Link utili:  TCP: il sito Italiano più importante dedicato alle motociclette Triumph

Segui TCP su: 

Benvenuto su Triumphchepassione, il Forum Triumph più attivo d' Italia!

Sei nuovo del Forum? LEGGI IL REGOLAMENTO e PRESENTATI in questa sezione. Non sai usare il Forum? Ecco una semplice GUIDA.


Risultati da 1 a 8 di 8

Discussione: X-Lite X1003

  1. #1
    TCP Rider L'avatar di gixxxer
    Data Registrazione
    08/09/14
    Località
    BZ-VR-RM-NA e viceversa
    Moto
    KTM 1050
    Messaggi
    3,145

    X-Lite X1003

    Oggi ho provato il casco nuovo: dopo vari tentennamenti, sono approdato al casco apribile, e ne sono già pentito! Per certi versi, almeno.

    Ma andiamo con ordine: non sto qui a spiegarvi come chi scrive abbia purtroppo la parte destra del viso e del collo estremamente sensibilizzata al freddo, motivo per cui devo usare sempre e cmq un casco chiuso, sottocasco, occhiali ed anche il salvagola ben aderente ad evitare spifferi. Purtroppo, la scorsa domenica su in montagna il povero X701 ha fatto quello che poteva ma di aria, da sotto, ne entrava tantissima e con le temperature in diminuzione ho sofferto moltissimo. Inoltre, essendo un casco ad indirizzo pistaiolo, è si leggero ma molto molto aderente anche come imbottiture e sul viso dopo le tre-quattro ore di utilizzo diventava piuttosto fastidioso. Oltre, e fino alle dieci di ore di domenica scorsa, era veramente un delirio. Urgeva quindi un casco più turistico.

    Dopo vari tentennamenti - ed anche in assenza di reali antagonisti - ho preso l'X1003 di X-Lite che, a differenza del Neotec di Shoei, sembra adattarsi un po di più al mio cranio. In realtà, e qui forse ho sbagliato, avrei dovuto valutare l'X702GT sempre di X-Lite, ma non lo avevano. Il modello inferiore, X661, mi sembrava cmq decisamente sullo sportivo andante ed ho quindi deciso di provare questo benedetto apribile. Bene? Mah....

    Il casco si presenta molto ben finito soprattutto come interni, imbottiture completamente asportabil, morbide ma non cedevoli e dalle finiture impeccabili. Sono presenti un antivento da applicare nella parte inferiore della mentoniera, ad incastro, ed un colarino imbottito da applicare con una cerniera nella parte inferiore del casco per "sigillare" ulteriormente dafgli spifferi.

    Esternamente una presa d'aria sulla mentoniera e due superiori funzionano bene - il flusso d'aria in ingresso è avvertibile soprattutto da quelle superiori - in accordo con l'estrattore posto nella parte posteriore. Nel complesso l'aspetto - a mentoniera chiusa . è quello di un casco racing anche se i volumi sono ovviamente molto maggiori. L'apertura della mentoniera avviene mediante una combinazione di leve, una nella parte inferiore da spingere in avanti e poi una nella parte superiore da tirare verso il basso. Più facile a farsi che a dirsi, ovviamente con una sola mano, ed il movimento è fluido e senza intoppi, forse fin troppo veloce.

    Il comando della visiera dotata di perni per l'inserimento della visierina antifog è centrale, molto ben dimensionato. Altrettanto per il comando del visirerino antisole che però scende con un movimento troppo rapido e spesso rimbalza sul naso. Ovviamente lente non troppo scura e sufficiente ad assicurare un po di comfort ma non ad attenuare completamente il riverbero delle giornate di pieno sole.

    Le giunzioni tra calotta in fibre composite e mentoniera sono ben fatte ed i meccanismi silenziosi. Solo discreta la verniciatura - nero matt - e tra l'altro ilmio casco presenta delle sbavature di colla sulla mentoniera e sulla presa d'aria anteriore, cosa di cui il venditore si è scusato e per la quale mi ha proposto un extra sconto. Vista la fretta che avevo, ho accettato, purtroppo oggi il tempo più incerto che altro non mi ha permesso un test approfondito, e forse è stato un bene. Molto ben applicate invece le guarnizioni tra mentoniera e calotta, quella della visiera e quella del bordo inferiore del casco.

    Il rivenditore, a mio parer emolto gentile e competente, mi ha anche installato l'interfono Midland BTX1 che avevo acquistato a parte.

    Oggi ho fatto un giretto di un'ora scarsa, tra cui un rifornimento di carburante. Il casco non mi da grossi fastidi e, equipaggiato di mentoniera e del collarino resta quasi completamente "sigillato" dall'aria anche a velocità autostradali, per quanto abbia provato per un tratto di circa tre km. Sembra ben bilanciato una volta indossato, a 130-140 niente scuotimenti dovuti a vento o turbolenze ed anche con i guanti l'azionamento dell'apertura della mentoniera, della visiera e del visierino sono molto facili una volta memorizzate le relative posizioni.

    Nel mio caso, la ampia apertura della visiera mi ha spesso spiazzato, pensando di avere il casco aperto. NOn ho riscontrato nessun fenomeno di appannamento della visiera, nemmeno da fermo. Temperature non certo bassissime ma anche casco molto chiuso, come detto sopra. Credo che da questo punto di vista non ci dovrebbero essere grossi problemi anche più avanti o con la pioggia. Allo stesso modo non ci sono spifferi strani una volta chiude visiera e prese d'aria, segno di accoppiamente precisi e di chiusure ben realizzate. La visiera è trasparentissima ed il visierino antifog, subito installato, non disturba minimamente. Forse un po il visierino antisole, ma c'è da dire che ho provato il casco con gli occhiali da vista e quindi - oltre a non esserne abituato - avevo ben quattro "lenti" una davanti all'altra.

    Insomma tutto bene? No, purtroppo no perchè mi ritrovo a scrivere conun discreto mal di testa. Il casco sembra essere, dopo un'oretta, un filo grande per quanto riguarda la circonferenza della calotta, con una veramente minima tendenza a cadere leggermente sugli occhi. Ma, soprattutto, oltre al peso a cui il mio povero collo deve abituarsi dopo anni di max 1300 gr - ed in più ci sono i 400 gr dell'interfono che, appurato che al momento ne ho necessità zero, metterò a brevissimo in vendita sul mercatino - quello che ho trovato un po troppo elevato - e tra l'altro alle velocità più basse, oltre diventa più accettabile - è il rumore. Questo è stato un aspetto che ho gradito molto molto poco. Proverò senza auricolari, quindi rimettendo al proprio posto i due spessori amovibili in polistirolo, ma credo proprio dovrò procurarmi dei tappi.

  2. # ADS
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Località
    Advertising world
    Messaggi
    Many
     

  3. #2
    TCP Rider Senior L'avatar di Sugarglider
    Data Registrazione
    05/10/11
    Località
    Tathari ziddai (Sassari) - Ichnusa
    Moto
    Tigre bianca 800 col becco da strada ammortizzata aerodinamica col radiatore storto e una fascetta
    Messaggi
    5,239
    Tutto sto messaggio per dire che è rumoroso? Ma tutta questa voglia di scrivere hai? E cambia quel cesso di cupolino altrimenti restituisci il casco

    Inviato dal mio VOYAGER2 DG310 utilizzando Tapatalk
    Non sono capace di andare forte ma mentre tu ti fai figo al bar con la moto fuori, io son tra le curve a macinare km!!! Se non la smonto prima... Sugar rules
    Vado così piano che la zavorrina si addormenta tra le curve!!!
    Banda del Buco Official Member - Guadagnato sul campo! Only the Brave

  4. #3
    TCP Rider L'avatar di gixxxer
    Data Registrazione
    08/09/14
    Località
    BZ-VR-RM-NA e viceversa
    Moto
    KTM 1050
    Messaggi
    3,145
    Citazione Originariamente Scritto da Sugarglider Visualizza Messaggio
    Tutto sto messaggio per dire che è rumoroso? Ma tutta questa voglia di scrivere hai? E cambia quel cesso di cupolino altrimenti restituisci il casco

    Inviato dal mio VOYAGER2 DG310 utilizzando Tapatalk
    nciavevo un cazzo da fà oggi... ho anche pulito l'auto, pensa te! Solo all'interno però, dopo tre mesi....

  5. #4
    TCP Rider L'avatar di gixxxer
    Data Registrazione
    08/09/14
    Località
    BZ-VR-RM-NA e viceversa
    Moto
    KTM 1050
    Messaggi
    3,145
    Provato ieri pomeriggio in condizioni meteo molto variabili, passando dal sole alla pioggia ed alla nebbia, da 300 a 1700 m di altitudine.

    Smontato l'interfono, il casco è ovviamente molto più leggero e meno rumoroso, per quanto oltre i 60 orari i fruscii aerodinamici siano molto avvertibili. Confermo l'impressione di un prodotto ben bilanciato, sia alle basse che alle alte velocità non ho avvertito particolari scuotimenti da contrastare. Anzi, chi mi ha conosciuto sa che spesso percorro tratti anche lunghi in piedi sulle pedane e mi pare dhe la situazione in questi casi sia ancora migliore rispetto all'utilizzo dell'integrale.

    Uscito senza occhiali da sole, ho utilizzato il visierino in dotazione. Comodo, forse non risolutivo ma indubbiamente una feature interessante.

    In alcuni frangenti, spostando lo sguardo verso destra o verso sinistra, si sente un leggero spiffero provenire dall'incastro fra calotta e mentoniera. Credo sia inevitabile ma è un po fastidioso, proverò a sentire in negozio se si può regolare qualcosa.

    Una volta in altura, ho potuto apprezzare l'ottima capacità antiappannamento del casco. Collarino, mentoniera - molto coprente - sottocasco e prese d'aria completamente chiuse, velocità molto bassa o addirittura da fermo nemmeno ad espirare a bocca aperta sono riuscito a far appannare la visiera! Il visierino antifog svolge egregiamente il suo lavoro e più avanti, una quindicina di minuti di pioggia su strada provinciale piuttosto tortuosa - dai 30-35 orari dei tornanti ai 70-80 dei rettilinei - non mi hanno creato il minimo problema, aprendo soltanto la presa d'aria sulla mentoniera. Stesso discorso per il passaggio sullo sterrato a bassa velocità e con punti con nebbia. Da questo punto di vista soddisfattissimo del casco.

    Anche il comfort - rumore a parte come detto in precedenza - mi sembra molto buono: indossato per 2 ore e mezzo e tolto soltanto per una breve sosta al rifugio, l'ho tenuto su anche durante la lunga pulizia della moto all'autolavaggio. Devo dire che strada facendo ero convinto di avere sbagliato acquisto, nel senso che un casco apribile alla fine non mi serve gran che, al momento: viaggio sempre o quasi da solo, mi fermo poco ed ho necessità di leggerezza e di impermeabilità all'aria. Tornando a casa sono passato dal benzinaio per farmi cambiare 20 euro onde evitare di tornare a casa con 40 gettoni dell'autolavaggio e sono stato letteralmente assalito da un bimbetto di sette o otto anni che mi ha raccontato della sua minimoto. Cinque minuti di deliziosa conversazione che non avrei potuto fare altrettanto bene con l'integrale. Un punto per il modulare.

    E devo dire che in effetti due o tre volte sono ripartito da qualche sosta con la mentoniera - aperta più per cercare di abituarmi al concetto che per necessità - sollevata. Al momento unico neo che trovo al casco - ma forse per qualcuno sarebbe un pregio - è la leggerezza di azionamentomdel meccanismo di apertura e sollevamento della mentoniera: quello del neotec mi era sembrato più consistente, ma anche un po più duretto come movimento. Oltre, ovviamente, alla mancanza del doppio anello.

    Per adesso, dovessi dare un voto, un bell'8,5 se lo merita tutto!

  6. #5
    TCP Rider L'avatar di kinos
    Data Registrazione
    03/04/15
    Località
    gallarate
    Moto
    V-STROM 1000
    Messaggi
    236
    ottima recensione , grazie. L 'ho provato in negozio e mi ha dato un'ottima impressione, penso di prenderlo in primavera

  7. #6
    TCP Rider L'avatar di N_E_M_E_S_I
    Data Registrazione
    23/05/14
    Località
    Crispiano ( TA )
    Moto
    tiger 1050
    Messaggi
    103
    Io lo uso da un anno circa e mi trovo molto bene, gixxxer ovviamente non è un integrale e quindi qualche fruscio in più lo senti ma tu guidi una naked ed è normale a mio parere sentire rumore ......io ho la Tiger 1050 e sono più coperto aerodinamicamente rispetto te , comunque io lo consiglierei perché è un casco ben fatto!!!

    Scusa ho appena visto che hai la Tiger 800
    Ultima modifica di N_E_M_E_S_I; 08/10/2015 alle 23:43 Motivo: Unione Post Automatica

  8. #7
    TCP Rider L'avatar di gixxxer
    Data Registrazione
    08/09/14
    Località
    BZ-VR-RM-NA e viceversa
    Moto
    KTM 1050
    Messaggi
    3,145
    Citazione Originariamente Scritto da N_E_M_E_S_I Visualizza Messaggio
    Io lo uso da un anno circa e mi trovo molto bene, gixxxer ovviamente non è un integrale e quindi qualche fruscio in più lo senti ma tu guidi una naked ed è normale a mio parere sentire rumore ......io ho la Tiger 1050 e sono più coperto aerodinamicamente rispetto te , comunque io lo consiglierei perché è un casco ben fatto!!!

    Scusa ho appena visto che hai la Tiger 800
    Eh si, un po di rumore in piu' c'e, purtroppo. Pero' per adesso ne sono soddisfatto, anche se non ho fatto grandi giri. Questo we sono via ma il prox, se il tempo migliora, vorrei fare un bel giro per testarlo bene!

  9. #8
    TCP Rider
    Data Registrazione
    22/05/14
    Località
    -
    Messaggi
    1,586
    Citazione Originariamente Scritto da gixxxer Visualizza Messaggio
    nciavevo un cazzo da fà oggi... ho anche pulito l'auto, pensa te! Solo all'interno però, dopo tre mesi....


    dentro ? ma che diamine... almeno 6 !! forse.

    ..mi sento giusto un pò maiale...

Discussioni Simili

  1. X-Lite 802 !
    Di Briz nel forum Compro e vendo abbigliamento
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 20/04/2013, 10:27
  2. x lite 602 vs 802
    Di youngfree nel forum Abbigliamento tecnico
    Risposte: 11
    Ultimo Messaggio: 13/04/2012, 14:15
  3. X-LITE 402
    Di Gilbert nel forum Abbigliamento tecnico
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 13/04/2011, 13:15
  4. X-Lite 802
    Di Tigherozzo nel forum Abbigliamento tecnico
    Risposte: 13
    Ultimo Messaggio: 12/04/2011, 11:36
  5. x-lite 802
    Di pretoriano nel forum Abbigliamento tecnico
    Risposte: 8
    Ultimo Messaggio: 12/01/2009, 21:12

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •