Link utili:  TCP: il sito Italiano più importante dedicato alle motociclette Triumph

Segui TCP su: 

Benvenuto su Triumphchepassione, il Forum Triumph più attivo d' Italia!

Sei nuovo del Forum? LEGGI IL REGOLAMENTO e PRESENTATI in questa sezione. Non sai usare il Forum? Ecco una semplice GUIDA.


Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 11

Discussione: Problema manopole riscaldate dopo richiamo.

  1. #1
    Nuovo TCP Rider
    Data Registrazione
    12/11/22
    Località
    Cologno Monzese
    Messaggi
    5

    Problema manopole riscaldate dopo richiamo.

    Ciao gente,
    Oggi sono andato a ritirare la moto dal concessionario che mi ha fatto richiamo e messo il quickshifter e devo capire se sono pazzo o l'inverno scorso dopo l'aggiornamento (anche perché prima non andavano proprio!!!) le manopole mi sembravano più calde tanto da non poter lasciare il livello massimo perché "bruciavano".
    Qualcuno di voi ha notato differenze nelle temperature? Anche perché non ho capito se ci sono stati aggiornamenti alla eco da gennaio scorso.
    Grazie e buona serata

  2. # ADS
    Circuit advertisement
    Data Registrazione
    Always
    Messaggi
    Many
     

  3. #2
    TCP Rider Senior L'avatar di headless
    Data Registrazione
    08/05/06
    Località
    Treviso
    Moto
    Tiger sport 660 Lucerne Blue, Thunderbird sport
    Messaggi
    5,521
    a me dopo l'aggiornamento del software scaldavano molto di più

  4. #3
    Nuovo TCP Rider
    Data Registrazione
    12/11/22
    Località
    Cologno Monzese
    Messaggi
    5
    Citazione Originariamente Scritto da headless Visualizza Messaggio
    a me dopo l'aggiornamento del software scaldavano molto di più
    Si anche a me ma dopo il richiamo sembrano scaldare meno.

  5. #4
    Nuovo TCP Rider
    Data Registrazione
    02/12/22
    Località
    Crema
    Messaggi
    37

    Difficoltà accensione a freddo dopo richiamo

    Non ho ancora testato le manopole dopo il richiamo, appena possibile proverò se anche le mie scaldano meno.
    Io le tenevo quasi sempre sul livello più basso perché per me era già troppo.

    Piuttosto, ad una settimana esatta da quando ho effettuato il richiamo, ho avuto un piccolo problemino di accensione a freddo. Ho dovuto far fare un pò di giri al motore prima che si accendesse, cosa mai capitata prima.
    Il giorno dopo (a moto ferma, non ho fatto giri) ho riprovato e mi ha fatto la stessa cosa, quindi ho riprovato più volte durante il pomeriggio (facendola raffreddare) fino a che ad un certo punto non l'ha più fatto ed ha cominciato a riaccendersi al primo colpo (riprovando altre due o tre volte).


    Non capisco cosa possa avere causato questo inconveniente, so che hanno dovuto smontare per andare a cambiare il famoso "tubicino" oggetto del richiamo ufficiale di questo periodo. Forse ha dovuto assestarsi qualcosa?

    Terrò monitorata la cosa, devo riprovare il prossimo week end quando tornerò a casa.
    Se a qualcun altro fosse capitata una cosa analoga mi faccia sapere.

    Grazie

  6. #5
    TCP Rider Senior L'avatar di headless
    Data Registrazione
    08/05/06
    Località
    Treviso
    Moto
    Tiger sport 660 Lucerne Blue, Thunderbird sport
    Messaggi
    5,521
    non c'entra nulla il richiamo con le manopole. ho testato le mie anche ieri e scaldano benissimo.
    Per quanto riguarda l'accensione anche a me capita che se la uso dopo qualche giorno ci metta qualche giro di motorino in più per partire.
    penso sia normale

  7. #6
    Nuovo TCP Rider
    Data Registrazione
    12/11/22
    Località
    Cologno Monzese
    Messaggi
    5
    Manopole ok...riprovate in questi giorni e sembrano tornate quelle di prima...giuro che uscito dal concessionario sono andate bene per qualche km poi non scaldavano più. BOH

  8. #7
    Nuovo TCP Rider
    Data Registrazione
    06/11/23
    Località
    united states
    Messaggi
    2
    Manopole ok...riprovate in questi giorni e sembrano tornate quelle di prima...giuro che uscito dal concessionario sono andate bene per qualche km poi non scaldavano più. BOH geometry dash subzero
    Se è davvero così non so quale sia il problema...

  9. #8
    Nuovo TCP Rider
    Data Registrazione
    02/12/22
    Località
    Crema
    Messaggi
    37

    Difficoltà accensione a freddo dopo richiamo

    Qualche post più sopra avevo segnalato che dopo il richiamo ufficiale Triumph ho riscontrato una certa difficoltà di accensione della moto da freddo. Per freddo intendo a distanza di almeno 1/2gg.
    Ho fatto una prova filmandomi dopo due giorni e mezzo dalla precedente accensione e la moto ha impiegato circa 15/16 secondi ad accendersi.
    Sono andato in Triumph Milano facendo presente la cosa e facendo vedere il filmato, al che mi è stato risposto che è una cosa normalissima e che succede a tante motociclette Triumph. Mi ha consigliato in questi casi di far fargli fare qualche giro, fermarmi e poi riprovare una seconda volta per accenderla senza problemi.

    Si peccato che dopo quasi un anno è la prima volta che mi succede, la moto si è sempre accesa subito e dopo massimo due giri di motore.
    Secondo il capo officina invece è normale come fa adesso e non come si comportava prima.. (ovvero quello che dovrebbe essere la normalità per l'accensione di un qualsiasi motore)

    Sinceramente questa sua affermazione mi ha fato rimanere un pò di stucco... era un pò restio a guardarla ma dato che gli ho ribatito che questo comportamento si è verificato dopo il richiamo ufficiale gliel'ho lasciata li per ulteriori controlli.
    (Sperando che non la tenga li a fare niente e poi mi richiami tra qualche giorno dicendomi che è tutto a posto e che la moto va bene cosi..)

    Voi cosa ne pensate?
    vi è capitato qualcosa di questo genere?

    Grazie

  10. #9
    Triumphista Moderatore L'avatar di _sabba_
    Data Registrazione
    25/09/16
    Località
    Castenaso (BO)
    Moto
    Gilera 250 NGR - Tiger 900 GT Pro Kolosi
    Messaggi
    20,242
    La risposta "è normale" dovrebbe essere eliminata dal lessico mondiale, soprattutto quando si espone un problema.



    Non è normale che una moto si accenda dopo oltre 10-15 secondi!
    Anche il libretto di Uso e Manutenzione indica un tempo massimo di 5-6 secondi dopo il quale non bisogna insistere sul pulsante di avviamento, ma è necessario spegnere il quadro, effettuare di nuovo il check, e provare una seconda volta.
    Mi viene il tragico sospetto che i personaggi dei concessionari non leggano il libretto di Uso e Manutenzione!



    Per migliorare la situazione ti consiglio di fare due cose.
    Avvia la moto la mattina successiva ad un bel giretto.
    Se si avvia subito non toccare MAI il gas e lascia girare il motore al minimo finchè la ventola non si attacca/stacca almeno un paio di volte.
    É il "famoso" reset adaption, o procedura dei 12 minuti, che riparametrizza la centralina ai parametri di base.
    Se la moto stenta a partire, e devi ripetere l'avviamento più volte, falla solo scaldare fino alla temperatura di esercizio (puoi dare gas, in questo caso), e poi la spegni.
    La lasci raffreddare qualche ora, e nel pomeriggio prova a riavviarla, sperando che l'avviamento vada subito a buon fine.
    Se è così (ogni tanto un colpo di culo ci vuole....) fai la procedura di cui sopra (cioè il reset dei parametri a gas sempre completamente chiuso).

    Secondo consiglio.
    Sembra una cosa stupida, incredibile, assurda, ma prova a fare benzina IP Optimo al posto di quella che fai.
    L'avviamento della mia Tiger fa schifo con la AGIP e la Total (per citarne due a caso), ma migliora sensibilmente con la IP, al punto che cerco di rifornire solo alla IP.
    Addirittura mi creo le mappe dei benzinai IP quando mi sposto dalla mia zona, per poter rifornire con la "broda" giusta.
    Con le altre auto e moto di famiglia (3 auto di marche differenti, e 5 moto, idem) faccio benzina ovunque, ma la mia Triumph RICHIEDE la IP.
    Uso giusto una accortezza in più per il Gilerino, perchè essendo un 2T che era nato per funzionare con benzina al piombo, metto la 100 ottani (non importa la marca).

    Alcuni interventi tecnici possono ulteriormente aiutare, ad esempio l'installazione di candele all'iridio DENSO, l'allineamento dei corpi farfallati, l'installazione di un filtro aria leggermente più traspirante (es. il BMC), l'installazione di una IAT modificta che ingrassa leggermente la carburazione, l'installazione di un modulo ottimizzatore sonda lambda, e via discorrendo.
    Io sono venuto fuori pazzo con la mia precedente Tiger Sport 1050, dopo sei anni di prove, elucubrazioni, interventi in officina, ipotesi, sensori taroccati, notti insonni.
    Venduta che non si avviava bene, come dal primo giorno di possesso.
    Quante incazzature con i vari "è normale"....

    Sabba

  11. #10
    Nuovo TCP Rider
    Data Registrazione
    02/12/22
    Località
    Crema
    Messaggi
    37
    Citazione Originariamente Scritto da _sabba_ Visualizza Messaggio
    La risposta "è normale" dovrebbe essere eliminata dal lessico mondiale, soprattutto quando si espone un problema.



    Non è normale che una moto si accenda dopo oltre 10-15 secondi!
    Anche il libretto di Uso e Manutenzione indica un tempo massimo di 5-6 secondi dopo il quale non bisogna insistere sul pulsante di avviamento, ma è necessario spegnere il quadro, effettuare di nuovo il check, e provare una seconda volta.
    Mi viene il tragico sospetto che i personaggi dei concessionari non leggano il libretto di Uso e Manutenzione!



    Per migliorare la situazione ti consiglio di fare due cose.
    Avvia la moto la mattina successiva ad un bel giretto.
    Se si avvia subito non toccare MAI il gas e lascia girare il motore al minimo finchè la ventola non si attacca/stacca almeno un paio di volte.
    É il "famoso" reset adaption, o procedura dei 12 minuti, che riparametrizza la centralina ai parametri di base.
    Se la moto stenta a partire, e devi ripetere l'avviamento più volte, falla solo scaldare fino alla temperatura di esercizio (puoi dare gas, in questo caso), e poi la spegni.
    La lasci raffreddare qualche ora, e nel pomeriggio prova a riavviarla, sperando che l'avviamento vada subito a buon fine.
    Se è così (ogni tanto un colpo di culo ci vuole....) fai la procedura di cui sopra (cioè il reset dei parametri a gas sempre completamente chiuso).

    Secondo consiglio.
    Sembra una cosa stupida, incredibile, assurda, ma prova a fare benzina IP Optimo al posto di quella che fai.
    L'avviamento della mia Tiger fa schifo con la AGIP e la Total (per citarne due a caso), ma migliora sensibilmente con la IP, al punto che cerco di rifornire solo alla IP.
    Addirittura mi creo le mappe dei benzinai IP quando mi sposto dalla mia zona, per poter rifornire con la "broda" giusta.
    Con le altre auto e moto di famiglia (3 auto di marche differenti, e 5 moto, idem) faccio benzina ovunque, ma la mia Triumph RICHIEDE la IP.
    Uso giusto una accortezza in più per il Gilerino, perchè essendo un 2T che era nato per funzionare con benzina al piombo, metto la 100 ottani (non importa la marca).

    Alcuni interventi tecnici possono ulteriormente aiutare, ad esempio l'installazione di candele all'iridio DENSO, l'allineamento dei corpi farfallati, l'installazione di un filtro aria leggermente più traspirante (es. il BMC), l'installazione di una IAT modificta che ingrassa leggermente la carburazione, l'installazione di un modulo ottimizzatore sonda lambda, e via discorrendo.
    Io sono venuto fuori pazzo con la mia precedente Tiger Sport 1050, dopo sei anni di prove, elucubrazioni, interventi in officina, ipotesi, sensori taroccati, notti insonni.
    Venduta che non si avviava bene, come dal primo giorno di possesso.
    Quante incazzature con i vari "è normale"....

    Grazie mille Sabba per i consigli, sono perfettamente d'accordo con te per quanto riguarda la risposta che mi hanno dato. Non può essere una cosa normale specialmente quando il problema non si è mai verificato prima di un dato evento (in questo caso il richiamo ufficiale).

    Adesso la moto è da loro e per ora mi tengo la flebile speranza che quando andrò a ritirarla il problema sia stato risolto.
    In caso contrario seguirò il tuo consiglio effettuando in autonomia il Reset adaption sperando che possa migliorare la situazione. Anche perché sinceramente non ho intenzione di effettuare altri interventi più invasivi come quelli da te descritti se non il cambio del filtro aria che avevo già messo in preventivo per il prossimo tagliando.

    Per quanto riguarda invece la benzina proverò a mettere la IP Optimo non appena mi capiterà un distributore IP nei miei spostamenti (purtroppo vicino a casa non ne ho).

    Per ora grazie e vi terrò aggiornati sugli sviluppi.

    A presto!

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Manopole riscaldate...poco riscaldate.
    Di ibis nel forum Tiger 800/800 XC
    Risposte: 17
    Ultimo Messaggio: 02/08/2021, 07:59
  2. cerco manopole riscaldate, selle riscaldate, paramotore e scarico arrow
    Di alfe nel forum Compro e vendo accessori per Tiger Explorer 1200
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 30/08/2016, 13:38
  3. manopole riscaldate.Risolto problema fusibile
    Di cody75 nel forum Tiger 800/800 XC
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 14/04/2013, 23:08
  4. MANOPOLE RISCALDATE......
    Di TIGRE SIBERIANA nel forum Tiger/Sprint ST
    Risposte: 73
    Ultimo Messaggio: 16/12/2011, 10:07
  5. MANOPOLE RISCALDATE : PROBLEMA
    Di torok nel forum Tiger/Sprint ST
    Risposte: 9
    Ultimo Messaggio: 18/11/2008, 10:09

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •