studio scientifico su un farmaco sviluppato su 55.500.000 di cavie e 500.000 uomini?

    Triumph e Ducati non sono affidabili quanto una Jap. E se vogliamo parlare di numeri, non diciamo che honda e'un colosso e Ducati una fabbrichetta.
    Ducati come triumph costa molto di piu' e lo accetto per I diversi costi industriali, ma visto che la differenza del costo di produzione la pago io pretendo la stessa affidabilita' , soprattutto perche' e' piu'facile avere un efficace controllo di qualita' su 55000 pezzi prodotti per lo piu' a Bologna che du un milione di pezzi prodotti in Thailandia....
    Anche perche'quando tiri fuori un componente dalla catena di produzione per il controllo di qualita' statisticamente e' piu' rilevante un pezzo su 55000 che uno su un milione.

    Ora ho una Ducati ed una Triumph. Prima avevo Jap e non e' detto che domani non prenda bmw o ktm..
    Ogni euro che spendo per qualunque moto lo guadagno con il lavoro e triumph o ducati non mi pagano per guidare le loro moto..

    Quando compro una moto sono io che scelgo cosa voglio dal motore , dalle sospensioni , dai freni, dal design...e non mi posso lamentare se poi la moto non va come avrei voluto..ormai puoi avere la possibilita' di fare test ride pure in pista, ma l'affidabilita' e' responsabilita' del produttore garantirmela...

    Oppure prima di pretendere da me 15000€ mi deve dare una moto in prova per 50.000km...

    Un tempo certi componenti si rompevano per la scarsa qualita' degli acciai , ora se qualcosa si rompe e'per difetto di progettazione o cattivo assemblaggio, questo unito a reti di assistenza inadeguate, fa si che I clienti non giustifichino gli inconvenienti...

    Bmw si rompe piu' di triumph, difficilmente un bmwista si lamenta...

    Ps.
    Sono felicissimo della ducati e della triumph e stigrandissimipazzi se danno inconvenienti...

    E comunque quello che veramente servirebbe per interpretare la statistica non e'sapere se si e'rotto uno switch o un albero motore...la cosa che bisognerebbe considerare e' quanti triumphisti fanno manutenzione da soli usano tunecu o fanno modifiche all'impianto elettrico senza avere competenze..
    I ducatisti sono un'altra famiglia di motociclisti a cui piace spippolare molto, specie sui modelli piu' semplici...

  2. # ADS
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Località
    Advertising world
    Messaggi
    Many
     

  3. #52
    TCP Rider Senior L'avatar di streetTux
    Data Registrazione
    08/10/10
    Località
    Tonara
    Moto
    Ducati Monster 1200, EX KTM 1290 G, EX Ducati 998, EX Ducati Monster S4R, EX Norton Commando
    Messaggi
    29,713
    Mai detto che Ducati e Triumph siano affidabili quanto una Yamaha o una Honda.
    Ho semplicemente detto che quel sondaggio tratta un campione insignificante e dice tutto e niente non citando che guasti sono stati riscontrati con chi e via dicendo.
    Impossibile trarre conclusioni che siano più di un'ipotesi basata sul lancio di un dado.
    Non tratto il risultato (che non è determinabile da un sondaggio così mal fatto), tratto il metodo.

    La tua domanda commette lo stesso errore di prima.
    Dietro un farmaco c'è il metodo scientifico e non c'è solo il test umano, come non c'è nemmeno solo quello su cavia.
    Oltre a questo, commetti pure un errore nel paragonare due cose di natura totalmente diversa.
    La statistica, com'è noto a chiunque ne mastichi, non è una scienza esatta.
    La medicina invece è scienza, come lo è pure la matematica (che ad esempio ho usato per dimostrare l'insignificanza del campione dell'indagine in oggetto).
    In statistica puoi sparare una conclusione come quella di quel grafico, magari specificando che ha un'attendibilità bassa trattando un campione insufficiente, e non succede nulla.
    In medicina non cacci nel mercato un medicinale senza avere certezze.

    Certo che Honda è un colosso e Ducati una fabbrichetta.
    Honda fattura 210 miliardi di € con 120mila dipendenti.
    Ducati fattura 731 milioni di € con 1600 dipendenti.
    Realtà completamente diverse, con economie di scala completamente diverse e strategie di mercato completamente diverse.
    ▓▓
    ▓▓▓▓▓▓▓▓
    ▓▓
    Citazione Originariamente Scritto da Intrip Visualizza Messaggio
    i moderatori ci salveranno

  4. #53
    TCP Rider L'avatar di express40
    Data Registrazione
    17/07/13
    Località
    emilia
    Moto
    GUZZI V85TT
    Messaggi
    303
    Torno a scrivere dopo qualche anno. Ho avuto 2 Triumph 800 e 1200 mai nessun problema di affidabilità, solo emozioni, ora ho una Honda Africa Twin, moto che non mi ha dato problemi ma con una personalità pari a 0. Precisina, perfettina ma noiosina. Per chi vive la moto come “giocattolo” per divertirsi le emozioni sono tanto... aprire il garage , accendere la moto e sentire dentro qualcosa vale molto....tanto. le Jap saranno affidabili ma sono Jap....anche se può sembrare una frase scontata non hanno anima, personalità . Ottimi elettrodomestici, ma la passione della moto vive di emozioni che in Triumph ho sempre trovato e che a breve credo troverò.....��

  5. #54
    TCP Rider L'avatar di pier74
    Data Registrazione
    01/08/17
    Località
    Roma
    Moto
    speed triple 2012- Ducati sport1000monoposto
    Messaggi
    1,919
    @streetTux davvero credi di aver dimostrato di aver ragione?
    Non sarai un po' presuntuoso?
    Ancora non hai capito il grafico.
    A chi lo ha fatto interessa solo sapere quante volte devi andare dal meccanico.
    Con triumph rischi di andarci il triplo..

    Un farmaco viene sperimentato su cavie poi sull'uomo..quello che c'e'prima , ovvero modelli matematici e test chimici equivalgono alla progettazione di un veicolo, se non lo capisci mi dispiace..
    La statistica sul farmaco non viene fatta su cosa succede in provetta, cosi come la statistica del grafico non e'fatta sui dusegni cad.
    La statistica del grafico parla di eventi avversi su mezzi circolanti.. Portami uno studio scientifico su un farmaco testato su 56.000.000 prima di metterlo in commercio, allora firse avrai dimostrato qualcosa

    Citazione Originariamente Scritto da express40 Visualizza Messaggio
    Torno a scrivere dopo qualche anno. Ho avuto 2 Triumph 800 e 1200 mai nessun problema di affidabilità, solo emozioni, ora ho una Honda Africa Twin, moto che non mi ha dato problemi ma con una personalità pari a 0. Precisina, perfettina ma noiosina. Per chi vive la moto come “giocattolo” per divertirsi le emozioni sono tanto... aprire il garage , accendere la moto e sentire dentro qualcosa vale molto....tanto. le Jap saranno affidabili ma sono Jap....anche se può sembrare una frase scontata non hanno anima, personalità . Ottimi elettrodomestici, ma la passione della moto vive di emozioni che in Triumph ho sempre trovato e che a breve credo troverò.....��
    Quotone megagalattico
    Ultima modifica di pier74; 04/10/2019 alle 05:32 Motivo: Unione Post Automatica

  6. #55
    TCP Rider Senior L'avatar di streetTux
    Data Registrazione
    08/10/10
    Località
    Tonara
    Moto
    Ducati Monster 1200, EX KTM 1290 G, EX Ducati 998, EX Ducati Monster S4R, EX Norton Commando
    Messaggi
    29,713
    Hai ragione.
    ▓▓
    ▓▓▓▓▓▓▓▓
    ▓▓
    Citazione Originariamente Scritto da Intrip Visualizza Messaggio
    i moderatori ci salveranno

  7. #56
    TCP Rider L'avatar di rolloblues
    Data Registrazione
    23/04/13
    Località
    Lyon
    Moto
    Tiger 1050 SE
    Messaggi
    668
    Citazione Originariamente Scritto da pier74 Visualizza Messaggio
    @streetTux davvero credi di aver dimostrato di aver ragione?
    Non sarai un po' presuntuoso?
    Ancora non hai capito il grafico.
    A chi lo ha fatto interessa solo sapere quante volte devi andare dal meccanico.
    Con triumph rischi di andarci il triplo..

    Un farmaco viene sperimentato su cavie poi sull'uomo..quello che c'e'prima , ovvero modelli matematici e test chimici equivalgono alla progettazione di un veicolo, se non lo capisci mi dispiace..
    La statistica sul farmaco non viene fatta su cosa succede in provetta, cosi come la statistica del grafico non e'fatta sui dusegni cad.
    La statistica del grafico parla di eventi avversi su mezzi circolanti.. Portami uno studio scientifico su un farmaco testato su 56.000.000 prima di metterlo in commercio, allora firse avrai dimostrato qualcosa
    Ti stai ostinando a paragonare un test a un sondaggio.
    Sono due punti di partenza estremamente differenti che richiedono quindi analisi statistiche differenti.

  8. #57
    TCP Rider L'avatar di il Volpino
    Data Registrazione
    03/09/14
    Località
    Genova
    Moto
    Tiger 800 st
    Messaggi
    255
    a proposito di farmaci: se sto male faccio un giro in moto e poi sto benissimo!
    Tiger_Riccio and FICHI like this.

  9. #58
    TCP Rider Senior L'avatar di streetTux
    Data Registrazione
    08/10/10
    Località
    Tonara
    Moto
    Ducati Monster 1200, EX KTM 1290 G, EX Ducati 998, EX Ducati Monster S4R, EX Norton Commando
    Messaggi
    29,713
    vale lo stesso per me con l'inarrivabile cocaine
    FICHI likes this.
    ▓▓
    ▓▓▓▓▓▓▓▓
    ▓▓
    Citazione Originariamente Scritto da Intrip Visualizza Messaggio
    i moderatori ci salveranno

  10. #59
    TCP Rider L'avatar di pier74
    Data Registrazione
    01/08/17
    Località
    Roma
    Moto
    speed triple 2012- Ducati sport1000monoposto
    Messaggi
    1,919
    Citazione Originariamente Scritto da rolloblues Visualizza Messaggio
    Ti stai ostinando a paragonare un test a un sondaggio.
    Sono due punti di partenza estremamente differenti che richiedono quindi analisi statistiche differenti.
    Forse mi spiego male, ma anche tu paragonare un sondaggio ad una statistica...

    Un sondaggio e'un'analisi di quello che potrebbe succcedere e che non necessariamente si verifichera', es': D:ha votato per Berlusconi? - R: No ....risultato Berlusconi eletto..
    Il diagramma e'una statistica che raccoglie dati certi e il discorso vale tanto per il diagramma quanto per l'esempio del farmaco. Si sperimenta, si analizzano costi/benefici e poi si commercializza..si puo'rompere un pezzo? Mi costa meno riprogettare o riparare in garanzia? Quanto e'pericoloso? Faccio il richiamo ....
    Non capisco perche' se vedi un diagramma in cui la tua moto non esce proprio benissimo trovi scuse mentre se il medico ti prescrive un farmaco nuovo lo prendi e basta...

    Le statistiche vere sui farmaci sono quelle che si fanno con studi epidemiologici post utilizzo tipo quelle sui vaccini..
    Per questo ho chiesto di mostrarmi uno studio su 56milioni fatto prima della commercializzazione...
    (Sono un product specialistdi dispositivi medici e ti assicuro che non ho mai visto uno studiostudio. Nemmeno post commercializzazione, con un campione di56mln di individui trattati...)
    Ripeto. Ho iniziato il discorso dicendo pure io che forse bisogna vedere l'entita' dei guasti.sono uno che non cambia per un piccolo guasto
    Ma.bisogna essere pure un po' elastici...e leggere il dato per quello che e' , un rapporto 1a3 tra jap e triumph..
    Cosa pretendi che ti dicano quanti paraoli, statori, regolatori, switch...e poi? Quante moto costavano 3000 e quante 25000? E poi quante stanno in garage e quante all'aperto?quanti km hanno fatto? Su quali strade? Perche' se guidi a roma o a trento cambia molto se stai contando I paraoli? Uso in due o da soli ce lo mettiamo? Cambio olio ogni 5000kmcome fanno quelli che le moto le curano, 10.000 quelli che solo al tagliando. 20.000quelli disgraziati...
    Noie elettriche? Lavi la moto con la lancia la lasci all'aperto vicio al mare, hai montato male fari aggiuntivi manopole cinesi...
    Sono talmente tante le variabili che ci vorrebbe tutto il parco circolante e pagine e pagine di statistiche...

    E da ducatista ti dico un'altra cosa fino a qualche anno fa, prima della multi1200 e della panigale ,I ducatisti sono stati il principale problema delle loro moto , perche' erano meno fighetti da bar e le mani se le sporcavano..vai a sapere quanti guasti sono causati dai proprietari e quanti invece non sono stati proprio contati perche' uno ha risolto da solo...

    Io sono convinto che ogni moto necessita di cura, le europee piu' delle giapponesi , compro le moto che mi emozionano e le uso principalmente per divertirmi..I piccoli problemi nemmeno li considero problemi. Li risolvo e basta..
    Ma per chi usa la moto quotidianamente, avere la moto che ti lascia a piedi, per un danno da poco, perche' magari si e'rotta l'antenna dentro il blocchetto di accensione e non riconosce la chiave se deve andare a prendere il figlio a scuola o ad un importante appuntamento di lavoro puo'essere un problema.

    Oggi se dovessi noleggiare (noleggio proprio per non avere problemi di spese ed attese di riparazione)una moto per andare a capo nord , catrrico di bagagli e compagna probabilmente prenderei una Africa Twin, perche' anche se meno emozionante di una tiger , ho piu'probabilita' di non perdere nemmeno un giorno di vacanza..

    E state tranquilli che la maggior parte dei problemi che rientrano nel 10%del totale per le jap , sono stupidaggini esattamente come per le altre marche ...

  11. #60
    TCP Rider L'avatar di rolloblues
    Data Registrazione
    23/04/13
    Località
    Lyon
    Moto
    Tiger 1050 SE
    Messaggi
    668
    Citazione Originariamente Scritto da pier74 Visualizza Messaggio
    Forse mi spiego male, ma anche tu paragonare un sondaggio ad una statistica...
    A dir la veritá non ho paragonato niente.

    "Statistica" é soltanto una maniera di analizzare dei dati che da qualche parte dovrai pur ottenere quindi:
    - se "chiami gente per sapere cose" stai facendo un sondaggio e i dati te li danno gli altri.
    - se fai dei test, stai facendo sperimentazione, e i dati te li prendi da solo.

    Non c'é giusto o sbagliato sono approcci diversi per dati diversi con scopi diversi.


    Citazione Originariamente Scritto da pier74 Visualizza Messaggio
    Non capisco perche' se vedi un diagramma in cui la tua moto non esce proprio benissimo trovi scuse mentre se il medico ti prescrive un farmaco nuovo lo prendi e basta...
    Perché il medico mi prescrive farmaci testati e non "sondati".
    Peraltro la mia moto in quel grafico non ci rientra come non ci rientra la tua né quella di nessuno in particolare.

    Citazione Originariamente Scritto da pier74 Visualizza Messaggio
    Ripeto. Ho iniziato il discorso dicendo pure io che forse bisogna vedere l'entita' dei guasti.sono uno che non cambia per un piccolo guasto
    Ma.bisogna essere pure un po' elastici...e leggere il dato per quello che e' , un rapporto 1a3 tra jap e triumph..
    Cosa pretendi che ti dicano quanti paraoli, statori, regolatori, switch...e poi? Quante moto costavano 3000 e quante 25000? E poi quante stanno in garage e quante all'aperto?quanti km hanno fatto? Su quali strade? Perche' se guidi a roma o a trento cambia molto se stai contando I paraoli? Uso in due o da soli ce lo mettiamo? Cambio olio ogni 5000kmcome fanno quelli che le moto le curano, 10.000 quelli che solo al tagliando. 20.000quelli disgraziati...
    Noie elettriche? Lavi la moto con la lancia la lasci all'aperto vicio al mare, hai montato male fari aggiuntivi manopole cinesi...
    Sono talmente tante le variabili che ci vorrebbe tutto il parco circolante e pagine e pagine di statistiche...
    Son d'accordo, problema molto complesso. Andrebbe trattato quindi in maniera complessa perché l'analisi avesse una sua credibilitá oggettiva.
    L'unico motivo per cui quel grafico risulta digeribile é che non fa altro che ripetere il vecchio assioma motociclistico Giappone=affidabilitá (assioma che esiste per certi meriti evidentemente)

    Immagina che Yamaha e Honda fossero risultate le meno affidabili di tutte.
    Immagina quante domande avresti avuto allora su come i dati fossero stati acquisiti ed analizzati.
    Perché? Perché un risultato del genere andrebbe contro all'esperienza collettiva che in fondo, assieme alla tua personale, é quella che ti farebbe prendere l'Africa Twin.

Pagina 6 di 7 PrimaPrima ... 234567 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. [Speed Triple 955] Catena di distribuzione
    Di rik1955 nel forum Speed Triple
    Risposte: 8
    Ultimo Messaggio: 22/11/2017, 17:08
  2. catena distribuzione
    Di leom1050 nel forum Tiger Explorer 1200
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 03/06/2015, 21:09
  3. Catena distribuzione
    Di n0x nel forum Problemi e consigli tecnici generici
    Risposte: 26
    Ultimo Messaggio: 10/10/2013, 11:24
  4. Catena di distribuzione
    Di Big Marino nel forum Tiger/Sprint ST
    Risposte: 18
    Ultimo Messaggio: 16/08/2008, 11:22
  5. Catena Distribuzione
    Di AOTEAROA nel forum Problemi e consigli tecnici generici
    Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 28/07/2006, 13:27

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •