Link utili:  TCP: il sito Italiano più importante dedicato alle motociclette Triumph

Segui TCP su:

Benvenuto su Triumphchepassione, il Forum Triumph più attivo d' Italia!

Sei nuovo del Forum? LEGGI IL REGOLAMENTO e PRESENTATI in questa sezione. Non sai usare il Forum? Ecco una semplice GUIDA.


Pagina 9 di 22 PrimaPrima ... 567891011121319 ... UltimaUltima
Risultati da 81 a 90 di 220
Like Tree162Likes

Discussione: In sella alla Tiger 1200 Rally Pro/Explorer

  1. #81
    Triumphista Moderatore L'avatar di _sabba_
    Data Registrazione
    25/09/16
    Località
    Castenaso (BO)
    Moto
    Gilera 250 NGR - Tiger 900 GT Pro Kolosi
    Messaggi
    17,232
    Quoto anch’io, e aggiungo che la moto non si può comprare solo con il cuore, ma anche con la consapevolezza di ciò che si acquista.
    Come è stato detto in precedenza, se uno ritiene pesante una moto da 250 chili (il sottoscrittto ad esempio), non la compra perché lo ritiene un aspetto negativo.
    È solo un esempio, ovviamente.
    I veri difetti nascosti esistono solo se interessano alcuni esemplari, non tutta la flotta.
    Un motore T-Plane può piacere e non piacere, ma è così e lo si deve accettare (apprezzare/non apprezzare) per quello che è.
    Sono caratteristiche, non difetti.
    Come la sella alta del passeggero, la ruota posteriore da 18”, il cardano, le funzioni elettroniche “limitate” dal punto di vista della configurazione, eccetera eccetera.
    Piace, si compra.
    Non piace, non la si compra.
    Se poi uno la compra perché gli piace, e saltano fuori delle pippe (elettroniche, meccaniche) impreviste, queste sì che sono difetti (non nascosti).

    Sabba

  2. # ADS
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Località
    Advertising world
    Messaggi
    Many
     

  3. #82
    TCP Rider L'avatar di Lilliput
    Data Registrazione
    28/11/07
    Località
    Pescara
    Moto
    Triumph Tiger 1200 GT Explorer Sapphire Black
    Messaggi
    1,838
    Citazione Originariamente Scritto da Tigersky Visualizza Messaggio
    Signori,
    Il mercato lo facciamo noi acquirenti con la domanda. Le case produttrici ci prendono x i fondelli illudendo la clientela di accontentarla.

    Il motore della nuova tiger non ha nulla che non va se non la delusione dei nostalgici del precedete 3 cilindri ( in termini di erogazione/rumore) …ma il mercato chiede altro e le case devono vendere e riempire le casse…

    È vero che la moto perfetta non esiste, come è vero che esistono motociclisti perennemente insoddisfatti trovando forzatamente dei difetti nascosti come aghi nei pagliai, x giustificare il non acquisto…

    Nei fatti, la nuova tiger va bene. Non ha difetti apparenti, ha piu cavalli, ha una estetica accattivante (finalmente), non ha 170 cv ( a chi servono poi?)prima ne aveva pochi, ora è piu leggera (prima era troppo pesante), prima il rumore andava bene(ora sembra il motore di una benelli) prima il 19 era piccolo(ora il 21 è grande)prima era bassa(ora è troppo alta)…la verità è che dobbiamo cercare e comprare la moto che meglio si adatta alle nostre caratteristiche e/o esigenze senza affezionarsi ad un marchio o un modello per forza….

    Cerchiamo di essere obiettivi e non bigotti delle nostre idee…
    Se una moto non piace fate bene a vendere, se una moto piace fate bene a tenerla…trovare x forza dei difetti x spirito di contraddizione lo trovo ottuso. La moto DEVE dare senso di soddisfazione se non lo avete, non è quella la moto che fa x voi….punto. Tutto il resto è zero.




    Tigersky
    Standing ovation ... ed aggiungo che, almeno personalmente, per carattere se una cosa mi piace tendo istintivamente ad enfatizzarne e goderne tutti gli aspetti positivi sorvolando su quelli negativi (che ovviamente per me non sono tanto negativi da impedirne l'acquisto). Tipico caso il turista nella camera d'hotel: c'è chi cerca la tendina della doccia leggermente staccata e si incazza con la reception litigando per una settimana ... io magari mi affaccio alla finestra e godo del meraviglioso panorama non notando o non dando importanza alla tendina ... la vacanza è la mia ... ed ho solo una settimana ... anche se ottenessi incazzandomi uno sconto sulla tariffa me la sarei comunque rovinata.

    Quindi una volta fatta la scelta me la godo appieno, e se c'è un difetto pazienza, saranno mille le cose che mi appagano. La perfezione non esiste, ne in noi ne in nessun oggetto.

    Conseguentemente mi perdonerete ma ritengo la nuova Tiger una moto eccezionale, la migliore da me posseduta ad oggi. I suoi pochi difetti spariscono davanti ai tantissimi pregi

    Citazione Originariamente Scritto da _sabba_ Visualizza Messaggio
    se uno ritiene pesante una moto da 250 chili (il sottoscrittto ad esempio), non la compra perché lo ritiene un aspetto negativo.
    ...certamente, io dicevo solo che non puoi considerare un difetto che una moto da 1200cc e da turismo pesi 250kg, essendo tra l'altro credo la più leggera del segmento. Semplicemente per te è escluso l'acquisto di moto di questa tipologia e grandezza perchè per te il peso sopra una certa soglia è un fattore discriminante.
    Ultima modifica di Lilliput; 16/06/2022 alle 07:06 Motivo: Unione Post Automatica
    Lambretta 50 LE - Lambretta 125 LX - Ducati 350 XL Pantah - Moglie - 1a Figlia - 2a Figlia - Aprila Atlantic 500 - Triumph Tiger 1050 white - Triumph Explorer 1200 black - Triumph Explorer XRT white - Bmw GS Adventure 1250 Triple Black - Triumph Tiger 1200 GT Explorer black

  4. #83
    Triumphista Moderatore L'avatar di _sabba_
    Data Registrazione
    25/09/16
    Località
    Castenaso (BO)
    Moto
    Gilera 250 NGR - Tiger 900 GT Pro Kolosi
    Messaggi
    17,232
    Esattamente.

    Lilliput likes this.
    Sabba

  5. #84
    TCP Rider Senior L'avatar di mototopo67
    Data Registrazione
    07/07/10
    Località
    Bologna
    Moto
    Tiger 955
    Messaggi
    5,563
    Capisco i vari punti di vista...domanda secca a titolo di curiosità per i neo possessori che prima avevano già una Tiger 1200: fino a 4000 giri preferite erogazione e sound del nuovo modello o quelli della vecchia ?

    Inviato dal mio SM-G780G utilizzando Tapatalk
    cambridge cobra,gilera arizona,gilera RC600 (2),yamaha fzr1000,suzuki big800,honda transalp,aprilia pegaso,honda africa twin,kawasaki klx650,honda vfr 750,suzuki bandit 1200,honda varadero,suzuki dr600,triumph tiger (3),motoguzzi stelvio(2),kawasaki gtr 1400,tiger explorer,yamaha xt1200ze,gs adv lc,tiger explorer xcx,v85tt,tiger rally explorer,tiger 955

  6. #85
    TCP Rider Senior L'avatar di headless
    Data Registrazione
    08/05/06
    Località
    Treviso
    Moto
    Tiger sport 660, Sprint 900 executive
    Messaggi
    5,341
    io ho solo provato la nuova e avevo la vecchia 1200 e devo dire che preferivo la vecchia come erogazione e sound

  7. #86
    TCP Rider L'avatar di Tigersky
    Data Registrazione
    16/07/13
    Località
    Roma
    Messaggi
    130

    In sella alla Tiger 1200 Rally Pro/Explorer

    Citazione Originariamente Scritto da mototopo67 Visualizza Messaggio
    Capisco i vari punti di vista...domanda secca a titolo di curiosità per i neo possessori che prima avevano già una Tiger 1200: fino a 4000 giri preferite erogazione e sound del nuovo modello o quelli della vecchia ?

    Inviato dal mio SM-G780G utilizzando Tapatalk
    Posso( senza presunzione) darti un parere diretto ed effettivo visto che scendo dal my2019 e salgo sulla rallypro, praticamente all’istante.

    Della precedente il motore mi piaceva molto ma “mi costringeva” (metto tra virgolette xche non voglio che mi si fraintenda) ad un tipico atteggiamento/approccio un po più…“sempre pronto, sempre attivo”….xche sapevo che se aprivo l’acceleratore avevo una risposta immediatamente spinta, quindi paradossalmente dovevo dosare la frenesia di accelerazione, quindi x intenderci, come se camminavo con le briglie dei cavalli sempre tirate.
    Con la rallypro ho l’effetto contrario. Docile e morbida sotto, quindi mi permette di avere un 1200 bello e divertente frizzante nella fascia di maggior utilizzo sotto i 4500, e quando mi servono i cavalli, spalanco e vado, dandomi la tranquillità/certezza che se serve potenza vado a mangiarmi la Ciccia sopra i 4500.

    Confrontando i due atteggiamenti/approcci alle moto: nel 2º caso, sto piu rilassato lasciando a me la scelta di esaltarmi quando mi va e quando mi serve, nel 1º caso dovevo stare sempre attento a non eccitarmi troppo senno correvo sempre e la
    Moto mi portava ad andare.
    Fermo restando una caratteristica comune che hanno entrambi i motori, che mi fa impazzire(di triumph), anche se sto con marce alte, a minimo, il tre cilindri si riprende alla grande con una morbidezza incredibile,senza strattoni, senza irruenza se non la vuoi( se la vuoi e la cerchi, spalanchi e vai come un treno)altre moto non hanno questa caratteristica.

    Ora faccio io una domanda a te:
    Come passi la maggior parte del tuo tempo in sella alla moto(qual’è la tua fascia di maggior utilizzo)…sempre a mille stando sempre attento a come modulo l’acceleratore o tranquillo e rilassato e quando serve spalanchi cercando la prestazione?

    Tornando al paragone delle briglie dei cavalli, in sella staresti sempre in tensione a tenere le briglie corte x lunghi tragitti(viaggi), o lasceresti le briglie sciolte stando rilassato per un viaggio e quando ti serve il galoppo dai due botte ai fianchi e frusti le briglie sprigionando l’energia del cavallo?


    Tigersky
    Marco010 likes this.

  8. #87
    TCP Rider Senior L'avatar di mototopo67
    Data Registrazione
    07/07/10
    Località
    Bologna
    Moto
    Tiger 955
    Messaggi
    5,563
    Io veleggio tra i 2000 e i 4000 giri per il 90% del tempo su strade collinari e extraurbane...non spalanco praticamente mai...a questi regimi il t plane non mi piace...un po insulso e meno fluido del vecchio...in più questa mancanza di fluidità rispetto al vecchio, si ripercuote anche sull'attacco del gas che complice il cardano non è lineare come prima.
    Questione di gusti e di utilizzo quindi!

    Inviato dal mio SM-G780G utilizzando Tapatalk
    MrTiger likes this.
    cambridge cobra,gilera arizona,gilera RC600 (2),yamaha fzr1000,suzuki big800,honda transalp,aprilia pegaso,honda africa twin,kawasaki klx650,honda vfr 750,suzuki bandit 1200,honda varadero,suzuki dr600,triumph tiger (3),motoguzzi stelvio(2),kawasaki gtr 1400,tiger explorer,yamaha xt1200ze,gs adv lc,tiger explorer xcx,v85tt,tiger rally explorer,tiger 955

  9. #88
    Nuovo TCP Rider L'avatar di pierodtt
    Data Registrazione
    12/09/14
    Località
    Lecce
    Moto
    Triumph tiger 1200 xca
    Messaggi
    17
    Ciao, ti rispondo anch'io a questa domanda, ho avuto invece la sensazione opposta, sulla mia xca guido sciolto sereno e in relax, appena sono salito sulla nuova mi ha messo "ansia" sia quell'incedere così "agitato" degli scoppi irregolari sia nel funzionamento delle sospensioni, mi sono sembrate un pò più sfrenate sempre rispetto alla xca, come vedi le percezioni sono molto personali, ognuno ha la sua.

  10. #89
    Nuovo TCP Rider L'avatar di gianventu
    Data Registrazione
    13/05/22
    Località
    lucca-italia
    Moto
    Tiger 1200 Desert Edition
    Messaggi
    26
    Citazione Originariamente Scritto da Tigersky Visualizza Messaggio
    Posso( senza presunzione) darti un parere diretto ed effettivo visto che scendo dal my2019 e salgo sulla rallypro, praticamente all’istante.

    Della precedente il motore mi piaceva molto ma “mi costringeva” (metto tra virgolette xche non voglio che mi si fraintenda) ad un tipico atteggiamento/approccio un po più…“sempre pronto, sempre attivo”….xche sapevo che se aprivo l’acceleratore avevo una risposta immediatamente spinta, quindi paradossalmente dovevo dosare la frenesia di accelerazione, quindi x intenderci, come se camminavo con le briglie dei cavalli sempre tirate.
    Con la rallypro ho l’effetto contrario. Docile e morbida sotto, quindi mi permette di avere un 1200 bello e divertente frizzante nella fascia di maggior utilizzo sotto i 4500, e quando mi servono i cavalli, spalanco e vado, dandomi la tranquillità/certezza che se serve potenza vado a mangiarmi la Ciccia sopra i 4500.

    Confrontando i due atteggiamenti/approcci alle moto: nel 2º caso, sto piu rilassato lasciando a me la scelta di esaltarmi quando mi va e quando mi serve, nel 1º caso dovevo stare sempre attento a non eccitarmi troppo senno correvo sempre e la
    Moto mi portava ad andare.
    Fermo restando una caratteristica comune che hanno entrambi i motori, che mi fa impazzire(di triumph), anche se sto con marce alte, a minimo, il tre cilindri si riprende alla grande con una morbidezza incredibile,senza strattoni, senza irruenza se non la vuoi( se la vuoi e la cerchi, spalanchi e vai come un treno)altre moto non hanno questa caratteristica.

    Ora faccio io una domanda a te:
    Come passi la maggior parte del tuo tempo in sella alla moto(qual’è la tua fascia di maggior utilizzo)…sempre a mille stando sempre attento a come modulo l’acceleratore o tranquillo e rilassato e quando serve spalanchi cercando la prestazione?

    Tornando al paragone delle briglie dei cavalli, in sella staresti sempre in tensione a tenere le briglie corte x lunghi tragitti(viaggi), o lasceresti le briglie sciolte stando rilassato per un viaggio e quando ti serve il galoppo dai due botte ai fianchi e frusti le briglie sprigionando l’energia del cavallo?


    Tigersky
    premetto che non ho provato il nuovo modello, quindi mi limito a giudicare il vecchio motore. Provenendo da un 4 cilindri, io l’ho trovato fantastico proprio per la linearità e fluidità di erogazione, senza avvertire mai quella sensazione di dover tenere le briglie tirate. La potenza arriva, ma non in modo improvviso e brutale, quindi facilmente controllabile con il polso destro.
    "Non importa cosa trovi alla fine di una corsa, l'importante è cosa provi mentre stai correndo"

  11. #90
    TCP Rider L'avatar di Gi4nni
    Data Registrazione
    03/02/16
    Località
    Mantova (provincia)
    Moto
    Tiger 1200 XCa MattMarine
    Messaggi
    249
    sulla nuova a bassi giri mi sembra di avvertire più on/off (leggerissimo però) come erogazione siamo li, non avverto questa differenza, in uscita da un tornante stretto tutte e due erano leggermente pigre a riprendere velocità. le sensazioni percepite però sono anche influenzate dalla posizione in moto che è molto diversa. il sound è diverso ok ma quando vado a passeggio guardo e penso ad altro, se vado più brillante sono concentrato sulla strada, e soprattutto come tutte le cose è strettamente personale.
    Lilliput likes this.

Pagina 9 di 22 PrimaPrima ... 567891011121319 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. 180 km in sella alla nuova Tiger 1200 GT Pro
    Di Blacktwin nel forum Tiger Explorer 1200
    Risposte: 353
    Ultimo Messaggio: 18/07/2022, 21:04
  2. Sella originale Triumph Tiger Explorer 1200
    Di Nico#30 nel forum Compro e vendo accessori per Tiger Explorer 1200
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 07/10/2018, 08:17
  3. Tiger Explorer 1200 xc
    Di Happyer71 nel forum Moto usate di marca Triumph
    Risposte: 12
    Ultimo Messaggio: 19/05/2017, 20:34
  4. Tiger Explorer 1200
    Di kerchak nel forum Moto usate di marca Triumph
    Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 15/05/2017, 20:09
  5. Cerco sella pilota in gel Explorer 1200
    Di rossoceleste nel forum Compro e vendo accessori per Tiger Explorer 1200
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 23/04/2015, 06:12

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •