Link utili:  Sito TCP - Store Triumphchepassione - Regolamento del Forum - Pubblicità su TCP

Segui TCP su:

Benvenuto su Triumphchepassione, il Forum Triumph più attivo d' Italia!

Sei nuovo del Forum? LEGGI IL REGOLAMENTO e PRESENTATI in questa sezione. Non sai usare il Forum? Ecco una semplice GUIDA.

___

Cerchi un prodotto per la tua Triumph? Visita TCPShop©! Al suo interno troverai le  vetrine dei migliori negozi di accessori ed abbigliamento, i concessionari moto ed i produttori di componenti che orbitano attorno al mondo Triumph®: troverai anche tantissime moto usate. Ecco un esempio dei prodotti presenti:

Tromb titan curve sl...

Tromb titan curve slip-on omologato con db-killer estraibile - Speed Triple 1050

Prezzo € 376.14
Coppia specchietti b...

Coppia specchietti bar end Cafe Racer

Prezzo € 29.00
Presa USB 12V per Tr...

Presa USB 12V per Triumph classic

Prezzo € 125.00
Adesivo ovale GB...

Adesivo ovale GB

Prezzo € 6.00
Sella Flat var. Cate...

Sella Flat var. Caterpillar per Bonneville, Scrambler, Truxton

Prezzo € 290.00
Triumph Rocket III B...

Triumph Rocket III Blu Tribal Limited

Prezzo € 9900.00

Pagina 6 di 8 PrimaPrima ... 2345678 UltimaUltima
Risultati da 51 a 60 di 74
Like Tree41Likes

Discussione: Tiger 1200 una caldaia

  1. #51
    TCP Rider
    Data Registrazione
    02/10/15
    Località
    Catanzaro
    Moto
    Tiger 1200 XRt+SW 400+SWt 600
    Messaggi
    500
    Citazione Originariamente Scritto da marco40 Visualizza Messaggio
    Ho preso una tiger 1200 l'anno scorso
    e sento che molti si lamentano del caldo
    all'inguine e alle cosce
    anch'io ho provato molto caldo la prima volta
    ma ho risolto la cosa DEFINITIVAMENTE
    mettendo una gomma
    che poi nn è altro che quella comma che
    usano gli idraulici per isolare i tubi che portano
    acqua calda
    ne taglio circa 30 cm
    h 10 cm schiacciato
    non di meno( in h )altrimenti vi cuocete le cosce
    togliete il sedile del guidatore
    e mettete questa gomma tra il sedile e il serbatoio
    chiudete il tutto, spingendo un po
    e VIAGGIATE sicuri
    non sentirete più il caldo di prima
    potrete andare e viaggiare gustandovi la TIGER
    costo di circa 1,5 mt di questa gomma € 5
    tenete quello che vi avanza
    perché si usura col strofinare i Vs pantaloni potete sostituirla quando volete
    se avete problemi chiamatemi pure
    3355933996
    ciao
    e viaggiate viaggiate



    0-2.jpg0-3.jpg0-5.jpg0-4.jpg

    ad esempio quali parti dovrebbero rimanere più fresche?
    dire direttamente il problema altrimenti si sommano dicerie
    Grazie del consiglio, oggi 100km+100km rientro, temperatura media 32°.
    Tutto ok, penso di aver risolto al 90%
    Ciao, morini corsarino zz, corsaro 125 sv, yamaha xt 600, honda 400 four, honda 600 cbr del 1988, honda transalp 600, 2 majastic 250, T-max a carburatori, Silver wing 600 e 400, Siver Wingt 600, honda Sh 125, Triumph 800 Xrx ed in più grizzly con ruote da 10 e da 12 ( per le figlie)

  2. # ADS
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Località
    Advertising world
    Messaggi
    Many
     

  3. #52
    TCP Rider L'avatar di Alfonsomoto
    Data Registrazione
    04/10/13
    Località
    fra Zocca, Bologna e Modena
    Moto
    Honda CBX750F Honda VF1000F Triumph Explorer 1200 MY2012 -Triumph Explorer XCX MY2017
    Messaggi
    2,651
    Citazione Originariamente Scritto da Blacktwin Visualizza Messaggio
    Probabilmente (anzi sicuramente) avrai tratto "beneficio" perchè con quel coso non tocchi il serbatoio, stringendo le ginocchia sui fianchi, e sedendo molto avanti, a contatto col serbatoio. Cosa che io non faccio, stando seduto "in centro" alla sella - quindi non con le palle sul serbatoio - e tenendo le gambe rilassate (come "cascano", senza stringere) a 2 dita dai fianchi del serbatoio, e quindi la circolazione d'aria (pur calda) non mi è mai fastidiosa al punto da dover ricorrere a particolari espedienti.
    .............
    Comunque, se ne hai tratto beneficio, buon per te
    Hai centrato il problema, quel piccolo distanziale mi rende sopportabile il calore prodotto dalla moto, perché quello che mi dava molto fastidio era proprio il contatto con il serbatoio.
    Mica tutti sono spilungoni e senza panza come te



    Se fossi un bandito la userei per scappare da una rapina, perché tira fuori l'ignorante che è in me
    "Se fossi un bandito la userei per scappare da una rapina, perché tira fuori l'ignorante che è in me!"

  4. #53
    TCP Rider L'avatar di Blacktwin
    Data Registrazione
    17/06/16
    Località
    Padova
    Moto
    Tiger 1200 XRT 2018
    Messaggi
    1,258
    Bon, visto che siamo in argomento... continuiamo con queste riflessioni, che con l'arrivo del caldo estivo, riappaiono come le zanzare...

    Che la Explore/Tiger 1200 sia una moto "calda" non ci piove. Perchè è una moto protettiva, e molto. Per chiarire, ovvio che una naked è molto più fresca, perchè l'aria della corsa investe in pieno il pilota, e disperde più facilmente il calore proveniente dal motore.
    Se tra una Bonneville e una Tiger fermi al semaforo (con le ventole attive) c'è poca differenza come calore che "avvolge" il pilota, ben diverso è appena ci si muove... e credo non si da spiegare il perchè.

    Per quanto riguarda la Explorer/Tiger (e tutte le moto con particolare studio dei flussi per la protezione aerodinamica del pilota), la grande protettività (all'aria della corsa) che fornisce (e tra le comparative delle moto del segmento, è sempre stata la migliore) comporta come rovescio della medaglia il "problema" che in estate è più "calda" di altre (meno protettive).
    Il motivo a quanto pare sfugge a molti (i tanti che si lamentano): semplice questione di aerodinamica, e dei flussi d'aria.
    E se uno ha un minimo di conoscenze, e sulle cose ci riflette un po' su (non soffermandosi solo sui CV, o sull'equipaggiamento di "frocerie" che tanto vanno di moda), non può certo lamentarsi di aver fatto un "acquisto sbagliato". Tempo fa lessi su Facebook uno che si lamentava del calore, affermando convinto che la Tiger è "sbagliata" (progettata male) perchè lui aveva posseduto altre 4 Triumph, e nessun'altra era così calda!
    Ma va'?
    Roda da ridergli in faccia, se fossi stato davanti a lui: tra le Triumph, l'unica ad essere protettiva aerodinamicamente è proprio la Tiger, le altre (Bonneville, Thruxton, Scrambler, e la tua meravigliosa e unica Rocket III, marco40) sono Naked!!!!

    Chiunque abbia nozioni almeno basilari di Aerodinamica (e flussi d'aria) sa bene che dove c'è un "deflettore" (parabrezza) che devia l'aria, c'è dietro di esso una zona di depressione, tanto più "vasta" quanto più il parabrezza è esteso (in larghezza e in altezza). Orbene, questa zona d'aria in "depressione" richiama l'aria circostante a "riempire" questa zona, è semplice Fisica.
    Quindi, "richiama" proprio addosso al pilota l'aria calda (molto più calda di quella ambiente) proveniente dagli sfoghi (dei fianchetti) radiatore, dalla testata, dal sottoserbatoio, ecc ecc.
    Semplice raffigurazione grafica del "fenomeno":

    Flussi aria.jpg

    E se noi "alziamo" il Plexi al massimo (nella immagine è nella posizione minima...) per godere della assenza di pressione dell'aria durante la corsa ("posso tenere la visiera aperta anche ai 200 all'ora, non ho aria sugli occhi!" sento dire spesso), ancora di più si crea depressione dietro il plexi (e soprattutto nella zona centrale della moto), che richiama maggiormente la aria calda della zona sottostante, quella del motore.

    Difatti, soprattutto se noi teniamo il pelxi "alto", in velocità l'aria calda arriva in faccia e "su per il naso" (come hai detto tu, giustamente), ma se lo teniamo "basso", la cosa è molto meno avvertibile.
    E per questa ragione (e per il motivo che ho descritto più sopra) io con la stagione calda monto il Plexi "piccolo" (quello che è di serie nella versione XCX, che mi sono tenuto quando ho cambiato modello): il calore che avvolge il pilota in spostamento è molto minore (rispetto al Plaxi Touring che il 90% usa), perchè minore (come ampiezza, e come valore assoluto) è la zona in "depressione" dietro al plexi, e i maggiori vortici che col plexi piccolo si creano attorno al pilota "mescolano" meglio l'aria. Tenendolo al minimo (basso) la differenza è avvertibile, come pure quando in autostrada lo si tiene in posizione "alta" (per non avere pressione sul casco, io sono alto 186 cm, e la testa è ferma anche a 160 all'ora) la differenza rispetto al Touring è tangibile. E non si avverte più l'aria calda "in faccia"...

    E in Triumph mica son venditori di pomodori: a catalogo c'è un plexi ancora più "piccolo" - si chiama "Summer", guarda un po'... - che messo al "minimo" è a filo della palpebra del TFT, cioè praticamente un "unghia", per avere il massimo dell'aria della corsa, con il minimo valore (e ampiezza) della "depressione", che richiama l'aria calda del motore a riempire proprio la zona davanti al pilota...

    Certo, l'aria (con ovvie turbolenze, dato che non è un flusso laminare) che in questi casi (plexi "piccoli") investe il casco, comporta una maggiore rumorosità aerodinamica (ad alta velocità in autostrada), ma non è nulla di fastidioso (meno di uno scarico aperto... di gran lunga!), e i più delicati di udito possono benissimo mettersi i tappi alle orecchie... piccolo prezzo da pagare (2/3 euro) per stare molto più freschi, in tutte le condizioni di guida "high temperature".

    Esperienza recente personale: il 1 giugno son tornato su da Bari col plexi Touring (quando son partito, la mattina di lunedì 20 maggio, c'erano 16 gradi, a Padova) con temperatura di 28°/30°. E il calore era già avvertibile; non fastidioso per me, ma sicuramente avvertibile (daltronde con 30° la cosa migliore è auto con Clima acceso a palla... mica in sella con abbigliamento tecnico...)
    Domenica scorsa, tratto autostradale (per fortuna breve, ero in sella da 12 ore) con 34°, ma con plexi piccolo... il caldo era ovviamente avvertibile (34° non sono uno scherzo, vestiti da moto), ma il calore proveniente dalla moto (cosce, busto e faccia... "su per il naso") era sensibilmente minore (su busto e faccia, completamente assente) di quello percepito durante la risalita da Bari, con temperatura più bassa di 4/6°, ma col plexi Touring montato...
    Tanto che, a parte il sonno (ero sveglio da 27 ore...), la cosa non è stata per nulla fastidiosa, ma semplicemente catalogata con "oggi fa caldo"
    (ed infatti, arrivato a casa, nelle operazioni di rimessaggio in garage, in pochi secondi ero brombo di sudore...)

    Naturalmente, sono rilevazioni ed esperienze del tutto personali, queste che ho fatto con le mie Explorer/Tiger 1200; ma se uno vuol provare, non credo che non avverta differenza (davvero sensibile).
    Personalmente, ho risolto al 90% il problema... per l'altro 10%, resto convinto che con temperature sopra i 30/35° andare in moto non sia propriamente piacevole (vestito in abbigliamento tecnico, come dev'essere).
    Diciamo che è l'innegabile passione che ci spinge ad insistere...
    come per il trombare: non è che da maggio a settembre mi astengo, perchè fa caldo e si suda...
    Ultima modifica di Blacktwin; 18/06/2019 alle 16:44

  5. #54
    Triumphista Moderatore L'avatar di _sabba_
    Data Registrazione
    25/09/16
    Località
    Castenaso (BO)
    Moto
    Gilera RV 250 NGR + Tiger Sport 1050
    Messaggi
    7,561
    Completo, preciso e inappuntabile, senza se e senza ma!

    Sabba

  6. #55
    TCP Rider L'avatar di Alfonsomoto
    Data Registrazione
    04/10/13
    Località
    fra Zocca, Bologna e Modena
    Moto
    Honda CBX750F Honda VF1000F Triumph Explorer 1200 MY2012 -Triumph Explorer XCX MY2017
    Messaggi
    2,651
    Aggiungo che il caldo in zona pilota generato per effetto depressione è maggiormente percepibile in galleria in quanto la pressione dell'aria esterna è inferiore.
    Anch'io in estate tolgo il plexi touring e metto lo standard.
    Blacktwin and thepen70 like this.
    "Se fossi un bandito la userei per scappare da una rapina, perché tira fuori l'ignorante che è in me!"

  7. #56
    TCP Rider L'avatar di Blacktwin
    Data Registrazione
    17/06/16
    Località
    Padova
    Moto
    Tiger 1200 XRT 2018
    Messaggi
    1,258
    Citazione Originariamente Scritto da Alfonsomoto Visualizza Messaggio
    Aggiungo che il caldo in zona pilota generato per effetto depressione è maggiormente percepibile in galleria...
    Alphonse multitasking!!!!

    Mentre guida, riesce pure a pensare!!!!

    Mitico!!!

    Sei il mio preferito

    (Apox non essere geloso... )
    Apox and Alfonsomoto like this.

  8. #57
    TCP Rider Senior L'avatar di Apox
    Data Registrazione
    17/11/08
    Località
    Città della Mole
    Moto
    Tiger XC 1200 Black & SpeedS
    Messaggi
    23,115
    Culo

  9. #58
    TCP Rider L'avatar di thepen70
    Data Registrazione
    02/07/18
    Località
    Monza e dintorni
    Moto
    Tiger sport 1050 my 2018
    Messaggi
    488
    @Blacktwin
    Non intendendomi di aerodinamica (nemmeno le basi) ieri ho seguito il tuo consiglio sulla mia Tiger sport, e, a parabrezza totalmente abbassato (-6 cm) il calore avvertito è nettamente inferiore ma, lo stesso problema di calore sulla sella lo avevo su una yamaha fz8 (naked) perchè? eppure li non dovrebbero crearsi zone di depressione, mentre su una suzuki gsx-s 1000 F, semicarenata e quindi più protettiva, la sella rimaneva sempre a temperature accettabili, il caldo su quella moto si avvertiva in zona caviglie quando non indossavo abbigliamento tecnico.
    Perchè?
    Comunque, grazie per l'accurata descrizione dei flussi d'aria, è sempre un piacere leggere e apprendere qualcosa di nuovo!

  10. #59
    Nuovo TCP Rider
    Data Registrazione
    22/05/18
    Località
    Rivolta d'Adda
    Messaggi
    10
    Premettendo che non conosco i flussi d’aria ma se tra il telaio è il serbatoio si mettesse un deflettore per deviare l’aria verso il basso potrebbe funzionare? So che per le Harley c’è un optional da installare per deviare il calore del cilindro posteriore


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

  11. #60
    Nuovo TCP Rider
    Data Registrazione
    28/05/19
    Località
    Peschiera del Garda
    Moto
    TRIUMPH EXPLORER XCA CRYSTAL WHITE
    Messaggi
    19
    blacktwin
    sono d'accordo
    inoltre si anche per i flussi
    ..... il - il Plexi "piccolo" - lo valuto certamente
    perchè in effetti puoi avere ragione a riguardo
    quindi provo a sentire il costo per uno piccolo
    da sostituire d'estate

Pagina 6 di 8 PrimaPrima ... 2345678 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Caldaia a pellet
    Di Toremix70 nel forum Presentazioni
    Risposte: 10
    Ultimo Messaggio: 13/11/2017, 06:26
  2. Mono Tiger 1050 su Tiger 1200?
    Di ghostrider01 nel forum Tiger Explorer 1200
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 28/06/2017, 04:28
  3. cerchio tiger 1200 monta su tiger 1050
    Di The Rock nel forum Tiger/Sprint ST
    Risposte: 10
    Ultimo Messaggio: 27/02/2015, 15:07
  4. Caldaia tradizionale o a condensazione???
    Di Apox nel forum Il Bar di Triumphchepassione
    Risposte: 27
    Ultimo Messaggio: 17/02/2015, 12:38
  5. Ci sarà un idraulico qui...aiuto caldaia!!
    Di aceace24 nel forum Il Bar di Triumphchepassione
    Risposte: 17
    Ultimo Messaggio: 24/11/2010, 11:57

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •