Link utili:  Sito TCP - Store Triumphchepassione - Regolamento del Forum - Pubblicità su TCP

Segui TCP su:

Benvenuto su Triumphchepassione, il Forum Triumph più attivo d' Italia!

Sei nuovo del Forum? LEGGI IL REGOLAMENTO e PRESENTATI in questa sezione. Non sai usare il Forum? Ecco una semplice GUIDA.


Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 12
Like Tree11Likes

Discussione: Sistema sospensioni TSAS

  1. #1
    Nuovo TCP Rider
    Data Registrazione
    31/03/21
    Località
    Treviso
    Messaggi
    8

    Sistema sospensioni TSAS

    Ciao a tutti ,
    è il mio primo messaggio (dopo la presentazione) perciò fatemi credito di qlc sciocchezza...

    Non ho ancora l'Alpine Edition a casa ma sto studiando il manuale e il tema fondamentale riguarda la parte sospensioni.
    In particolare non mi è chiaro il comportamento del TSAS in "manuale" off-road.
    Se in "automatico" il controllo cerca un assetto idoneo a uno dei riding mode selezionati , cosa accade in "manuale"?
    E , ancora , come varia l'altezza da terra?

    Come ho scritto sopra , quasi certamente mi sono perso qlc spiegazione e , se mi fate un pò di luce , birra pagata al primo incontro.

    Grazie in anticipo e buona serata. Ciao

  2. # ADS
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Messaggi
    Many
     

  3. #2
    TCP Rider L'avatar di mototopo67
    Data Registrazione
    07/07/10
    Località
    Bologna
    Moto
    Explorer XCX
    Messaggi
    4,835
    Io non ricordo...ma se nessun altro risponde manda un messaggio in privato a Blacktwin...vedrai che ti saprà dare tutte le spiegazioni del caso.
    cambridge cobra,gilera arizona,gilera RC600 (2),yamaha fzr1000,suzuki big800,honda transalp,aprilia pegaso,honda africa twin,kawasaki klx650,honda vfr 750,suzuki bandit 1200,honda varadero,suzuki dr600,triumph tiger (3),motoguzzi stelvio(2),kawasaki gtr 1400,tiger explorer,yamaha xt1200ze,gs adv lc,tiger explorer xcx

  4. #3
    TCP Rider L'avatar di Blacktwin
    Data Registrazione
    17/06/16
    Località
    Padova
    Moto
    Tiger 1200 XRT 2018
    Messaggi
    1,828
    Molto semplice: in "automatico" lo Tsas ha regolazioni predefinite dei freni idraulici (di Compressione ed Estensione) a seconda del riding mode selezionato:
    Rain > Comfort (per avere il massimo grip sul terreno viscido, sfruttando le "rotazioni" della moto attorno al baricentro, nei trasferimenti di carico in frenata e accellerazione), Road > Normal e Sport > Sport, incrementando ad ogni riding mode un certo "irrigidimento" del setting delle sospensioni.

    All'interno dei Riding Mode selezionato (e quindi con il suo setting idraulico predefinito), comunque possiamo scegliere di averlo più confortevole o "rigido", agendo sul Joistik (e vedremo che la "barra" colorata aumenterà - verso Sport, o diminuirà verso Comfort) a seconda della scelta.
    A QUESTO PUNTO, se daremo conferma premendo il Joistick, quando dovessimo tornare a questo Riding Mode, lo ritroveremmo con questa taratura, e non con la "predefinita". Se invece NON DIAMO CONFERMA, la taratura al momento sarà quella che abbiamo impostato, e quando dovessimo tornare a quel riding mode, lo ritroveremmo nella sua impostazione predefinita.

    Altra cosa: le impostazioni (predefinite, o scelte) dello TSAS per quanto riguarda Comfort - Normal - Sport sono leggermente diverse (intelligentemente) a seconda del Riding mode attivo: in soldoni, il Comfort in Rain è più "morbido" del Comfort in Sport, e via a seguire.

    E INOLTRE, trattandosi si sospensioni SEMIATTIVE, queste (appunto) "leggono" il fondo stradale, e le sollecitazioni che trasmettono alla sospensione, nonchè (dialogando con la piattaforma inerziale) tenendo in considerazione vari parametri (tipo Velocità veicolo), adattandosi in "tempo reale", come frenatura idraulica di forcella e mono posteriore.
    Cosa significa; semplicemente che se voi siete in Comfort perchè la strada è molto rovinata e giustamente volete "confortevolezza" e non "prestazione", le sospensioni sono tarate per copiare, più "morbide" possibile (di freni idraulici); ma se poi la strada si "alliscia", e voi incrementate velocità, la moto "legge" che non ci sono più ampie e frequenti oscillazioni delle sospensioni, che la velocità è aumentata (non più 40 all'ora, ma 110), e se capita un bel curvone, o una curva "secca", la impostate tranquilli e ci date il gas in uscita, senza che la moto sia "mollacciona" come un barcone, perchè la centralina ha autonomamente "irrigidito" il setting, al meglio della situazione al momento.
    Questo ovviamente vale anche al "contrario": cioè se avete scelto una taratura "rigida", perchè la strada è liscia e volete farvi due pieghe allegre con la moto "solida" e coerente nel setting, appena la strada dovesse "rovinarsi", la IMU legge le (maggiorate) oscillazioni - sia come ampiezza che come frequenza - delle sospensioni, e adegua la taratura in tempo reale; se ci fate caso, la prima "perturbazione" secca la sentite forte (perchè le sospensioni sono tarate sul "rigido"), ma le successive via via le avvertirete meno, con un migliore "passaggio" sulle asperità.
    Chiaro che tutto questo è sempre "subordinato" al riding mode in uso (cioè il setting si "irrigidirà" sensibilmente se siete in Comfort e riding mode Rain come "partenza", ma sarà sempre meno rigido rispetto a se foste stati in Confort, ma col riding Sport impostato).

    Questa descritta è appunto la selezione "AUTO" del sistema.

    E in questa configurazione (Auto), selezionando il riding mode OFF-Road si avrà che la moto si abbassa sul posteriore (il sistema "toglie" precarico al Mono, per avere la massima "copiatura" nelle piccole asperità superficiali del fuoristrada, quindi migliore trazione), e adotterà una frenatura idraulica specifica per l'Off Road (chiusura dei freni idraulici di Compressione, e apertura della Estensione, molto più rispetto ai setting "Strada"), restando comunque la funzione semiattiva (cioè che "legge" al momento i vari parametri importanti per adeguare il setting.

    Se invece, nella configurazione veicolo (tasto sul blocchetto destro), nel menù dello Tsas, deselezioniamo "Auto" e selezioniamo "Off-Road", la moto sarà sempre in configurazione sospensioni "Off-Road" (cioè bassa dietro, e con setting idraulico adeguato), non sarà più "semiattiva" (ma manterrà il setting predefinito, sempre e comunque), e non varierà a seconda del Riding Mode, restando sempre con il setting Off-Road (come si vedrà anche guardando il Display, in basso a sinistra, quando siamo nella visualizzazione della taratura del TSAS).
    Ultima modifica di Blacktwin; 07/04/2021 alle 11:52

  5. #4
    Nuovo TCP Rider
    Data Registrazione
    31/03/21
    Località
    Treviso
    Messaggi
    8
    Grazie! Ti aspettavo con la tua competenza. Adesso mi leggo il tutto e spero di non dover chiedere nulla.
    Venerdì ritiro l’Alpine e intendo prender subito confidenza. Grazie e a buon rendere. Ciao

  6. #5
    TCP Rider L'avatar di Blacktwin
    Data Registrazione
    17/06/16
    Località
    Padova
    Moto
    Tiger 1200 XRT 2018
    Messaggi
    1,828
    Figurati. Se qualcosa non ti sarà chiaro, chiedi pure.
    Ma vedrai che con la moto "sotto al sedere" e un paio di "prove" nelle varie configurazioni, capirai tutto in un attimo, e poi lo sfrutterai ad ogni occasione propizia (come accadrà per il Cruise, per le manopole riscaldate, per la regolazione elettrica del plexi, i vari Riding Mode...

    non capisco quelli che dicono "ah no, mettimela "base", inutile che mi spieghi nulla, tanto io non toccherò mai niente...
    Ma cavoli! Hai pagato, hai tante cose che migliorano la "esperienza sensoriale" della guida, e non le usi?????
    Alexone likes this.

  7. #6
    Nuovo TCP Rider
    Data Registrazione
    31/03/21
    Località
    Treviso
    Messaggi
    8
    Le funzioni “Auto” e “Off-road” del TSAS mi sono ora idraulicamente molto più chiare (mannaggia ai neuroni rallentati e al manuale Utente) ma , abituato all’ESA Bmw , mi manca la parte relativa il precarico molla. Sembrerebbe che TSAS , attraverso il dare/togliere precarico , punti a precisi valori di assetto definiti in sede progettuale. E’ così?
    Ancora grazie

  8. #7
    TCP Rider L'avatar di claudio_triple1050
    Data Registrazione
    17/06/13
    Località
    Pesaro
    Moto
    Free Willy (Tiger 1200 Alpine MY20)
    Messaggi
    227
    Citazione Originariamente Scritto da Bert55 Visualizza Messaggio
    Le funzioni “Auto” e “Off-road” del TSAS mi sono ora idraulicamente molto più chiare (mannaggia ai neuroni rallentati e al manuale Utente) ma , abituato all’ESA Bmw , mi manca la parte relativa il precarico molla. Sembrerebbe che TSAS , attraverso il dare/togliere precarico , punti a precisi valori di assetto definiti in sede progettuale. E’ così?
    Ancora grazie
    il TSAS regola in automatico anche il precarico in base sia al riding mode che al carico che sente "a vuoto". Ho fatto un po' di prove da solo e con compagna al seguito (che mi ringrazia ogni volta che sale in sella di aver fatto il Tiger al posto della cara vecchia Speed), e l'altezza da terra a parità di riding mode rimane sempre uguale.

    Al momento viaggio al 75% in Road, spostando su comfort quando vado a lavoro (maledette buche della zona industriale) e alzando il parabrezza entrando in superstrada. Quando torno a casa facendo il "giro lungo" invece parabrezza basso, modalità Sport e assuefazione da TSA

  9. #8
    TCP Rider L'avatar di roby6001
    Data Registrazione
    20/04/16
    Località
    Este
    Messaggi
    1,156
    È, sempre bello leggere le recensioni di Blacktwin. spieghi in modo semplice e chiaro...


    Inviato dal mio WAS-LX1A utilizzando Tapatalk

  10. #9
    TCP Rider L'avatar di Blacktwin
    Data Registrazione
    17/06/16
    Località
    Padova
    Moto
    Tiger 1200 XRT 2018
    Messaggi
    1,828
    Citazione Originariamente Scritto da Bert55 Visualizza Messaggio
    Le funzioni “Auto” e “Off-road” del TSAS mi sono ora idraulicamente molto più chiare (mannaggia ai neuroni rallentati e al manuale Utente) ma , abituato all’ESA Bmw , mi manca la parte relativa il precarico molla. Sembrerebbe che TSAS , attraverso il dare/togliere precarico , punti a precisi valori di assetto definiti in sede progettuale. E’ così?
    Ancora grazie
    Sì. Le semiattive della Tiger sono paragonabili all'ESA DYNAMIC di BMW, e non al "vecchio" ESA, che non erano sospensioni semiattive, ma semplicemente sospensioni "normali" con i registri a vite azionati da motorini elettrici anzichè a a mano col cacciavite, e il precarico "a gradini" (pilota, pilota + bagaglio, pilota + passeggero, pilota + passeggero + bagaglio), ed una volta impostato (il setting Comfort, Normal o Sport, e il precarico) quello restava sempre; infatti, se avevi impostato "Comfort", e prendevi una curva (o curvone) allegro, la moto era una portacontainer dondolona nel mare agitato...
    La Tiger ha un rilevatore di assetto (la astina che vedi di fianco al Mono, lato destro), che dinamicamente (... ecco perchè il recente ESA BMW si chiama "Dynamic"...) monitorizza in continuo la posizione del monobraccio rispetto al "punto zero" di progetto, adeguando la sospensione di conseguenza.

  11. #10
    Nuovo TCP Rider
    Data Registrazione
    31/03/21
    Località
    Treviso
    Messaggi
    8
    ...e (così vedo se ho capito) ci sarà una combinazione continua di idraulica e precarico per ridurre al minimo gli scostamenti dal "punto zero".
    Penso che mi divertirò un sacco a sperimentare nella pratica , ma entro il Comune di residenza , per poi essere pronto quando ci libereranno.

    Grazie per le spiegazioni e ciao

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Tsas, sarò un tradizionalista ma.....
    Di cicciospeed nel forum Tiger Explorer 1200
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 23/09/2020, 15:32
  2. Regolazione fine sospensioni con TSAS Offroad
    Di Robbi318l nel forum Tiger Explorer 1200
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 24/04/2019, 05:28
  3. Ho notato che.....tsas
    Di amwela nel forum Tiger Explorer 1200
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 31/08/2016, 20:21
  4. Calibrazione tsas
    Di amwela nel forum Tiger Explorer 1200
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 22/08/2016, 23:12
  5. Risposte: 36
    Ultimo Messaggio: 26/02/2009, 15:36

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •