Link utili:  TCP: il sito Italiano più importante dedicato alle motociclette Triumph

Segui TCP su: 

Benvenuto su Triumphchepassione, il Forum Triumph più attivo d' Italia!

Sei nuovo del Forum? LEGGI IL REGOLAMENTO e PRESENTATI in questa sezione. Non sai usare il Forum? Ecco una semplice GUIDA.


Pagina 1 di 12 1234511 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 117

Discussione: Prima di parlar male dei prodotti Benelli....

  1. #1
    Triumphista Moderatore L'avatar di _sabba_
    Data Registrazione
    25/09/16
    Località
    Castenaso (BO)
    Moto
    Gilera 250 NGR - Tiger 900 GT Pro Kolosi
    Messaggi
    20,286

    Prima di parlar male dei prodotti Benelli....

    Date una occhiata alla storia del marchio di Pesaro...



    La prima 4 cilindri 250 stradale, la prima 6 cilindri stradale, il primo scooter a ruote alte, il compressore volumetrico, la prima maxi a tre cilindri da cui derivarono modelli SBK, piloti del calibro di Saarinen, Pasolini, Provìni, Ambrosini, Hailwood, Carruthers, Mellors, Goor....

    La Benelli ha contribuito pesantemente a creare la storia del motociclismo (sportivo e stradale) e della moto intesa come tale.

    Ci sono stati periodi più o meno fulgidi, più o meno bui, più o meno chiacchierati, sta di fatto che anche adesso è ai vertici delle vendite del mercato.

    Scrivo tutto ciò da (ex) orgoglioso possessore di un fantastico 2Ce (elettronica) blu e nero.

    Ultima modifica di _sabba_; 19/02/2021 alle 07:43
    Sabba

  2. # ADS
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Località
    Advertising world
    Messaggi
    Many
     

  3. #2
    TCP Rider L'avatar di L4P0
    Data Registrazione
    30/01/19
    Località
    Scorgiano
    Moto
    Triumph Street Triple 765 R
    Messaggi
    535
    Citazione Originariamente Scritto da _sabba_ Visualizza Messaggio
    Date una occhiata alla storia del marchio di Pesaro...



    La prima 4 cilindri 250 stradale, la prima 6 cilindri stradale, il primo scooter a ruote alte, il compressore volumetrico, la prima maxi a tre cilindri da cui derivarono modelli SBK, piloti del calibro di Saarinen, Pasolini, Provìni, Ambrosini, Hailwood, Carruthers, Mellors, Goor....

    La Benelli ha contribuito pesantemente a creare la storia del motociclismo (sportivo e stradale) e della moto intesa come tale.

    Ci sono stati periodi più o meno fulgidi, più o meno bui, più o meno chiacchierati, sta di fatto che anche adesso è ai vertici delle vendite del mercato.

    Scrivo tutto ciò da (ex) orgoglioso possessore di un fantastico 2Ce (elettronica) blu e nero.

    Credo che nessuno possa criticare, negare o sminuire l’importanza del marchio Benelli nella storia delle moto e del nostro paese.
    Per il presente credo però che il discorso cambi e non poco, come il presente di altri marchi del mondo motoristico e non parlo solo di quelli del nostro paese.
    Se il criterio del numero dei prodotti venduti indicasse la qualità Windows 10 sarebbe una cannonata e non mi pare sia così onestamente


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk

  4. #3
    TCP Rider Senior L'avatar di pave
    Data Registrazione
    12/11/10
    Località
    Mantova
    Moto
    Aprilia RS660 Lava Red
    Messaggi
    5,546
    Zio Sabba la storia di Benelli è incontestabile... ma la attuale Benelli nulla a che fare con quella storia, credo le veda anche tu no ?

    Lamps
    Aspetto che il panico cresca, quando la paura si trasforma in visioni celestiali... allora inizio a staccare (K. Schwantz)

    La vera moto deve fare come le tro!€ deve bere, fumare e muovere il culo (M. Lucchinelli)

  5. #4
    TCP Rider
    Data Registrazione
    16/11/19
    Località
    Torino
    Messaggi
    1,062
    Anche il ristorante di sushi sotto casa fa 1000 volte i coperti di un buon ristorante di pesce...

  6. #5
    TCP Rider Senior L'avatar di Desmonio
    Data Registrazione
    11/03/14
    Messaggi
    5,083
    Citazione Originariamente Scritto da frenkyspeed Visualizza Messaggio
    Anche il ristorante di sushi sotto casa fa 1000 volte i coperti di un buon ristorante di pesce...
    Che c'entra ... anche in via pietro cossa fanno più boccagli che decathlon...

  7. 19/02/2021, 08:25


  8. #6
    TCP Rider Senior L'avatar di mic56
    Data Registrazione
    27/04/09
    Località
    palermo
    Moto
    Bonneville t 100 black white my 2009-bmw k 75 my 1995
    Messaggi
    13,334
    Citazione Originariamente Scritto da _sabba_ Visualizza Messaggio
    Date una occhiata alla storia del marchio di Pesaro...



    La prima 4 cilindri 250 stradale, la prima 6 cilindri stradale, il primo scooter a ruote alte, il compressore volumetrico, la prima maxi a tre cilindri da cui derivarono modelli SBK, piloti del calibro di Saarinen, Pasolini, Provìni, Ambrosini, Hailwood, Carruthers, Mellors, Goor....

    La Benelli ha contribuito pesantemente a creare la storia del motociclismo (sportivo e stradale) e della moto intesa come tale.

    Ci sono stati periodi più o meno fulgidi, più o meno bui, più o meno chiacchierati, sta di fatto che anche adesso è ai vertici delle vendite del mercato.

    Scrivo tutto ciò da (ex) orgoglioso possessore di un fantastico 2Ce (elettronica) blu e nero.

    Mah...la prima 250 quattro cilindri stradale se ci si riferisce a quella degli anni settanta era moto delicatissima e di modestissime prestazioni.
    Il quattro cilindri fu un penoso tentativo di contrastare le moto giapponesi con disperazione dei pochi pssessori.
    Stessa cosa per il sei cilindri, un'altra infelice opezazione di marketing con numerosi problemi meccanici e infatti la modestia delle vendite ne furono conferma.
    Il due tempi nelle cilindrate 125/250 ebbero problemi eletrici e soprattutto il 125, privo di miscelatore era spesso vittima di grippaggi.
    In realtà questi modelli furono frutto della gestione De Tomaso, che produsse più danni che benefic a livello qualitativo, sia alla Benelli che alla Guzzi.

  9. #7
    Triumphista Moderatore L'avatar di _sabba_
    Data Registrazione
    25/09/16
    Località
    Castenaso (BO)
    Moto
    Gilera 250 NGR - Tiger 900 GT Pro Kolosi
    Messaggi
    20,286
    Citazione Originariamente Scritto da pave Visualizza Messaggio
    Zio Sabba la storia di Benelli è incontestabile... ma la attuale Benelli nulla a che fare con quella storia, credo le veda anche tu no ?

    Lamps
    Certo, ma i numeri delle vendite indicano che sono inequivocabilmente sulla strada giusta.
    Il marchio Benelli continua a fare storia, anche se i modelli attuali sono parecchio tinti di giallo...
    Con l'introduzione dei prossimi modelli di cilindrata superiore, la tecnologia italiana (quella di Pesaro) applicata alle moto sarà nettamente più preponderante.
    Motore, freni, sospensioni e probabilmente anche il telaio.

    Sabba

  10. #8
    TCP Rider Senior L'avatar di Desmonio
    Data Registrazione
    11/03/14
    Messaggi
    5,083
    Citazione Originariamente Scritto da _sabba_ Visualizza Messaggio
    Certo, ma i numeri delle vendite indicano che sono inequivocabilmente sulla strada giusta.
    Il marchio Benelli continua a fare storia, anche se i modelli attuali sono parecchio tinti di giallo...
    Con l'introduzione dei prossimi modelli di cilindrata superiore, la tecnologia italiana (quella di Pesaro) applicata alle moto sarà nettamente più preponderante.
    Motore, freni, sospensioni e probabilmente anche il telaio.

    I numeri dicono tutto e niente.
    La panda vende più della porsche 911 ... ma non è detto che sia migliore.
    Benelli vende tanto perchè costa poco.

  11. #9
    TCP Rider Senior L'avatar di pave
    Data Registrazione
    12/11/10
    Località
    Mantova
    Moto
    Aprilia RS660 Lava Red
    Messaggi
    5,546
    Citazione Originariamente Scritto da _sabba_ Visualizza Messaggio
    Certo, ma i numeri delle vendite indicano che sono inequivocabilmente sulla strada giusta.
    Giusta dal punto di vista commerciale si... ma è innegabile che sia una Benelli che nulla a che vedere con quella Benelli che ha fatto storia, sono passati da prodotti top a prodotti low cost. Sarebbe come se la Ferrari si mettesse a produrre auto da 15 mila euro, ne venderebbe molte di più ma non avrebbero nulla a che vedere con ciò che il marchio Ferrari rappresenta.

    Poi a livello di strategia (e di sopravvivenza) aziendale ok, strada che può portare belle soddisfazioni, ma Benelli era altro.

    Lamps
    Aspetto che il panico cresca, quando la paura si trasforma in visioni celestiali... allora inizio a staccare (K. Schwantz)

    La vera moto deve fare come le tro!€ deve bere, fumare e muovere il culo (M. Lucchinelli)

  12. #10
    Triumphista Moderatore L'avatar di _sabba_
    Data Registrazione
    25/09/16
    Località
    Castenaso (BO)
    Moto
    Gilera 250 NGR - Tiger 900 GT Pro Kolosi
    Messaggi
    20,286
    Anche dal filmato si evince che di Benelli ce ne sono state tante in passato, e non tutte hanno avuto una gestione perfetta.
    I mezzi prodotti sono “figli” delle varie gestioni che si sono succedute (ad esempio l’affidabilità precaria del periodo di De Tommaso), ma è indubbio che il marchio Benelli, tuttora, rappresenti una pietra miliare nella storia del motociclismo.
    La MotoGuzzi, che nello stesso periodo di cui sopra ha “sofferto” in egual misura, ha avuto la “fortuna” di essere stata accorpata al gruppo Piaggio/Aprilia, e anche attualmente produce moto italiane (vere) di qualità.
    Io non dispero per Benellli.
    Anche grazie al notevole valore degli introiti, pur sotto la dirigenza cinese potrà anche lei dire la propria in un futuro non troppo lontano.
    Staremo a vedere cosa succederà con la TRK800 motorizzata con un progetto Benelli (di Via della Fornace a Pesaro).

    Ultima modifica di _sabba_; 19/02/2021 alle 10:09
    Sabba

Pagina 1 di 12 1234511 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Non male come prima notte di nozze...
    Di salvo.macca nel forum Il Bar di Triumphchepassione
    Risposte: 32
    Ultimo Messaggio: 04/06/2013, 16:36
  2. La natura del male, oppure il male nella Natura
    Di HornetS2000 nel forum Il Bar di Triumphchepassione
    Risposte: 217
    Ultimo Messaggio: 18/04/2012, 12:56
  3. QUANDO SI DICE PARLAR BENE E RAZZOLARE MALE....
    Di gabriele70 nel forum Il Bar di Triumphchepassione
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 24/06/2009, 22:37
  4. Chi non ha pensato male...scagli la prima pietra...
    Di tony64 nel forum Il Bar di Triumphchepassione
    Risposte: 41
    Ultimo Messaggio: 25/09/2007, 07:53
  5. Risolto il problema re: parlar male dei dealer
    Di Mechano nel forum Il Bar di Triumphchepassione
    Risposte: 52
    Ultimo Messaggio: 10/09/2007, 18:07

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •