Link utili:  Sito TCP - Store Triumphchepassione - Regolamento del Forum - Pubblicità su TCP

Segui TCP su:

Benvenuto su Triumphchepassione, il Forum Triumph più attivo d' Italia!

Sei nuovo del Forum? LEGGI IL REGOLAMENTO e PRESENTATI in questa sezione. Non sai usare il Forum? Ecco una semplice GUIDA.


Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 29
Like Tree5Likes

Discussione: Problema elettrico batteria a motore caldo

  1. #1
    Nuovo TCP Rider L'avatar di Sgargiante
    Data Registrazione
    03/04/15
    Località
    Firenze
    Moto
    Tiger 1050, anno 2007
    Messaggi
    7

    Problema elettrico batteria a motore caldo

    Di discussioni simili ne ho letta qualcuna, deve essere un problema piuttosto comune su alcune tiger di annata, ma di tutte queste non ho trovato una chiara soluzione. Ho letto di tutto, e vorrei evitare di sostituire pezzo per pezzo finche' non trovo il colpevole...

    PROBLEMA a motore freddo l'accensione e' regolare. Dopo 5/10 km, quando si puo' dire che il motore e' caldo, se spengo la moto (o peggio si spenge lei) e poi provo a riaccenderla e' come se la batteria fosse scarica, non da energia. Ci deve essere, v.d. video ( http://https://www.youtube.com/watch?v=zEqFBuF2iR4 ), qualcosa che le succhia energia. Se attendo il tempo necessario per raffreddarsi, che varia in base ai km percorsi, la moto poi si riaccende.

    Ho gia' sostituito la batteria, pensando che prenderne una al litio potesse essere una soluzione. Davvero notevole quanto sia leggera, potente come energia, ma, oltre ad essere presente il medesimo problema del motore caldo (anche se devo dire che quella al litio mi fa aspettare molto meno tempo quando il motore e' caldo), ne ho avuto un altro... per tre mattine di fila sono rimasto a piedi causa freddo (o almeno credo sia questa la causa), con temperature da 1 a 4 gradi di questi giorni... figuriamoci cosa sarebbe successo d'inverno ( https://www.youtube.com/watch?v=ec83d2Sz4bg ). Per avere un'idea e' questa la batteria acquistata al litio.

    612120 BATTERIA A LITIO SKYRICH YTX12-BS TRIUMPH TIGER 1050 , 2007 - 2012612120 | eBay

    Ora non ha molta importanza se sia litio o non litio, la batteria me la porto dietro come energia utile, peraltro a casa la temperatura e' quella giusta, il problema e' capire cosa possa determinare, a motore caldo, un calo di energia cosi' rilevante. Mi scuso se ho usato linguaggio inappropriato meccanicamente, non e' la mia materia principale, spero di trovare un confronto definitivo. Grazie...
    Ultima modifica di Sgargiante; 13/04/2015 alle 22:04 Motivo: correzione materiale

  2. # ADS
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Località
    Advertising world
    Messaggi
    Many
     

  3. #2
    TCP Rider
    Data Registrazione
    30/06/12
    Località
    Lecco Lombardia
    Moto
    tiger 1050 poi v-strom1000 abs 2014 ora v-strom abs 2019
    Messaggi
    1,274
    Sei sicuro che quando e' partita l'alternatore carichi circa 14 volt???? Schiacci lo start(assorbe energia per partire+si accendono le luci),scende a 9volt circa.Se aspetti ,la batteria si ricarica da sola(e' nuova ).Secondo me riparte.Se provi subito,la batteria e moscia.Caldo o freddo,secondo me non centrano nulla.Prova a controllare

  4. #3
    Nuovo TCP Rider L'avatar di Sgargiante
    Data Registrazione
    03/04/15
    Località
    Firenze
    Moto
    Tiger 1050, anno 2007
    Messaggi
    7
    Ciao Enrico57,
    mi puoi spiegare meglio? ho letto piu' volte la tua risposta, pensi possa essere l'alternatore? se fosse quello non dovrebbe neanche caricarsi la batteria giusto?

    Ho studiato legge ma questa cosa esce davvero fuori dal mio ambito, tant'e' che neanche mi azzarderei se non avessi il sostegno di un amico appassionato . Tempo fa incontrai un ragazzo al concessionario triumph che aveva lo stesso problema e mi disse che era dovuto al regolatore di tensione. Nel mio caso, il regolatore sembrerebbe funzionare visto che si scalda. E non vorrei sostituirlo inutilmente cosi' com'e' successo per la batteria al litio.

    Questo il link del problema di accensione batteria al litio con motore freddo (direi quindi un problema diverso ... tant'e' che rimessa la batteria al piombo l'accensione al freddo e' regolare, anche se ora di freddo non si puo' parlare).

    https://www.youtube.com/watch?v=ec83d2Sz4bg


    Piccola osservazione...ma che cavolo di batterie per moto vendono se non si possono usare a 1 grado? valgono solo per girare all'equatore? anche se portarmela dietro mi salva al momento da lunghe attese.

  5. #4
    TCP Rider
    Data Registrazione
    30/06/12
    Località
    Lecco Lombardia
    Moto
    tiger 1050 poi v-strom1000 abs 2014 ora v-strom abs 2019
    Messaggi
    1,274
    Ciao,ho visto e sentito il filmato:sembra che la batteria sia "scarica",come se non tenesse la carica durante la fredda notte.Sai cose' un tester????Se si:appoggia il puntale nero sul polo negativo(-) e il puntale rosso sul polo (+),selezionando sul tester la corrente dc(non e' politica) Cosa leggi sul tester?????Penso sui 12 volt.Quando premi lo start,la tensione della batteria scende sotto i 12 volt,per poi risalire,misurando circa 14 volt in ricarica.Se tutto questo avviene e' tutto regolare,l'alternatore carica la batteria.Se non parte c'e' da cercare il problema da un'altra parte.Se insisti con lo start,e la moto non parte,la batteria si scarica.Lasciandola a riposo la batteria,visto che e' nuova,pian piano si autoricarica.Spero di essere stato chiaro.Fammi sapere.Buonanotte

  6. #5
    TCP Rider L'avatar di Spennacchiotto
    Data Registrazione
    22/04/10
    Località
    vicenza
    Moto
    Sprint ST 1050 '10 all black
    Messaggi
    1,876
    da quello che ho capito, ora ti porti dietro un'altra batteria che colleghi quando devi avviare a caldo.

    mi sorge un dubbio sui tempi che potrebbero portarti sulla strada sbagliata: hai detto che dopo alcuni minuti la moto si avvia regolarmente, ma quanto tempo impieghi a collegare la batteria di riserva? non è che dai tempo al "circuito" di raffreddarsi?
    40 anni di moto: Honda 125 CBE, Guzzi V35 Imola, Guzzi 1000 SP, BMW K1100 RS, Honda VFR 800 rc46, Derbi DRD Senda 125 4T 4V SM (per mia figlia)

  7. #6
    TCP Rider L'avatar di masmary65
    Data Registrazione
    15/06/09
    Località
    lago di como
    Moto
    tiger 1050 abs
    Messaggi
    172
    Anche la mia ogni tanto fa cosi poi la lasci ferma un quadro d'ora e riparte ma mi si azzera tutto sul cruscotto non mi segna più la benzina e dopo una mezzo retta che vai ritorna tutto alla normalità stile inglesi chissà cosa combinano io per non sbagliare porto sempre i cavi della batteria NL bauletto

  8. #7
    TCP Rider
    Data Registrazione
    12/05/14
    Località
    Provincia di Savona
    Messaggi
    90
    io ho risolto il vostro stesso problema montando una ytz 14bs. problema scomparso da oltre 1 anno

  9. #8
    TCP Rider
    Data Registrazione
    30/06/12
    Località
    Lecco Lombardia
    Moto
    tiger 1050 poi v-strom1000 abs 2014 ora v-strom abs 2019
    Messaggi
    1,274
    Seconda possibilita':regolatore di tensione e andato.Controllando,sempre con il tester Se la ricarica della batteria ha un valore superiore ai 15 volt,il regolatore e' ko.Avresti anche altri problemi:Lampadine che si bruciano,fino ad arrivare a "friggere " la batteria..Non mi sembra il tuo caso.Fammi sapere Ciao

  10. 18/04/2015, 10:54

    Nuovo TCP Rider


  11. #9
    Nuovo TCP Rider L'avatar di gabrioska78
    Data Registrazione
    18/04/15
    Località
    Sesto Fiorentino
    Moto
    bmw r1150r
    Messaggi
    8
    Ciao a tutti, sono Gabriele e amico di chi ha aperto questo post. Per passione, nel tempo libero, restauro motociclette di ogni tipo.
    Mi sento in dovere di intervenire in quanto vedo che è stata fatta un po' di confusione.
    Il problema della Tiger 1050 di Giovanni è comune a tante Triumph, cioè che a caldo non si riaccende e bisogna aspettare un po' prima di farlo. Ho analizzato bene il problema dopo vari test e il responso mio è questo:
    - A freddo si avvia senza problemi, il regolatore di tensione funziona per due motivi: si scalda e non brucia, la corrente che alimenta la batteria per la ricarica si attesta sui 14,30 e va bene. La batteria prima e dopo essere collegata alla moto misura 13,30 volt il che suggerisce che non ci sono dispersioni di corrente. Al momento dell'avvia il voltaggio scende a 11 volt e va bene.

    - A caldo la musica cambia: nonostante la batteria rimane a 13 volt, al momento di premere il pulsante la batteria scende a 8 volt e non si avvia...aspettando i famosi 10min, al momento dell'avvio, la batteria misura nuovamente 11 volt e va bene.

    Il dilemma è perché a caldo, al momento di schiacciare il pulsante dell'avvio,la batteria scende a 8 volt...cos'è che a caldo assorbe tanta energia? Dopo un po' di ricerche forse sarei venuto a capo del problema, ma avrei bisogno anche della vostra opinione amici appassionati: La Tiger in questione monta il finale mivv senza db killer e il filtro k&n che inevitabilmente smagrisce la miscela aria/benzina (infatti a volte si può spegnere in rilascio, che smette con l'aiuto dei trattamenti benzina, e aumenta la temperatura di esercizio, per questo la ventola si accende più spesso). Se pensiamo inoltre che il motorino di avviamento è incollato al motore, con l'aumentare della temperatura ha più difficoltà a girare liberamente.
    La soluzione potrebbe essere, e per questo cerco conferme su questo forum, riappare la centralina affinché aumenti l'immissione di benzina così che il motore non si scaldi più tanto (consigliato a chi modifica l'impianto di scarico comunque) e mettere un pezzo di termoisolante tra motorino di avviamento e motore.
    Che ne pensate?
    Gabriele

  12. #10
    Nuovo TCP Rider
    Data Registrazione
    22/04/14
    Località
    Padova
    Messaggi
    28
    Questo problema si legge anche su altri forum, in particolare della Guzzi, che su certi modelli, in particolare Breva 1100 di alcuni anni, qualcuno dice di avere risolto mi sembra con la sostituzione di un cavo più grosso della corrente che dalla batteria arriva al motorino di avviamento perchè quello originale è sottodimensionato e quindi nella stagione calda e dopo una certa percorrenza tendeva a scaldarsi troppo dovendo aspettare un certo tempo perchè si raffreddasse.
    Matmar likes this.

Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Problema di accensione a caldo
    Di mcrubellati nel forum Problemi e consigli tecnici generici
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 07/07/2014, 13:24
  2. PROBLEMA ACCENSIONE A CALDO! HELP!!
    Di Tommaso111 nel forum Speed Triple
    Risposte: 22
    Ultimo Messaggio: 17/08/2013, 12:02
  3. PROBLEMA AVVIAMENTO A CALDO
    Di luc13 nel forum Speed Triple
    Risposte: 12
    Ultimo Messaggio: 26/04/2011, 16:28
  4. AIUTO!!!Problema elettrico o batteria??
    Di Daniel White nel forum Street Triple
    Risposte: 18
    Ultimo Messaggio: 28/04/2009, 19:54
  5. problema minimo a caldo
    Di Misha84 nel forum Problemi e consigli tecnici generici
    Risposte: 16
    Ultimo Messaggio: 24/03/2008, 15:52

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •